ZINIO logo
DÉCOUVRIRBIBLIOTHÈQUE
Maison et Jardin
Marie Claire Maison Italia

Marie Claire Maison Italia Maggio 2017

Un giornale da abitare. Uno stile da vivere. MC Maison è il magazine internazionale che racconta le case come un riflesso dello spirito creativo delle persone che le vivono. Ma non solo.. E’ un universo “caldo” in cui convivono lifestyle, design e charme, raccontati con eleganza e semplicità.

Lire plus
Pays:
Italy
Langue:
Italian
Éditeur:
HMC IITALIA SRL
Fréquence:
Monthly
J'ACHÈTE CE NUMÉRO
3,04 €(TVA Incluse)
JE M'ABONNE
17,32 €(TVA Incluse)
10 Numéros

dans ce numéro

2 min.
il richiamo della foresta

Benvenuti in questo numero dedicato al colore verde, declinato in tutte le sue sfaccettature: dalle wallpaper di rigogliosa ispirazione botanica proposte nella sezione Décor (da pag. 37) all’Arredo in stile giungla tropicale, ambientato nelle lussureggianti serre Rattiflora di Como (da pag. 153), passando per i ritempranti angoli green delle case pronte ad accogliervi nel cuore pulsante del giornale (da pag. 105), fino all’affascinante Jardín de Cactus di Lanzarote (da pag. 183). L’appuntamento con l’avvincente storia di questa cromia − tra arte, moda e design − è fissato invece a pag. 53. Il consiglio a tema del mese (rivolto alla vostra dimora interiore, più che a quella reale) è legato alla pratica giapponese denominata Shinrin-yoku (letteralmente “bagno nella foresta”), per i suoi effetti rigeneranti su corpo e mente. È infatti assodato che…

6 min.
eventi

CODICE ESTETICO MOTIVI OPTICAL, SUPERFICI MAT E LUCIDE A CONTRASTO, COLORI POP. LEE BROOM RILEGGE UN GRANDE CLASSICO IN CHIAVE POSTMODERNA Bianco e nero con un irriverente tocco di colore. Lee Broom, poliedrico designer inglese, reinterpreta la classicità delle iconiche porcellane made in UK con un sorprendente gusto radical. Fonte di ispirazione per Wedgwood by Lee Broom, capsule di quatto vasi, gli archivi storici della maison dai quali proviene il famoso Panther, del 1774, riletto a righe optical. Un gesto d'avanguardia nel rispetto della tradizione. I pezzi, prodotti in soli quindici esemplari, sono in vendita in esclusiva da Harrods. wedgwood.co.uk e harrods.com CANTO EROICO Corporatura robusta e massiccia, gambe lunghe e sottili, un occhio centrale che funge da maniglia. La credenza Polifemo della linea Tracing Identity di De Castelli – disegnata da Elena Salmistraro…

3 min.
trionfo botanico

FORME, TEXTURE, COLORI. LE TENDENZE CHE RENDONO PIÙ AFFASCINANTE E PREZIOSA LA NOSTRA CASA…

1 min.
gemme smeraldo

Dalla tonalità bosco a quelle bottiglia, passando per le sfumature smeraldo e il nuovo Lush Meadow (ispirato ai prati d'Irlanda), il verde conquista moda e arredo. Dall'alto in senso orario, effetto urban jungle per la borsa in coccodrillo di Nancy Gonzalez, da Harrods, €3.988, e bagliori luccicanti per lo chandelier in stile Luigi XV, in bronzo e cristallo, 1stdibs.com, €3.800. Ironico gusto animalier, invece, per il cuscino Lord Montague, di Angela Rossi, Mineheart, €90. Mentre giocano con le citazioni classiche il piatto di Nimerology, in bone china, €48, e il calice Chioggia, di Fornace Mian, su arlo chandelier in stile Luigi XV, in bronzo e cristallo, 1stdibs.com, €3.800. Ironico gusto animalier, invece, per il cuscino Lord Montague, di Angela Rossi, Mineheart, €90. Mentre giocano con le citazioni classiche il piatto…

1 min.
samurai mood

Elmi, tamburi rituali e coppe da tè. Sono solo alcuni degli accessori immortalati nel libro illustrato Samurai in 100 Objects (Frontline Books), curato da Stephen Turnbull: massimo esperto degli aristocratici guerrieri risalenti al Giappone feudale. Quegli oggetti di finissima fattura artigianale mantengono intatto il loro fascino. Le armature – unite alle esoteriche e ancestrali spade katana – ispirano oggi le silhouette di sedute e lampade, rispettivamente di Färg & Blanche e Leucos. Assolutamente a tema è Yukimura, la wallpaper disegnata da Valeria Zaltron per LondonArt, raffigurante un'animata scena di guerra. E se a Tokyo lo Yokohama Museum of Art ospita fino al 25 giugno la mostra The Elegant Other: Cross-cultural Encounters in Fashion and Art, uno dei più celebri couturier del Sol Levante – Issey Miyake – dedica la collezione…

5 min.
biografia di un colore

Emblema di vitalità, ecologia, rinnovamento, prosperità (ma anche di lacerante invidia), la cromia protagonista di queste pagine deriva dal latino vir dis e dal verbo virere ("verdeggiare"). Non stupisce quindi la sua identificazione a tratti addirittura militante con la natura, come nel caso di Greenpeace: l'organizzazione ambientalista fondata a Vancouver nel 1971. Non vanno dimenticate le accezioni più comuni di via libera (attraverso il semaforo che autorizza la circolazione), permesso (la green card garantisce il soggiorno negli Stati Uniti) e assenza di denaro (l'espressione "essere al verde" – contrariamente all'opinione diffusa – non deriva dai dollari, bensì dai ceri usati nelle celebrazioni liturgiche; quando la candela si consumava rivelava la tonalità del suo sostegno). Di questo colore – secondario, perché dato dall’unione dei primari blu e giallo, nonché complementare del rosso…