Estilo de Vida Femenina
Cosmopolitan Italia

Cosmopolitan Italia Marzo 2020

Entra nel mondo di COSMOPOLITAN: divertente nello stile, coraggioso nelle scelte, super femminile. Amore, bellezza, moda, sesso, lavoro. COSMOPOLITAN ti parla come nessun altro.

País:
Italy
Idioma:
Italian
Editor:
Hearst Magazines Italia spa
Periodicidad:
Monthly
Leer Más
SUSCRIBIRSE
US$ 12,51
12 Números

en este número

4 min.
editoriale

Ho una grande fortuna: non ho mai desiderato la perfezione. Il mio mondo ruota da sempre intorno a un vortice di difetti che si sono trasformati in risorse magiche. Da bambina ero seduta puntualmente al primo banco, la più piccola della classe: la maestra dava per scontato che io fossi attenta, allungava lo sguardo di controllo solo verso le ultime file mentre io disegnavo e immaginavo storie. Non toccavo terra con i piedi e così collezionavo nomi caramellati, mi chiamavano Franceschina, ninina, bambolina. Li sentivo come diminutivi premurosi, gentili, che non sminuivano mai. E sapevo bene di essere strampalata nella mia gratitudine: i coetanei vivevano con disagio le loro differenze. Gambotte, capelli crespi, lentiggini e quant’altro: avere una particolarità significava soffrire. Non parliamo del naso, il mio era il più alieno,…

1 min.
voglio solo fare un ingresso trionfale in disco senza surgelare (anche se ho lasciato la giacca in macchina)

1 Grazie stivali alti Non puoi non amarli. 1. Perché al contrario dei collant non stringono in vita, non scendono e non si smagliano. 2. Perché ti tengono calde le gambe. 3. Perché sono ultra sexy. 2 Una giacca come minidress Di solito il trucco è vestirti a strati, ma se entri ed esci da 7 locali a sera, meglio un buon passepartout. 3 Il famigerato calzino Insomma non ce n’è: se hai freddo ai piedi, hai freddo ovunque. Sarà anche un detto da nonne, ma noi amiamo le nonne. 4 Prima la testa Il cappello ti tiene alla larga dagli starnuti (e anche dai capelli crespi se c’è umidità). Ed è mooolto intrigante. 5 Lungo è meglio O almeno longuette! Le maniche XL e l’orlo sotto al ginocchio sono salvasalute. Coefficiente sexy garantito dalla silhouette aderente.…

1 min.
cosa dice di te il tuo linguaggio del corpo in facetime

1 La tua faccia non è mai interamente visibile Anche se nascondi la bocca nella foto, la tua paura di impegnarti si vede benissimo! Hai una vena di timidezza e indecisione. La tua risposta a “Siamo pronti per ordinare?” è invariabilmente “Solo se io posso farlo per ultima”. 2 Ti stai truccando in videochat Invece di pubblicare beauty tutorial su YouTube, offri alle tue amiche la diretta delle tue prodezze con il beautyblender. Se si lamentano di non avere la tua piena attenzione, semplicemente le inviti a prendere appunti. 3 Brilli per la tua assenza Tu sei l’amica saggia con un pizzico di ansia sociale che preferisce stare a casa e ordinare cibo a domicilio. Tutti vengono da te quando hanno bisogno di un abbraccio o una risposta ai grandi quesiti della vita. 4 Non ti…

1 min.
la guida definitiva per sapere quando “archiviare” il tuo make-up

LINEE GUIDA 1. Abbandona il bagno :) Caldo e umidità fanno prolificare velocemente i batteri. Opta per una zona secca come la camera da letto. 2. Antibatterico spray Vaporizza del disinfettante alcol free su sfumini e pennelli per l’ombretto. Con gli occhi non si scherza mai! 3. Matite & eyeliner si induriscono se esposte all’aria. Una volta alla settimana disinfetta il temperamatite e scaldalo con il phon. Rifai la punta a tutte, finché torneranno nuove! ATTENZIONE Sono regole non applicabili ai make-up “green”, perché le formule non contengono conservanti chimici. Qui devi solo affidarti alla data di scadenza. STILL LIFE DI JEFFREY WESTBROOK/STUDIO D. STYLED BY ELIZABETH OSBOURNE.…

2 min.
i soft boys sono i migliori. ecco le prove

ancora forse non te ne sei resa conto, ma a Hollywood al momento dominano due archetipi maschili: il quarterback e il soft boy (prima di obiettare che è troppo semplicistico leggi fino in fondo: la tesi è ben argomentata!). I quarterback sono quegli uomini ai quali puoi correre incontro a tutta velocità e saltargli in braccio senza nessuna paura che ti lascino cadere. Tipo i fratelli Hemsworth, Jason Derulo, Charles Melton… I soft boys probabilmente non sarebbero in grado di sorreggerti (e in ogni caso preferiscono gli abbracci intensi, stretti stretti e full body), ma in compenso possono comporre un testo poetico per Instagram in 30 secondi. E hanno letto tutti i Jonathan fondamentali: Lethem, Franzen, Safran Foer. Li troverai ad aspettarti al bar dove avete appuntamento in felpa con…

1 min.
ci sono anche i sad boys

Per complicare le cose, c’è anche la sottocategoria dei sad boys. Sempre soft, ma in versione tormentata: amano crogiolarsi nella malinconia. ROBERT PATTINSON Dentro quest’uomo c’è un meraviglioso mostro. Puoi vederlo affiorare quando viene intervistato e si capisce benissimo che lo ODIA. BRADLEY COOPER Tra Lady Gaga e Irina Shayk, lo scorso anno ne ha passate di tutti i colori – se volesse sfogarsi non saresti più che felice di offrirgli la tua spalla? ZAYN È troppo preso a comporre canzoni su Gigi Hadid per riuscire a fare altro (tipo andare in tour), il che lo colloca decisamente in zona sad boy.…