EXPLORARMI BIBLIOTECA
searchclose
shopping_cart_outlined
exit_to_app
category_outlined / Famosos y Cotilleo
GenteGente

Gente Numero 19 - 2019

Il settimanale di attualità della famiglia italiana. Moderna da sempre. Ogni settimana appassiona e coinvolge con l’informazione, l'attualità e l’intrattenimento. Grandi inchieste e reportages, interviste esclusive ai personaggi del momento e dello spettacolo, servizi con consigli pratici per la famiglia. In più servizi e rubriche sulla salute con le risposte di grandi esperti e ancora: moda, bellezza, arredamento, cucina, viaggi, giochi, oroscopo e programmi TV.

País:
Italy
Idioma:
Italian
Editor:
Hearst Magazines Italia spa
Leer Máskeyboard_arrow_down
SUSCRIBIRSE
US$ 41,77
52 Números

EN ESTE NÚMERO

access_time4 min.
perlomeno io la penso così

Sentivo parlare della serie televisiva The Crown (La Corona), trasmessa da Netflix, già da parecchio tempo ma fino a poche settimane fa mi ero convinta che non ne valesse la pena. Io, che di reali ho letto molto e che moltissimo ne ho scritto e ora ne faccio scrivere, ero certa che mi avrebbe deluso: una produzione a metà tra fiction e telenovela, robetta. Non mi avevano convinto nemmeno i commenti entusiasti di una signora molto simpatica e chic che si occupa di moda, Paola, la quale ora leggendo questa mia pagina si sentirà male e si consolerà solo perché ho omesso il suo cognome. Poi una sera mio figlio Giorgio, che aveva appena sostenuto per l’università un esame sulla storia della Corona inglese, mi instillò la curiosità: e se…

access_time5 min.
la posta dei lettori

FESTIVAL DELLA CANNABIS: MA ERA IL CASO? Gentile Monica, a Milano si è svolto il Festival della cannabis: l’ho trovato una grande vergogna! Tre giorni di espositori che promuovevano la propria robaccia: altro che prodotti innocui, anche i biscotti alla cannabis fanno male. Mi stupisco che il sindaco Sala abbia lasciato fare. Sabrina Molteni Cara Sabrina, il sindaco ha permesso questa fiera perché i prodotti a base di cannabis, se ne contengono una certa piccola percentuale, per legge possono essere venduti. Sono stati comunque trovati, e sequestrati, un chilo di marijuana e un panetto di hashish e chi li deteneva è stato ovviamente denunciato. Il direttore QUEI MACCHINISTI UBRIACHI Gentile direttore, la vicenda dei due macchinisti trovati ubriachi alla stazione di Brescia mi ha fatto venire i brividi. Pensi cosa sarebbe potuto succedere se l’avessero fatta…

access_time1 min.
comunicato sindacale

I comitati di redazione Hearst HMI (Elle, Elle Decor, Gente, Cosmopolitan, Esquire) e Hearst HMC (Marie Claire e Marie Claire Maison) ritengono inaccettabili i nuovi sacrifici chiesti dall’Azienda ai giornalisti. Il 29 aprile l’editore ha dichiarato un nuovo stato di crisi aziendale che ha il tono di una decimazione: 26 esuberi su 86 giornalisti per HMI e 10 esuberi su 32 giornalisti per HMC, ossia poco meno di 1 su 3. I giornalisti di Hearst HMI e HMC - che in questi anni difficili hanno già pagato un tributo alla crisi economica con i licenziamenti di due colleghi e di un vicedirettore, oltre a numerose uscite per pensionamenti, prepensionamenti e incentivi all’esodo - non accettano perciò i nuovi tagli chiesti dall’editore. Una richiesta di sacrifici indirizzata, peraltro, solo ai giornalisti. I Cdr -…

access_time1 min.
risposte lampo

Grecia e Stati Uniti sono i Paesi più stressati al mondo? L’annuale rapporto Gallup inserisce Usa e Grecia ai primi due posti nella classifica dei Paesi in cui il livello di stress dei cittadini è più elevato. L’Italia è circa a metà graduatoria mentre il Paese meno stressato sembra essere il Paraguay. Davvero il 52% dei medici emigranti in Europa è italiano? Tra i medici europei che lasciano il proprio Paese, il 52% è costituito da italiani, seguono i tedeschi con il 19%. Scendendo più nello specifico, la regione più colpita dal fenomeno è il Veneto che ha circa 1.500 medici: 80 emigrano ogni anno. Perché alcuni formaggi francesi sono stati ritirati dal mercato? Al Ministero della Salute è arrivata l’allerta delle autorità francesi che hanno segnalato la possibile contaminazione da Escheria Coli di alcuni…

access_time5 min.
la gente domanda gente risponde

Sembra proprio un insetto, è lungo solo 19 centimetri e ha un’apertura alare di 29. Ma è un drone? Si chiama Metafly questo insetto robot che in effetti non è un drone ma un ornitottero, un aeromobile che vola battendo le ali, qualcosa di simile alle macchine immaginate da Leonardo da Vinci. Si pilota con un radiocomando e può raggiungere i 18 km/h. IN AUTO BISOGNERÀ MONTARE CONGEGNI ANTI-ABBANDONO? Risponde LUIGI ALTAMURA Coordinamento sulla sicurezza stradale, Ass. naz. Comuni italiani Dall’1 luglio saranno obbligatori gli allarmi sui seggiolini per bambini. Cosa dice esattamente la norma? Se sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo, dall’1 luglio sarà obbligatorio montare sulle vetture congegni anti-abbandono sui seggiolini che ospitano i nostri figli. La scadenza è fissata da una legge del 2018, e si attende che il ministero…

access_time1 min.
che cosa si studierà a scuola nelle ore di educazione civica?

Risponde ANTONELLA GIANNELLI presidente Associazione italiana presidi Bisogna attendere l’approvazione definitiva da parte del Senato, ma presumibilmente dal prossimo anno scolastico l’Educazione civica tornerà a essere una materia di insegnamento obbligatoria con voti e valutazione finale in pagella. In realtà, più che Educazione civica la nuova materia dovrebbe essere chiamata Educazione alla cittadinanza attiva. Il programma di insegnamento, che prevede almeno 33 ore di lezione nell’arco dell’anno, potrà variare da istituto a istituto in base alle normative sull’autonomia scolastica. Comunque, come si legge nel testo, bisognerà sviluppare “la conoscenza e la comprensione delle strutture e dei profili sociali, economici, giuridici, civici e ambientali della società”, mentre per la scuola dell’infanzia saranno studiate “iniziative di sensibilizzazione alla cittadinanza responsabile”. La nuova materia si pone di fatto come ideale proseguimento dei programmi di…

help