EXPLORARBIBLIOTECAREVISTAS
CATEGORIAS
EM DESTAQUE
EXPLORARBIBLIOTECA
 / Famosos & Celebridades
GenteGente

Gente Numero 28 - 2019

Il settimanale di attualità della famiglia italiana. Moderna da sempre. Ogni settimana appassiona e coinvolge con l’informazione, l'attualità e l’intrattenimento. Grandi inchieste e reportages, interviste esclusive ai personaggi del momento e dello spettacolo, servizi con consigli pratici per la famiglia. In più servizi e rubriche sulla salute con le risposte di grandi esperti e ancora: moda, bellezza, arredamento, cucina, viaggi, giochi, oroscopo e programmi TV.

País:
Italy
Língua:
Italian
Editora:
Hearst Magazines Italia spa
Ler Mais
ASSINATURA
US$41,33
52 Edições

NESTA EDIÇÃO

3 minutos
perlomeno io la penso così

Qui in redazione ci accorgiamo che è estate quando le copertine cominciano a susseguirsi azzurre, il colore del mare. Questa, dedicata alla coppia di innamorati Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, è già la quarta e infatti ci troviamo a metà luglio! Per me, che non ho ancora tirato fuori un costume dall’armadio e che andrò via qualche giorno fra un mese, all’estate manca ancora parecchio; per mia suocera, che è una eccellente padrona di casa e una perfezionista dell’organizzazione, a metà luglio invece l’estate è già quasi archiviata, perché basta un temporale, dice lei, qualche foglia secca e la fine di agosto viene in fretta, quasi si torna in città. Con lei scherziamo di questo. Lontana, vicina, a metà o tutta da iniziare, l’estate è senza dubbio la stagione che…

1 minutos
monopattini elettrici e multe

Gentile Monica, sono stata in vacanza dieci giorni a Rimini, finalmente!, e ho provato i monopattini elettrici da affittare. Mio figlio li ha usati senza problemi, e senza casco. Scrivo a Gente questa mail perché siete sempre molto attenti alle novità: ma quali sono le regole per usare questi nuovi mezzi? Il casco è obbligatorio? E nelle zone pedonali si rischia la multa? Franca Liberto Cara Franca, proprio in questo numero, a pagina 66, trovi tutte le risposte. I monopattini elettrici, già disponibili in alcune città-pilota, sono una nuova realtà nel trasporto urbano: il ministro Toninelli ha varato un decreto per la loro sperimentazione, che durerà due anni. Attenzione, però: ancora una legge chiara non c’è, quindi sì, occhio alle multe!…

5 minutos
la posta dei lettori

BASTA GIGANTI IN LAGUNA Gentile direttrice, mi dica quello che pensa davvero, non sia come sempre molto ragionevole e pacata. Mi dica se ritiene giusto che navi colossali come quelle da crociera attraversino i canali di Venezia avvicinandosi paurosamente alla banchina. Anzi, a volte salendoci quasi sopra! Le assicuro che a vederle da vicino fanno paura: sono ben più alte di certi nostri palazzi storici, danno l’impressione di potersi incastrare da un momento all’altro nel canale. Quando poi spuntano a pochi metri da piazza San Marco, l’effetto è a dir poco impressionante: stanno così male! Sono brutte da vedere, mi creda, rovinano proprio il panorama. Marcello, veneziano doc Caro Marcello, che Venezia fosse la tua città si capisce dal tono accorato della tua lettera, che ho tagliato, anche perché non si possono fare…

1 minutos
palloni, non seni, così poco eleganti

Cara Monica, che ne dice di tutti i seni rifatti, tondi come palloni da calcio e così improbabili, che sfilano in spiaggia? Con la bella stagione, e in costume da bagno, se ne vedono delle belle! Quando ero ragazzo io si diceva che il seno perfetto doveva avere la misura di una coppa di champagne! Salvatore Massimo Caro Salvatore, sei un po’ un bacchettone, devo dirtelo. Dai, non sono proprio tutti palloni! È vero però che ormai moltissime donne, fin da ragazzine, pensano che un seno di taglia L sia più seducente di uno S e corrono dal chirurgo con grande facilità. Non sono contro la chirurgia plastica, ognuna faccia come le pare, non mi piace però una certa forma di bellezza stereotipata che rende tutte bambolotte. Buona parte della “colpa”, se…

1 minutos
risposte lampo

Il fumo fa più male alle donne che agli uomini? Il fumo fa sempre male, a tutti. Uno studio della Swedish Heart Intensive Care Admission ha però evidenziato come il fumo comporti un rischio d’infarto maggiore nelle donne di età inferiore ai 65 anni rispetto agli uomini coetanei. Chi studia musica va meglio nelle materie scientifiche? Ricercatori americani hanno condotto un ampia indagine: gli studenti che avevano frequentato lezioni di musica, in particolare corsi di strumento, hanno ottenuto valutazioni più alte in tre materie: scienze, matematica e inglese. Mangiare più frutta e verdura abbassa depressione e ansia? Una ricerca, pubblicata in Gran Bretagna, ha rivelato che mangiare 4 porzioni in più di frutta e verdura al giorno può migliorare il benessere psicologico tanto da compensare, almeno per la metà, l’impatto negativo di un divorzio.…

6 minutos
la gente domanda gente risponde

I NOSTRI LAGHI SONO VERAMENTE PROFONDI CENTINAIA DI METRI? Il corpo di una calciatrice è stato trovato a 200 metri di profondità nel lago di Como. È così fondo? La profondità del Lago di Como è superiore ai 200 metri: con i suoi 418 metri è la maggiore tra quelle dei laghi italiani. Ma il Lario, dove è annegata l’atleta svizzera Florijana Ismaili, non è tra i più profondi del mondo. Il lago Baikal, in Russia, o il Tanganyika, al confine tra Tanzania, Repubblica Democratica del Congo, Burundi e Zambia, superano i 1.000 metri. Dipende dall’origine. I laghi italiani prealpini sono di origine glaciale, si sono cioè formati dalla discesa dei ghiaccia verso quello che un tempo era un golfo e che poi è diventata la Pianura Padana. I depositi di terra…