Fortune Italia Giugno 2020

FORTUNE ITALIA misura il successo di un'azienda e se ne fa garante, rafforza le leadership e traccia il ritratto degli uomini e delle donne che si celano dietro il loro successo. Dialoga con i top C-level executives e ne racconta il mondo. Propone analisi approfondite delle tendenze economiche e finanziarie. Presenta idee e tecnologie. Pone grande attenzione ai temi della sostenibilità e della responsabilità sociale e ambientale. Riconosce il merito dei giovani più promettenti. Celebra le donne più innovative e influenti.

País:
Italy
Idioma:
Italian
Editor:
We Inform srl
Periodicidad:
Monthly
US$ 5,11
US$ 22,70
11 Números

en este número

3 min.
l’estate sarà un lusso per pochi

STIAMO attraversando settimane decisive per capire la reale entità dei danni economici prodotti dalla crisi innescata dal Covid-19. Finito il lockdown, iniziata la fase 2 di convivenza con il virus, lavoratori e imprese stanno prendendo le misure con la nuova realtà. Una ripresa, rispetto allo stop quasi totale di marzo, aprile e di una parte di maggio, ci sarà. Ma ci sono una serie di incognite. La prima, cruciale, riguarda quanti riusciranno a partecipare e quanti, invece, saranno esclusi. La seconda, non meno importante, ci interroga sulla quota di Pil, ma anche di occupazione e di capacità produttiva, che si riuscirà a recuperare. Altro tassello chiave, le misure di politica economica che servono a limitare i danni. Arrivate con tre decreti, sono orientate a dare sostegno a tutti. Una scelta corretta…

forit2006_article_012_01_01
7 min.
lisa su

PROGETTARE UNA NUOVA AMD Quando ha preso in mano le redini dell’azienda a ottobre del 2014 il fatturato di Amd era sceso quasi del 40%; la vostra quota di mercato si era praticamente dimezzata e le azioni valevano meno di 2 dollari. Ma la vostra strategia per rinnovare il business focalizzandosi su chip a elevate prestazioni si è rivelata un successo. Il valore delle azioni ora è salito,1 e gli utenti sono impazziti per la vostra ultima linea di chip Ryzen; quest’anno arriveranno sul mercato 100 nuovi computer portatili con chip Amd. Una volta ha parlato del cambiamento come di “un insieme di battaglie da combattere”. Come ci si sente ad aver vinto alcune di queste battaglie? “È incredibile vedere un’azienda di oltre 10mila impiegati cominciare all’improvviso a lavorare da remoto” SU: È…

forit2006_article_014_01_01
1 min.
tra le righe

(1) LE AZIONI DI AMD (2) Conosci i tuoi chip: la Cpu, o unità centrale di elaborazione, è comunemente usata come processore principale nei Pc e nei server. La Gpu, o unità di elaborazione grafica, è nata per aiutare ad accelerare i videogiochi, ma ora è utilizzata anche per l’A.I. e per le applicazioni di big data (3) UTENTI INTERNET NEL MONDO (4) Grandi deal: a marzo, il Lawrence Livermore National Laboratory di DOE ha scelto Amd come fornitore di processori per El Capitan, il suo supercomputer da 600 mln di dollari. Nel 2019, Amd ha chiuso un accordo simile per fornire i suoi chip per un nuovo supercomputer chiamato Frontier per l’Oak Ridge National Laboratory di DOE (5) Grandi, grandi numeri: un exaflop richiede di calcolare 1 miliardo di miliardi di operazioni in…

forit2006_article_016_01_01
4 min.
la sostenibilità non è più rinviabile

“Credo che questo momento abbia portato a una riflessione importante sul tema, in particolare su quello che è l’impatto di un comportamento non sostenibile, a tutti i livelli. Il Coronavirus in qualche modo viene legato al tema della sostenibilità, allo sfruttamento del pianeta e ai disequilibri, e può diventare, proprio per questo, un motore di ripartenza. Ci ha costretti a ripensare alle basi, alle cose importanti” NELLA DRAMMATICA EMERGENZA SANITARIA alcune cose le abbiamo capite, con grande chiarezza: che l’ambiente è il pilastro su cui costruire il futuro e la sostenibilità il metro dell’agire delle società, delle aziende e delle persone. Temi non più rinviabili a tempi migliori. Emanuela Trentin, amministratore delegato di Siram Veolia, gruppo presente in Italia con oltre 130 sedi tra uffici operativi e presidi, impegnato nella gestione…

forit2006_article_019_01_01
3 min.
la ‘scommessa’ sul lettore

DA DIVERSI ANNI L’EDITORIA è uno dei settori più in crisi. Ma di certo anche tra quelli che hanno osato e sperimentato di più, con successi e – tanti – insuccessi. Uno degli esperimenti più interessanti in Italia è quello della casa editrice ‘Bookabook’, fondata nel 2014 da Tommaso Greco: in cinque anni ha pubblicato 250 libri, raccolto 85500 lettori e, nel 2019, ha venduto più di 50 mila copie, con una crescita del 70%. Ma cosa ha di innovativo ‘Bookabook’? Lo abbiamo chiesto a Greco e a Giulio Ravizza, uno degli autori della casa editrice, che ha pubblicato ‘L’influenza del blu’, il primo libro al mondo a esser lanciato con un filtro per Instagram, dove l’account della pubblicazione ha più di 3200 follower. Ravizza è anche un esperto digitale…

forit2006_article_022_01_01
1 min.
il bracciale per tenere la distanza

AIUTARE IL DISTANZIAMENTO di sicurezza per la ripartenza della Fase 2, dopo il lockdown provocato dall’emergenza Coronavirus, senza mettere in pericolo la privacy degli utenti. È l’obiettivo di K-Y-D, un dispositivo di protezione individuale (Dpi) per il social distancing sviluppato in Italia. K-Y-D (Keep Your Distance) è un braccialetto Bluetooth che, attivato e indossato dalla persona, vibra ogni volta che rileva un dispositivo analogo nelle immediate vicinanze, con intensità via via crescente in relazione al diminuire della distanza. Il braccialetto nasce dalla volontà di Rethink Future, realtà fondata da Stefano Di Persio e Giuseppe De Federicis, di rendere la sicurezza accessibile ai privati e alle aziende, fornendo a basso costo, soprattutto adesso che è iniziata la Fase 2 vera e propria, un dispositivo efficace che rileva la distanza tra i…

forit2006_article_023_01_01