Negócios & Finanças
Fortune Italia

Fortune Italia

Luglio/Agosto 2020

FORTUNE ITALIA misura il successo di un'azienda e se ne fa garante, rafforza le leadership e traccia il ritratto degli uomini e delle donne che si celano dietro il loro successo. Dialoga con i top C-level executives e ne racconta il mondo. Propone analisi approfondite delle tendenze economiche e finanziarie. Presenta idee e tecnologie. Pone grande attenzione ai temi della sostenibilità e della responsabilità sociale e ambientale. Riconosce il merito dei giovani più promettenti. Celebra le donne più innovative e influenti.

País:
Italy
Língua:
Italian
Editora:
MAGENTA SRL
Periodicidade:
Monthly
Ler Mais
ASSINATURA
US$ 22,75
11 Edições

nesta edição

2 minutos
la nuova normalità

ABBIAMO raccontato l’emergenza sanitaria, poi i provvedimenti urgenti per limitare i danni economici. Quindi abbiamo iniziato a ragionare sulla possibilità di immaginare una ricostruzione e su una ripresa dell’attività che ha riguardato alcuni ma non tutti. I quattro mesi segnati dal Coronavirus ci hanno portato a un’estate complicata, per alcuni aspetti indecifrabile. Ci sono molte più incognite che certezze, molte più domande che risposte di fronte a noi. Riguardano le conseguenze sociali e quelle sul mondo produttivo di una crisi che rappresenta una profonda discontinuità. Leggiamo previsioni, studiamo report, ascoltiamo esperti alla ricerca di una direzione. E ci fermiamo, tutti, alle ipotesi. Quella che da subito è stata definita ‘nuova normalità’, l’approdo a un mondo post Covid diverso da quello pre Covid, è ancora tutta da costruire. Mancano, ancora, le decisioni…

7 minutos
the conversation

“Non ci preoccupiamo della liquidità. Semplicemente abbiamo chiara la nostra strategia: focalizzarci sui nostri impiegati, sui nostri clienti e sulla nostra comunità”—CHUCK ROBBINS Benvenuti a entrambi. Inizierei da lei, Chuck. Ha detto che il 95% dei vostri 77mila impiegati globali sta comunicando in teleconferenza. Che cosa ha imparato dal vedere così tante persone lavorare da remoto? ROBBINS: Che molti hanno capito che possono essere produttivi in quest’ambiente in modi che non avrebbero mai previsto prima. È strano, ma questa crisi non è stata uno sforzo tecnologico per noi perché siamo stati noi a costruire questa tecnologia; è qualcosa di innato per noi. Credo che ci sentiremo molto a nostro agio svolgendo le riunioni via teleconferenza. Quindi, nel post-Coronavirus, avremo persone che lavoreranno da casa, persone che lo faranno in ufficio e persone…

1 minutos
tra le righe

(1) “Per piacere, metti il muto al microfono”: Cisco ha acquisito Webex nel 2007 per 3,2 mld di dollari dai suoi founder, Subrah Iyar e Min Zhu. Iyar, inoltre, era uno dei primi investitori in Zoom, come anche Qualcomm Ventures (2) Gli incontri virtuali: Webex ha supportato oltre 20 miliardi di minuti di meeting lo scorso aprile, dai 14 miliardi di marzo, mese in cui si era già raddoppiato il numero di febbraio (3) INVESTIMENTI GLOBALI NELLE RETI 5G (4) FORNITURE DI SMARTPHONE: QUOTA DI DISPOSITIVI 5G…

1 minutos
tra le righe

(5) Liquidità: alla fine di gennaio, Cisco aveva 10 mld di dollari di liquidità. Nel 2019 la società, inoltre, ha segnato il più alto numero di profitti nella sua storia (6) Dietro la parola d’ordine: l’Edge computing implica il trasporto di potenza di calcolo da un centro dati nel cloud a, diciamo, il vostro telefono cellulare (o ad altri dispositivi connessi), dove le informazioni sono di fatto prodotte e fruite (7) Sogni giovanili: Robbins, che ha giocato a basket per i Tar Heels della UNC, una volta si è trovato ad affrontare Michael Jordan (8) Cessate il fuoco: nell’aprile 2019 Qualcomm e Apple hanno risolto la disputa sui brevetti, accordandosi con un patto di licenza di sei anni, tra le altre cose. Qualcomm resta in contenzioso con la Federal Trade Commission, che ha…

4 minutos
il valore sanitario dei dati

DURANTE L’EMERGENZA del Coronavirus, tra aggiornamenti quotidiani sul numero di contagi e modelli matematici sull’evolversi della pandemia, il nostro rapporto con i numeri è diventato sicuramente più stretto. Questa riscoperta del valore dei dati, così preziosa nell’affrontare l’emergenza, ora può rivelarsi importante nella gestione stessa del sistema sanitario. Ed è di questo che parla il libro di Gennaro Sosto, ‘Una popolazione a strati’: di modelli previsionali e ‘population health management’ utilizzati come strumenti per la governance della sanità. “Il modello consente di individuare coorti di popolazione pluripatologiche attraverso la stratificazione della popolazione. La letteratura scientifica sta dimostrando che queste, anche nel caso di contagio da Covid-19, fanno registrare alti tassi di mortalità e sono più soggette a possibili e conseguenti ospedalizzazioni” Una sanità in cui vengono rafforzati i servizi territoriali e di…

3 minutos
quotarsi e crescere nella pandemia

“Siamo andati in smartworking, ma occupandoci di connettività ed essendo tra le attività strategiche ed essenziali, non abbiamo fatto nemmeno un minuto di chiusura” È STATA FINORA L’UNICA società quotata su AIM nel 2020. Per la precisione Unidata, che si occupa di telecomunicazioni, fibra e servizi per la connessione nel Lazio, lo ha fatto il 16 marzo 2020, un ‘lunedì nero’ per le borse mondiali, un giorno sull’orlo della deflagrazione dell’epidemia di Coronavirus e con tutta l’Italia in lockdown già da una settimana. Per l’azienda basata a Roma, però, è stato l’apice di un percorso di successo che è proseguito anche durante i mesi di chiusura: “Siamo andati in smartworking, ma occupandoci di connettività ed essendo tra le attività strategiche ed essenziali, non abbiamo fatto nemmeno un minuto di chiusura. Avevamo…