Famosos & Celebridades
Gente

Gente Numero 51 - 2019

Il settimanale di attualità della famiglia italiana. Moderna da sempre. Ogni settimana appassiona e coinvolge con l’informazione, l'attualità e l’intrattenimento. Grandi inchieste e reportages, interviste esclusive ai personaggi del momento e dello spettacolo, servizi con consigli pratici per la famiglia. In più servizi e rubriche sulla salute con le risposte di grandi esperti e ancora: moda, bellezza, arredamento, cucina, viaggi, giochi, oroscopo e programmi TV.

País:
Italy
Língua:
Italian
Editora:
Hearst Magazines Italia spa
Periodicidade:
Weekly
Ler Mais
Nota 2 numeri GRATIS con il tuo abbonamento!
ASSINATURA
US$ 44,36
54 Edições

nesta edição

3 minutos
perlomeno io la penso così

Una ricerca appena diffusa da una nota società di marketing britannica ha rivelato che quest’anno ben 1 milione e 100 mila bambini inglesi sono rimasti di stucco digitando una semplice domanda sul motore di ricerca Google. Lo sappiamo che ormai i bambini sanno usare il computer appena mollano il biberon e sappiamo anche che milioni di loro, ancora in età da scuola elementare, vi accedono senza il controllo di un adulto: una follia, secondo me, un rischio assoluto, eppure non c’è allarme che convinca certi genitori a farsene un cruccio, cosa vuoi che succeda, giocano, al massimo a 6 anni guardano su YouTube i tutorial di Minecraft, il videogioco di costruzioni che va per la maggiore... Poveri mamma e papà, anzi sciocchi mamma e papà, così poco interessati, così tanto…

1 minutos
quote azzurre? e perché no?

Gentile Monica, attraverso il suo giornale porgo i miei auguri più sentiti al nuovo capo della Corte Costituzionale, che è una donna. Spero faccia bene, ha un compito importante. Però voglio dire questo: non le pare che ormai le donne si infilino dappertutto? Per carità, sono preparate, ma presto ci vorranno le quote azzurre per noi maschi! Federico Mazzi Gentile Federico, alla dottoressa Marta Cartabia dedichiamo un servizio a pagina 22. Fossi un uomo, in effetti io inizierei a studiare di più, a impegnarmi di più. Soprattutto inizierei a entrare nell’ottica che potrebbe capitarmi un capo donna, che magari sceglierà un vicecapo sempre donna perché è brava anche lei. In questi tempi arcobaleno, le quote azzurre potrebbero starci, non mi sembra una così pessima idea. Scherzo! Però quasi quasi...…

5 minutos
la posta dei lettori

CHE FIGURACCE AI QUIZ TV Egregio direttore, in una puntata del quiz di Raiuno L’eredità, alla domanda chi fossero Coppi e Bartali, la concorrente ha risposto: due comici. Avevano spirito e buonumore, questo è vero, ma sono stati ciclisti di fama mondiale, ancora oggi considerati re di questo sport! Sempre nella stessa trasmissione, nel gioco in cui bisogna abbinare un evento storico a una delle quattro date proposte, vengono commessi errori imbarazzanti! Vorrei sapere: ma non fanno le selezioni? Anche il quiz ora è diventato generalista e qualunquista! Per correttezza dico che anche i giochi delle altre emittenti non sono messi meglio. Che nostalgia per i concorrenti ultra preparati di Mike Bongiorno a Rischiatutto, erano dei professoroni, si preparavano eccome per partecipare. Capisco che quelli condotti da Flavio Insinna o da Gerry…

1 minutos
avviso agli haters: qui non avete spazio

Caro direttore, la studentessa bigiante di lungo corso Greta se ne è andata via da Torino a bordo di una Tesla. Auto elettrica. Pessima scelta: tutti i giornali, in tutta Europa, hanno finalmente svelato che le emissioni di anidride carbonica di una Tesla sono superiori a quelle di un’auto diesel. Inizio a pensare che, grazie al fatto che in Svezia nelle scuole non è prevista la bocciatura, costei sia al limite dell’analfabetismo... In quella condizione... qualcuno l’ha lanciata nelle piazze, a fare il fenomeno da baraccone. Non c’è molta differenza tra lei e i saltimbanchi del Medioevo, che raccontavano le loro favole da una piazza all’altra. Giuseppe Peroni, Carmagnola Signor Giuseppe, ho messo tanti puntini nella sua lettera perché l’ho tagliata. Il senso, però, purtroppo è rimasto lo stesso identico, come converrà. Vede, se…

1 minutos
risposte lampo

Per le feste di Natale siamo disposti anche a contrarre debiti? Non si bada a spese. Una persona su 4 è disposta a contrarre debiti per i regali di Natale, per i quali ciascun italiano spenderà in media 322 euro, per i cenoni e per la settimana bianca o il Capodanno da festeggiare fuori città. Il ghiacciaio della Marmolada sparirà nel giro di 30 anni? Il ghiacciaio della Marmolada in soli dieci anni ha ridotto il suo volume del 30%, mentre la diminuzione areale è stata del 22%. A questi ritmi nel giro di 25-30 anni il ghiacciaio sarà del tutto scomparso. Le auto elettriche sono veramente così poco inquinanti? No. Lo afferma l’ente indipendente di ricerca tedesco Ifo. Un’auto media elettrica avrebbe un effetto negativo sull’ambiente, in termini di emissioni di Co2, maggiore rispetto…

6 minutos
la gente domanda gente risponde

PER SBARCARE IN GRAN BRETAGNA SERVIRÀ IL VISTO? Con la Brexit ormai alle porte cambieranno le regole per visitare il Regno Unito. Come? La Brexit potrebbe essere un vero terremoto per il turismo in entrata e in uscita dalla Gran Bretagna. Causa principale saranno le nuove norme per l’ingresso nel Paese anche se dobbiamo usare il condizionale perché ancora le varie normative annunciate, e quindi presentate qualche giorno prima delle elezioni, non sono ancora state approvate da governo o parlamento. Secondo quanto finora riportato, il turista italiano che volesse andare a Londra, dovrebbe possedere un visto elettronico, che deve essere acquisito almeno tre giorni prima della partenza. Si tratta, in poche parole, della procedura uguale a quella per entrare negli Stati Uniti. Naturalmente questo blocco burocratico rischierà, almeno all’inizio, di scoraggiare i…