ZINIO logo
DÉCOUVRIRBIBLIOTHÈQUE
Presse Masculine
L'Uomo Vogue

L'Uomo Vogue Settembre 2017

L’UOMO VOGUE: Menswear fashion shows, cinema, art, design: read the stories from top celebs, artists, sports stars and entrepreneurs with a unique style. L’UOMO VOGUE è il riferimento dello stile maschile nel mondo, interpretato da personaggi internazionali, icone di tutti i tempi. Attualità e tendenza, arte, design, cinema, musica, sport, cultura e sociale.

Lire plus
Pays:
Italy
Langue:
Italian
Éditeur:
Edizioni Condé Nast S.p.A.
Fréquence:
Back issue only
J'ACHÈTE CE NUMÉRO
5,08 €(TVA Incluse)

dans ce numéro

2 min.
venice and more : ritratti e grandi storie, tra cinema, musica e moda

Un altro Festival di Venezia, un appuntamento che per L'Uomo Vogue è diventato una tradizione. E anche questa volta sulla nostra copertina un attore che promette scintille: Javier Bardem (già cover star nel dicembre 2008), interprete di ben due film al Lido: “Loving Pablo”, progetto personale in cui recita accanto alla moglie Penélope Cruz e al quale l'attore tiene molto, e “Mother!”, ultima opera di Darren Aronofsky, co-starring Jennifer Lawrence, Michelle Pfeiffer, Ed Harris, Domhnall Gleeson. Lo ha fotografato per noi il duo Sean & Seng in una bellissima finca alle porte di Madrid. Malgrado il caldo della giornata estiva, e gli abiti invernali dello shooting, Bardem non si è risparmiato e da grande interprete qual è ha dato il meglio di sé – crediamo che le immagini del nostro…

4 min.
venezia 74 : tanta america e film per conquistare il grande pubblico

In concorso anche 4 italiani,Andrea Pallaoro, Manetti Bros, Sebastiano Riso e l’esordio americano di Paolo Virzì L'America è tornata a Venezia. Sarà merito del filotto di film presentati al Lido poi diventati protagonisti di peso delle ultime Awards Season: da “Gravity” a “Birdman”, dal “Caso Spotlight” a “La La Land”, ultima sontuosa inaugurazione. Dopo anni in cui la parola “arte” della dicitura ufficiale (Mostra internazionale d'arte cinematografica) sembrava aver indirizzato la selezione verso una nicchia orgogliosamente cinéphile, ora il cinema con la voglia di attrarre il grande pubblico e guadagnare statuette dorate torna a fare la parte del leone – da prendersi alla lettera, visto il trofeo principale. Cannes, il cugino ricco amato da grandi sponsor e grandi autori, sta a guardare i giochi della stagione invernale. Ora il braccio di…

1 min.
daniel mccabe racconta la guerra “dimenticata”in congo

È uno dei documentari più attesi in laguna, frutto di quasi tre anni di rischiose riprese nell'Est della Repubblica Democratica del Congo funestato dalla “Guerra delle risorse”, tra le fila di ben cinque diverse milizie combattenti e le tendopoli dei campi profughi. Oltre a fornirci una ricostruzione dei prodromi del conflitto e trasportarci in un angolo di terra inaccessibile e bellissimo, tra lussureggianti foreste pluviali e vulcani in eruzione, “This is Congo” del documentarista e fotografo statunitense Daniel McCabe, ha il pregio di essere, come una tragedia di Sofocle, un canto corale sul problema universale del male e del dolore, nel quale ogni spettatore, anche il meno interessato di storia africana, può facilmente riconoscersi. «Stiamo parlando del più sanguinoso conflitto dalla Seconda guerra mondiale, sei milioni di morti in venti…

3 min.
jo nesbø : campione del thriller scandinavo, in libreria e al cinema

Ha venduto oltre 30 milioni di copie di libri, ma tra le sue passioni anche la musica, il calcio e l’arrampicata Il 2017 sembra essere un anno particolarmente fortunato per Jo Nesbø. Il re del Nordic noir – quel filone di crime novels made in Scandinavia che da anni occupa i primi posti delle classifiche letterarie internazionali e che conta autori come Henning Mankell, Stieg Larsson e Camilla Läckberg, per citarne alcuni – conquista un posto in prima fila al cinema con ben 5 trasposizioni su grande schermo (una già terminata e le altre in divenire) di altrettanti suoi celebri romanzi. A cominciare da “The snowman”, tra i thriller più attesi di questo autunno (uscita prevista in ottobre): il film, diretto da Tomas Alfredson (regista di “Lasciami entrare” e “La talpa”),…

2 min.
vogue for milano : la fashion night diventa h24 e celebra la città

Un nuovo format, un’intera giornata, da mattina a notte fonda. Con un programma ricco di eventi, aperti a tutti Torna il 14 settembre a Milano l'appuntamento con Vogue Fashion's Night Out, che per la sua nona edizione diventa Vogue for Milano: uno shout-out al Made in Italy attraverso il quale Vogue Italia, con il patrocinio del Comune, avvicina il grande pubblico al mondo della moda mettendo l'accento sulla città che ne è più fiera ambasciatrice nel mondo. In partnership con Audi, Martini, Nivea, QVC e la selezione musicale di RMC, il palinsesto non più circoscritto alle ore serali è quest'anno molto più ricco di contenuti: mostre fotografiche, fashion talks experience nelle boutique più prestigiose, proiezioni cinematografiche, party e concerti live da una terrazza affacciata su Piazza Duomo.Tra gli appuntamenti da non…

1 min.
wired next fest firenze, oltre i confini

Dopo il successo dell’edizione milanese, il festival dell’innovazione organizzato da Wired Italia in collaborazione con Audi torna a Firenze per il secondo anno. A Palazzo Vecchio dal 30 settembre al 1° ottobre, Wired Next Fest presenterà super ospiti per talk, performance, mostre in realtà virtuale, laboratori di digital fabrication, show di videomapping e molto altro. In partnership con BNL - Gruppo BNP Paribas, Enel, Huawei, Nastro Azzurro, Sky, questa edizione esplorerà il tema dei confini. «Viviamo un tempo in cui la rete cancella le distanze, ma l’essere umano è ancora capace di erigere muri», spiega Federico Ferrazza, direttore di Wired. «Un’epoca scandita da personalità che hanno saputo vedere oltre, visionari che hanno tracciato nuovi percorsi». L’ingresso è gratuito. https://nextfest2017-firenze.wired.it/.…