ZINIO logo
DÉCOUVRIRBIBLIOTHÈQUE
Maison et Jardin
Marie Claire Maison Italia

Marie Claire Maison Italia Luglio - Agosto 2018

Un giornale da abitare. Uno stile da vivere. MC Maison è il magazine internazionale che racconta le case come un riflesso dello spirito creativo delle persone che le vivono. Ma non solo.. E’ un universo “caldo” in cui convivono lifestyle, design e charme, raccontati con eleganza e semplicità.

Lire plus
Pays:
Italy
Langue:
Italian
Éditeur:
HMC IITALIA SRL
Fréquence:
Monthly
J'ACHÈTE CE NUMÉRO
3,04 €(TVA Incluse)
JE M'ABONNE
17,32 €(TVA Incluse)
10 Numéros

dans ce numéro

1 min.
la casa interiore

Il leitmotiv di questo numero che profuma di vacanza è la Natura. Docile come il parco della Fondazione Minoprio (Como), set del nostro Décor. Serena quanto la campagna toscana che incornicia uno scenografico castello nella sezione Case. E ancora wild (a protezione di una carismatica residenza a Cape Town), lussureggiante (nella brasiliana San Paolo, in versione giardino verticale) o spirituale (destinazione Bali). Il verde ha un'azione rigenerante ed è dispensatore di formidabili insegnamenti. Eccone qualcuno: 1) La vera bellezza si compie spontaneamente, alla stregua dello schiudersi di una gemma; non richiede sforzo e rifugge da artificiosità, boria o arroganza. 2) Ci sono cose che non possono essere controllate o cambiate; tanto vale fluire con la corrente degli eventi senza opporre resistenza e aspettando tempi migliori. Alla distruzione generata da un…

6 min.
enigma e allegoria

Una galleria di circa trentacinque opere realizzate da Filippo de Pisis e Giorgio de Chirico (qui, Piazza Italia con statua, 1951) s'impadronisce dei volumi della duecentesca chiesa-museo di Palazzo San Francesco. Le tele − tutte provenienti da prestigiose collezioni private italiane ed estere − raffigurano grandi mazzi di fiori, architetture e luoghi metafisici, che invitano al silenzio e fanno riflettere sulla solitudine e sul mistero. A chiudere il percorso un capolavoro di Giorgio Morandi del 1942: Natura morta. De Chirico De Pisis. La mente altrove. Musei Civici di Palazzo San Francesco, Domodossola. Fino al 31/10. amossola.it/musei_ossola EDEN OLFATTIVO Fino al 31 dicembre gusto e olfatto saranno gli ospiti d'onore nei sofisticati ambienti della Libreria, lounge bar dell'hotel Eden di Roma. Qui le fragranze selezionate da Campomarzio70 ispireranno nove diversi cocktail messi a…

4 min.
il giardino segreto

1 min.
lezioni di botanica

Il servizio Décor di questo numero è ambientato in uno scrigno green delle meraviglie, a soli venticinque chilometri da Milano. Si tratta del parco della Fondazione Minoprio, meglio noto come Scuola di Minoprio, di proprietà della Regione Lombardia. Da oltre cinquant'anni questa istituzione si occupa di formazione specialistica in agricoltura, paesaggio e ambiente, ospitando un prestigioso Istituto tecnico agrario e diversi percorsi di formazione professionale postdiploma. Fulcro della tenuta di sessanta ettari è la settecentesca Villa Raimondi. La residenza nobiliare, che in passato ha accolto molti personaggi illustri, dagli imperatori d'Austria Ferdinando I e Maria Carolina d'Asburgo-Lorena fino a Giuseppe Garibaldi, oggi è sede degli uffici direzionali e del collegio di ortoflorofrutticoltura, impostato sul modello di un campus americano. Le collezioni vegetali del parco − visitabile e appartenente al circuito Grandi…

3 min.
trends four summer

OCEANO DELUXE La tonalità infuocata dei coralli incontra il turchese delle profondità marine. In un dialogo cromatico di complementari Affascinanti suggestioni affiorano dalle onde del mare. Dall'alto al centro e a seguire in senso orario, l'azzurro percorre il vanity desk moiré in ottone e rame patinato Celeste, di Lara Bohinc, cm 147x45x175h, €15.915, oltre al lampadario in ottone brunito e vetro Charlotte, di Federico Peri per Nilufar. A contrasto duettano il tono rosso acceso del piatto da dessert Cristobal Rouge Coral, in porcellana di Limoges, Raynaud, €79, e l'originale bluette della panca Buxus, firmata Gupica, rivestita da una ecopelliccia cangiante, e dell'avvolgente divano Geo di Saba, cm 153x84x80h. Jonathan Adler si è ispirato alla casa-museo di Jim Thompson a Bangkok per il coffee table Siam, gioiello esotico in legno laccato, cm 129x43x43h,…

2 min.
la terza dimensione

Cento capolavori di dimensioni imponenti, tra dipinti tridimensionali e installazioni modulari. Dal 13 luglio al 30 settembre, Milano celebra uno dei maggiori astrattisti del Novecento: Agostino Bonalumi, maestro dell'estroflessione che ha fatto dell'uso innovativo di tela e spazio la sua firma. L'appuntamento con la retrospettiva Bonalumi 1958 − 2013 è a Palazzo Reale; un progetto di Marco Meneguzzo, che ne ripercorre la carriera, dagli esordi − accanto a Piero Manzoni ed Enrico Castellani − fino alla recente rivalutazione sul mercato internazionale. «Un artista in grado di rappresentare la realtà in modo assolutamente moderno. E questa è la prima vera antologica che gli dedica la sua città», spiega il curatore. Allargando il proprio campo d'azione, Bonalumi inserisce imbottiture e cuciture, strutture lignee e anime in filo di ferro: il risultato è un'opera…