ONTDEKKENBIBLIOTHEEK
Huis & Tuin
Marie Claire Maison Italia

Marie Claire Maison Italia Settembre 2019

Un giornale da abitare. Uno stile da vivere. MC Maison è il magazine internazionale che racconta le case come un riflesso dello spirito creativo delle persone che le vivono. Ma non solo.. E’ un universo “caldo” in cui convivono lifestyle, design e charme, raccontati con eleganza e semplicità.

Land:
Italy
Taal:
Italian
Uitgever:
HMC IITALIA SRL
Meer lezen
EDITIE KOPEN
3,04 €(Incl. btw)
ABONNEREN
17,32 €(Incl. btw)
10 Edities

in deze editie

1 min.
la casa interiore

Questo è il mese che amo di più e non solo perché coincide con il mio compleanno. La luce abbacinante dell'estate lascia spazio a un cielo terso che rende tutto limpido e trasparente, mentre la riapertura delle scuole fa affiorare una sottile nostalgia di astucci colmi di matite perfettamente temperate e quaderni dalle pagine fragranti come una camicia inamidata. Con la fine delle vacanze e il rientro in ufficio diventa fondamentale fare il punto della situazione e stabilire nuovi obiettivi. Se i buoni propositi di gennaio, infatti, tendono a essere troppo velleitari per mettere radici e trasformarsi in abitudini virtuose, la razionalità virginiana (sostenuta dal pianeta Mercurio, tipica degli appartenenti al segno della Vergine) rende i progetti realistici. Questo è anche il momento ideale per chiedersi se quello che stiamo…

5 min.
tra freud e bacon

Al centro di questa mostra l'analisi delle più veritiere e delicate sfaccettature dell'animo umano, nei capolavori di due mostri sacri della pittura come Francis Bacon e Lucian Freud (qui, la sua Girl with a Kitten, 1947). A completare la rassegna anche le tele dei maggiori esponenti della Scuola di Londra: si spazia da Michael Andrews a Leon Kossoff, passando per Frank Auerbach e Paula Rego, artista che, attraverso l'arte, si è espressa a favore dell'aborto e dei diritti delle donne. Bacon, Freud, La Scuola di Londra. Chiostro del Bramante, Roma. Dal 26/9 al 23/2/2020. chiostrodelbramante.it OPERA OMNIA TIM WALKER: WONDERFUL THINGS Victoria and Albert Museum, Londra. Dal 21/9 all'8/3/2020 Le campagne per Rick Owens e Saint Laurent, gli scatti realizzati prendendo spunto dalla collezione del V&A. In mostra i masterpieces del noto fotografo britannico…

1 min.
stranger things

3 min.
the big apfel

TESSUTI DAI MOTIVI ESUBERANTI DIVENTANO LO SFONDO DI UNA PIROTECNICA COLLEZIONE DI MEMORABILIA. NEL TRIONFO DEL COLORE Occhiali dalla montatura oversize, rossetto fiammante e outfit eccentrici. Non sorprende che per il grande fotografo americano Bruce Weber sia uno dei soggetti ideali da ritrarre. «È come se fosse dotata di quattro occhi davanti e due dietro; ha uno sguardo così personale sulle cose da riuscire ad allargare all'infinito gli orizzonti». Iris Apfel è questo e molto altro: icona per caso (come afferma il titolo dell'autobiografia edita da HarperCollins), nonché imprenditrice/designer di tessuti e testimonial di brand del calibro di Coach e Citroën, che nel 2016 ha lanciato la sua DS3 spingendo l'acceleratore sullo slogan "Driven by Style". Perché Mrs Apfel rappresenta lo Stile con la esse maiuscola. Nata a New York nel…

5 min.
masterpieces

Passeggiare per il Whitney Museum o il MoMA di New York equivale a fare un viaggio nell'arte degli ultimi cinquant'anni. Dall'Espressionismo astratto alla Pop Art, attraversando gli anni Ottanta dei graffiti, le installazioni dei Novanta e le attuali esplorazioni dei millennials. Rauschenberg, Pollock, Warhol, Bacon, Koons: non manca nessuno degli artisti che hanno letteralmente cambiato il nostro modo di guardare il mondo. Eppure, non tutti sanno che alcuni capolavori altrettanto straordinari non albergano nelle istituzioni museali, bensì in prestigiose collezioni private. Proprio nella scorsa primavera il mercato internazionale ha registrato una pioggia di record da far stropicciare gli occhi. Un coniglio in acciaio inox è diventato improvvisamente l'opera più costosa della storia (tra gli autori viventi). Il famoso Rabbit di Jeff Koons, infatti, è stato battuto all'asta da Christie's a New…

4 min.
eleganza italiana

STANZE D’ANTAN COMUNICANO CON LOCALI REALIZZATI EX NOVO. IN UN AUDACE MA ARMONIOSO CONFRONTO DI EPOCHE Squarci di intonaci consumati dal tempo venano la calda tonalità della pietra; i palazzi signorili, assieme alle basiliche di San Domenico e Santa Teresa, spiccano tra le abitazioni popolari. La storia mostra una moltitudine di stratificazioni nei vicoli di Nardò, cittadina di origine bizantina situata nel cuore del Salento, culla del Barocco leccese. È qui che ha voluto la sua residenza estiva Paolo Bestetti, eclettico titolare di Baxter: azienda di arredamento contemporaneo, fiore all'occhiello del made in Italy, con sede nel Comasco. «Dopo molti viaggi in Puglia, ho sentito fortissimo il bisogno di un contatto più intimo e duraturo con il territorio, le tradizioni e la gente del posto, che adoro», rivela appagato. Di questo edificio…