Famosos & Celebridades
Gente

Gente Numero 44 - 2019

Il settimanale di attualità della famiglia italiana. Moderna da sempre. Ogni settimana appassiona e coinvolge con l’informazione, l'attualità e l’intrattenimento. Grandi inchieste e reportages, interviste esclusive ai personaggi del momento e dello spettacolo, servizi con consigli pratici per la famiglia. In più servizi e rubriche sulla salute con le risposte di grandi esperti e ancora: moda, bellezza, arredamento, cucina, viaggi, giochi, oroscopo e programmi TV.

País:
Italy
Língua:
Italian
Editora:
Hearst Magazines Italia spa
Periodicidade:
Weekly
Ler Mais
ASSINATURA
US$ 42,11
52 Edições

nesta edição

4 minutos
perlomeno io la penso così

Non se ne conosce il nome, il suo volto non si è mai visto: eppure è lei la donna che ha riempito le cronache mondiali degli ultimi giorni. Protagonista di un’operazione feroce e inattesa che il presidente Trump ha rivendicato e che segna la storia dell’Isis, il califfato dei terroristi. Il blitz dei militari americani che nel nord della Siria ha raso al suolo il rifugio di al Baghdadi, capo dei capi, sarebbe il risultato di una soffiata. Ricercato quanto Osama bin Laden prima di lui, una taglia di 25 milioni di dollari sulla testa, al Baghdadi pareva svanito nel nulla: finché lei, una delle sue ex mogli arrestata questa estate, ha parlato. E ha indicato la tana del mostro. Fa strano, e fa pensare, annoverare fra le protagoniste di…

1 minutos
“pechino express” parte da... asia

Gentile Monica, è un anno che attendo di vedere in onda Pechino Express, un programma che mi permette di girare il mondo senza muovermi dal divano. Questa edizione, però, parte male perché non conosco quasi nessuna delle coppie in gara. Temo che sarà un flop e me ne dispiacerà moltissimo. Giuseppina Ballino Cara Giuseppina, sei pronta a rimangiarti tutto? Perché le sorprese più belle di reality e gare televisive arrivano molto spesso dai concorrenti meno noti. E comunque ci sono Asia Argento ed Enzo Miccio, due in grado di fare rumore, anche assordante. Comunque, ti do appuntamento a febbraio per cambiare idea.…

4 minutos
la posta dei lettori

BOSÈ-BELEN, CHE SFIDA! Gentile direttore, nel numero 42 avete pubblicato le fotografie di alcuni vip intenti a stirare. Una accanto all’altra c’erano anche le immagini di Lucia Bosè da giovane e di Belen Rodriguez. Mi chiedo: voleva forse mettere sullo stesso piano un’attrice affermata e icona di bellezza e di stile come Lucia Bosè con una ragazza che, seppur bella, non ha grandi capacità artistiche ed è già ritoccata alla sua età? Mi auguro, invece, che volesse solo confrontare due modi agli antipodi di fare lo stesso lavoro domestico, perché altrimenti non ci sarebbe competizione. Lucia Bosè per sempre! Pierangelo Damonti Caro Pierangelo, non so se sei vittima dell’effetto nostalgia che ti fa stravedere per la Bosè o sei tra quelli che ce l’hanno con Belen perché è troppo bella e ha un successo strepitoso,…

1 minutos
che impresa la laurea a 96 anni

Gentile Monica, le confesso la mia sconfinata ammirazione per quel pensionato siciliano di 96 anni che sta studiando per prendere la laurea in storia e filosofia. È commovente anche la motivazione che spinge quel distinto signore a studiare: da ragazzo, primo di sette figli, era stato costretto a trovarsi un lavoro per aiutare la sua famiglia. Oggi sta per conquistare un record, diventando il più anziano laureato d’Italia. A parte questo, non so dove trovi le energie fisiche e mentali per compiere questa impresa. Io ho 72 anni, adoro leggere - e lo faccio anche più volte al giorno - ma non riuscirei mai a mettermi a studiare con costanza. Amalia da Novara Cara Amalia, è impossibile non ammirare questo signore, Giuseppe Paternò - che ha la media del 29 e si laureerà immagino…

1 minutos
risposte lampo

A Siena sarà una impiegata virtuale a preparare i certificati? Sì. Il suo nome è Caterina, un’impiegata virtuale che dal 4 novembre aiuterà i senesi a ottenere la carta d’identità, a fare il cambio di residenza, a rinnovare la tessera elettorale e a sbrigare altre pratiche amministrative. Riusciremo a debellare la tubercolosi? Secondo quanto scrive il The New England Journal of Medicine, è stato sviluppato un nuovo vaccino con risultati assai più soddisfacenti rispetto all’attuale. La Tbc contagia 10 milioni di persone l’anno uccidendone 1,6 milioni. I boschi italiani ci aiuteranno a ridurre l’inquinamento? In dieci anni la superficie boschiva italiana è aumentata del 5 per cento. Secondo le associazioni ecologiste il legno di questi boschi può ridurre l’inquinamento prodotto dai riscaldamenti perché fonte di energia rinnovabile.…

6 minutos
la gente domanda gente risponde

LA CHIESA APRE AI PRETI SPOSATI: PER QUALE MOTIVO? I vescovi dell’Amazzonia chiedono al Papa l’ordinazione di diaconi con moglie e figli. È giusto? Secondo me è una questione mal posta. Già migliaia di parrocchie nel mondo si reggono sui diaconi, che altro non sono che laici di grande fede, riconosciuti dalla comunità e con la possibilità di distribuire l’Eucarestia e predicare la Parola (senza poter amministrare i sacramenti maggiori), pur avendo famiglia. Il problema, a mio parere, non è dunque se queste persone degnissime possano o meno diventare sacerdoti a tutti gli effetti, ma come mai nasca questa necessità. Il tema è la crisi radicale della Chiesa, crisi nella quale il Papa solitario, ovvero Francesco, sta cercando faticosamente di aprire varchi. La Chiesa dovrebbe essere fatta di Parola e testimonianza, solo…