ZINIO logo
DÉCOUVRIRBIBLIOTHÈQUE
Maison et Jardin
Marie Claire Maison Italia

Marie Claire Maison Italia Dicembre 2016 - Gennaio 2017

Un giornale da abitare. Uno stile da vivere. MC Maison è il magazine internazionale che racconta le case come un riflesso dello spirito creativo delle persone che le vivono. Ma non solo.. E’ un universo “caldo” in cui convivono lifestyle, design e charme, raccontati con eleganza e semplicità.

Lire plus
Pays:
Italy
Langue:
Italian
Éditeur:
HMC IITALIA SRL
Fréquence:
Monthly
J'ACHÈTE CE NUMÉRO
3,04 €(TVA Incluse)
JE M'ABONNE
17,32 €(TVA Incluse)
10 Numéros

dans ce numéro

2 min.
come lasciare il segno

Calligrafia. L’autorevole vocabolario Treccani la defnisce come «l’arte, affne al disegno, che insegna a tracciare la scrittura in forma elegante e regolare », dal greco “kalós” (bello) e “gráphein” (scrivere). Si tratta di una caratteristica personale, capace di contraddistinguere ciò che viene espresso almeno quanto il tono della voce, ma in modo permanente. Fluida, vitale e al tempo stesso fragilissima (proprio come una specie in via di estinzione), è minacciata oggi dall’inarrestabile dilagare della comunicazione digitale. Non stupisce – eppure, quasi atterrisce – che dall’agosto 2016 in Finlandia l’uso del corsivo nelle scuole elementari non sia più obbligatorio, sostituito da pragmatici corsi per aumentare la confdenza con le tastiere di iPad e computer. Per l’Istituto nazionale di educazione del Paese scandinavo saper impugnare correttamente una penna non risulta più al passo…

5 min.
dea ex machina

MOSTRE, LIBRI, ANTICIPAZIONI, PROGETTI, DEBUTTI. CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI DA NON PERDERE QUESTO MESE Affascinante e piena di carattere, ambigua e libera, ricca e talvolta capricciosa. La vita di Tamara de Lempicka (Varsavia, 1898 – Cuernavaca, 1980) scorre tra le pagine di un nuovo libro curato da Gilles Néret. Il noto critico d'arte francese propone una lettura psicologica dei capolavori firmati dalla pittrice, nel contesto storico tipico degli anni Venti e Trenta del Novecento. Non a caso sulla copertina campeggia l'iconico Autoritratto nella Bugatti verde, tela del 1932 giocata sul sottile dualismo maschile/femminile: l'automobile come proiezione del potere virile e allo stesso tempo simbolo di emancipazione della donna. De Lempicka, Taschen. www.taschen.com IN ALTO I CALICI THE ART OF CLARA PEETERS Museo del Prado, Madrid. Fino al 19/2/2017 Nature morte dai dettagli molto raffinati, quasi nascosti.…

3 min.
grand hotel

FORME , TEXTURE , COLORI. LET ENDENZ E C H E R E N DONO P I Ù A F FAS C I N A N T E E P R E Z IOSA L A NOS T R A C ASA…

1 min.
design story

I MEDICI La saga della famiglia più potente di Firenze, che ha segnato il Rinascimento italiano. Tra echi medievali e cultura umanista Al centro, il puro cotone Regal Damask, di Timorous Beasties; ai lati, il tessuto in velluto Grottesche, di Luigi Bevilacqua.…

1 min.
ordine sacro

Fregi, architravi, timpani e capitelli. Nella narrazione poetica del fashion designer ucraino Konstantin Kofta i riferimenti all’iconografa classica e religiosa sono assai frequenti. Laureato alla University of the Arts di Londra, ha viaggiato molto e fatto tesoro delle esperienze vissute, ricchezza che oggi s'insinua nelle sue creazioni. L’ispirazione arriva, invece, da dettagli inaspettati. Fedele al pensiero di Marcel Proust – che in Alla ricerca del tempo perduto scriveva: «Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi» – trasforma frammenti di paesaggi urbani in accessori moda unici e ricercati. Drama, l'ultima collezione A/I 2016–17 di zaini e pochette, prende spunto dagli edifci di culto della sua Kiev. «La perfezione è nascosta nei luoghi sacri, lontano da una visione ordinaria dettata da standard comuni »,…

2 min.
momenti regali

I L VALORE DE L L’UNICI TÀ COME S EGNO DI S T INT IVO, CE L EBRATO CON GARBO DA OGGE T T I S TATUS SYMBOL…