Gli speciali di Focus Storia: Medioevo

Il fascino misterioso del Medioevo

Mangiamo alla medioevale, cioè seduti e con la forchetta. Salutiamo alla medioevale, stringendoci la mano. Leggiamo alla medioevale, su pagine stampate e inforcando gli occhiali (almeno chi ha la vista un po’ debole). E questo tanto per dire che il Medioevo non è stato in realtà così “buio”. Il Medioevo non è fatto solo di castelli, servi, dame e cavalieri, è molto più vario, complesso e affascinante di quanto siamo soliti pensare. In Italia si affermarono in quei secoli i liberi Comuni e le Repubbliche marinare. Gli alchimisti, indagando con i loro alambicchi sulla trasformazione della materia, posero le basi della moderna chimica. Mentre dall’Oriente musulmano arrivava l’algebra. Dante scriveva la Divina commedia e Giotto affrescava la Basilica superiore di Assisi con la vita di san Francesco, un altro grande figlio del Medioevo.