ZINIO logo
ONTDEKKENBIBLIOTHEEK
Showbizz & Roddels
il Segreto Magazine

il Segreto Magazine Marzo 2020

il Segreto magazine è la rivista ufficiale della telenovela più amata d'Italia. Ogni mese interviste esclusive agli attori che si raccontano e approfondiscono le storie dei loro personaggi, i dietro le quinte inediti e i momenti fuori dal set e le anticipazioni su quanto accadrà in onda.

Meer lezen
Land:
Italy
Taal:
Italian
Uitgever:
RTI spa
Verschijningsfrequentie:
Monthly
SPECIAAL: 40% di sconto sul tuo abbonamento
EDITIE KOPEN
€ 1,53(Incl. btw)
ABONNEREN
€ 15,27€ 9,17(Incl. btw)
12 Edities

in deze editie

2 min.
benvenuta primavera!

Cari amici, con questo numero diamo il benvenuto alla primavera, stagione della rinascita, e della consapevolezza che, dopo il freddo, la vita tornerà a fiorire. In un mese in cui si festeggiano le donne, marzo, non c'è metafora migliore per celebrare la vera forza femminile: la resilienza, la capacità di rialzarsi ogni qual volta si cade, si finisce in ginocchio. Quanta strada è stata fatta, fino a oggi, dalle donne per le donne; e quanti obiettivi che ancora sono da raggiungere. L'unione delle donne, infatti, è formidabile, ineguagliabile: se sole sono una forza, insieme sono una potenza. La storia di cover di questo mese è dedicata a loro, alla loro forza, ma anche alle loro grandi contraddizioni. Come quelle che segnano le relazioni tra due amiche che per un gioco…

2 min.
le perle del vero amore

Donna Francisca Montenegro era conosciuta da tutti per la sua freddezza nell'affrontare la vita; eppure, in quel limpido mattino di primavera, le sue mani non smettevano di tremare. L'abito che aveva scelto la rappresentava perfettamente: semplice, di una eleganza raffinata, come si addice a delle seconde nozze. Un tocco di modernità nel cappellino con piume bianco, che le accarezzava il capo e contrastava il castano scuro delle sue chiome. Guardandosi allo specchio prima di scendere le scale, e raggiungere la cappella dove sarebbe diventata la moglie di Raimundo Ulloa, Francisca si osservava con attenzione. Era soddisfatta del suo aspetto, eppure mancava qualcosa. Un dettaglio, un tocco di luce che sottolineasse la sua figura… forse un gioiello? Come colpita da un fulmine, corse nella sua camera da letto e prese da…

8 min.
rosa e marta solozabal amiche nemiche

L’ unione fa la forza, dice il proverbio, e il legame fra donne è uno dei più solidi. L’amicizia femminile è un vincolo di incredibile longevità, può far fronte a ogni crisi senza scalfirsi: indistruttibile e indissolubile. Quanto più complicata sarebbe la vita, se non esistessero le amiche? Persone che, con la sola presenza, permettono di sentirsi più forti, pronte ad affrontare ogni battaglia. La sola consapevolezza di potere, in ogni momento, chiamare un’amica, è un conforto senza pari, a cui non si farebbe a meno per nulla al mondo. Amicizia, sorellanza, molti nomi per un vincolo che non ha eguali, difficile da descrivere e da definire a parole. L’amicizia fra donne è una forza inarrestabile SORELLE INDIVISIBILI Rosa, Marta e Carolina Solozabal costituiscono un ottimo esempio di amicizia al femminile. Il sentimento…

2 min.
quale sorella solozabal sei?

1. In una giornata di pioggia, cosa preferisci fare? A Svolgi qualche lavoretto di casa B Leggi un bel libro C Guardi il tuo film d’amore preferito 2. Il tuo appuntamento ideale A Una passeggiata nel parco B Una visita in un museo C In gelateria 3. Davanti alle difficoltà A Le affronti di petto B Cerchi uno stratagemma per risolverle C Ti rivolgi a chi ti sta vicino per un aiuto 4. Se il tuo innamorato non piace alla tua famiglia A Lo lasci B Trovi un modo per farlo accettare C Non rinunci a lui, e lo dici chiaramente 5. La vacanza perfetta per te A In montagna, ricca di passeggiate B In una città d'arte, visitando monumenti e musei C Al mare, tra spiaggia e serate romantiche 6. Per spostarti usi A Auto, veloce e affidabile B I mezzi di trasporto, per leggere mentre viaggi C La bicicletta, comoda ed…

8 min.
sara sánz rosa solozabal

Ciao Sara, che felicità poterti finalmente conoscere! Abbiamo molte curiosità sulla tua vita. Prima di tutto, quando e dove sei nata? Sono nata il 3 maggio 1991 a La Coruña, in Galizia. Quando ti sei resa conta che volevi fare l’attrice? In un certo senso l’ho sempre saputo, anche se ne sono stata più consapevole a partire dei 17-18 anni. A quell’età ricordo di aver detto al mio professore di voler studiare arte drammatica e lui mi aveva risposto che ero troppo timida e che non era una cosa che faceva per me. Ci ero rimasta male, e mi ci è voluto del tempo per superarlo, però alla fine ci sono riuscita e adesso eccomi qui! Non gli porto nessun rancore e sono felice di essere riuscita a realizzare questo sogno. Quali sono stati…

7 min.
laura minguell marta solozabal

Carissima Laura, finalmente abbiamo la possibilità di conoscerti! Abbiamo molte domande, ma andiamo con ordine. Quando e dove sei nata? Sono nata a Barcellona nel 1991, il sei di novembre. In quale momento hai pensato di voler essere attrice? Mio padre era attore e quindi fin da quando ero bambina l’ho aiutato con i testi, per cui sono cresciuta in questo mondo. Anche mia madre faceva teatro ed è stata la mia insegnante di teatro a scuola. In casa si respirava recitazione, ma io ero davvero molto timida. Quando è arrivato il momento di iscrivermi all’università, mio padre, che sa bene quanto sia difficile la vita dell’attore, mi ha detto: «Inizia un percorso universitario e poi si vedrà». Così mi sono iscritta a Scienze dell’Educazione, ma dopo qualche tempo ho sentito il forte…