Famosos & Celebridades
Gente

Gente Numero 02- 2020

Il settimanale di attualità della famiglia italiana. Moderna da sempre. Ogni settimana appassiona e coinvolge con l’informazione, l'attualità e l’intrattenimento. Grandi inchieste e reportages, interviste esclusive ai personaggi del momento e dello spettacolo, servizi con consigli pratici per la famiglia. In più servizi e rubriche sulla salute con le risposte di grandi esperti e ancora: moda, bellezza, arredamento, cucina, viaggi, giochi, oroscopo e programmi TV.

País:
Italy
Língua:
Italian
Editora:
Hearst Magazines Italia spa
Ler Mais
ASSINATURA
US$ 41,64
52 Edições

nesta edição

3 minutos
“tolo tolo”: un film da ridere (poco) e un sorprendente fenomeno sociale

Non è detto che chi fa grandi numeri, anzi grandissimi, anzi eccezionali abbia sempre ragione. È detto però che se li fa significa che è riuscito a colpire al cuore, o allo stomaco. Nel caso di Checco Zalone e del suo quinto film Tolo Tolo - il primo anche da regista, co-sceneggiatore Paolo Virzì - i numeri sono stati mostruosi: ad oggi, 6 gennaio mentre scrivo, oltre 4 milioni di italiani l’hanno visto, un record assoluto nella storia del cinema italiano. Il sondaggista Antonio Noto ha fatto i conti: se gli estimatori di Zalone fossero un partito politico arriverebbero alla soglia del 10 per cento. Mille sale cinematografiche in tutta Italia trasmettono Tolo Tolo: un boom preannunciato, ma di queste dimensioni no, un successo così era difficile da immaginare. Ho visto…

1 minutos
la scommessa di super amadeus

Gentile direttore, ho 49 anni, non mi considero affatto un’anziana rimbambita. Eppure mi sono sentita così quando ho letto i nomi dei cantanti che parteciperanno al Festival di Sanremo. Più della metà non li conosco. Lei cosa ne pensa? Ama-deus ha sbagliato o ha messo insieme un gruppo valido? Annetta C. Cara Annetta, credo che Amadeus farà centro con un festival molto popolare e dai grandi ascolti. Il cast è moderno e anche sorprendente, se vuoi, ma non dimenticare che Amadeus è un grande appassionato di musica e soprattutto un grande esperto: esordì quasi 30 anni fa come disc-jockey e da allora ha sempre seguito il percorso dei nuovi cantanti. Da pagina 44 trovi ben due servizi dedicati a Sanremo: noi ci crediamo, eccome.…

5 minutos
la posta dei lettori

SCRIVETE ALLA NOSTRA REDAZIONE: A RISPONDERE A CIASCUNO DI VOI È IL DIRETTORE Ecco gli indirizzi: GENTE, via Roberto Bracco 6, 20159 Milano o direttoregente@hearst.it CHE PASSIONE LA MONARCHIA! Cara direttrice, leggo Gente da una decina d’anni e seguo con attenzione, in particolare, gli articoli sui reali. Ho apprezzato il racconto delle tragiche vicende accadute alla corte di Norvegia. A proposito, è vero che Ari Behn, l’ex marito della principessa Martha Louise, era depresso da anni ma soffriva moltissimo da quando la moglie aveva trovato un nuovo amore? E, restando in tema di amori reali, le confesso che Meghan Markle mi sta diventando antipatica. Così dolce e remissiva pareva il giorno delle nozze e invece piano piano mi sembra diventata egoista e capricciosa. Si è portata il principe Harry e il figlioletto in Canada…

1 minutos
lavorare 4 giorni e guadagnare per 5

Gentile Monica, perché non sappiamo almeno copiare chi fa meglio di noi? La nuova premier finlandese Sanna Marin ha proposto che si lavori 4 giorni a settimana invece di 5, per sole 6 ore al giorno, ma che lo stipendio resti lo stesso del lavoro finora considerato a tempo pieno. Il provvedimento è stato pensato perché i suoi connazionali abbiano più tempo da dedicare alla famiglia. Alessandro De Conti Caro Alessandro, aspettiamo di vedere come la proposta verrà applicata alle varie categorie di lavoratori. Perché il punto è questo: saranno solo i dipendenti statali? Le aziende private dovranno adeguarsi? L’idea, certo allettante, secondo me troverà molti ostacoli nella pratica. Io credo che per alcuni lavori, almeno in Italia - in Finlandia non so dire - sarebbe inattuabile, se non assumendo prima altro personale. Penso…

1 minutos
risposte lampo

I giudici possono intervenire contro lo shopping compulsivo? Sì, i giudici del Tribunale di Pavia hanno nominato un amministratore di sostegno per una donna che in poco tempo aveva speso 30 mila euro in borse e scarpe. Su richiesta della famiglia le hanno tolto disponibilità di bancomat e carte di credito. In Italia c’è carenza di infermieri professionali? Secondo i dati della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche, in Italia mancano 50 mila infermieri. Con le uscite dovute a Quota 100, il numero degli infermieri mancanti arriverebbe 70 mila. Michelangelo anticipò i risultati sugli studi di anatomia? Lo scrive Daniel Gelfman, del Marian University College (Usa), sulla rivista Jama Cardiology: 100 anni prima che si descrivesse il sistema circolatorio umano (1628) Michelangelo scolpì nel 1504 sul collo del David la vena giugulare.…

4 minutos
e quindi uscimmo a riveder le stelle...

Come una soubrette o una modella, alla fine ha ceduto alla vanità. Si è fatto un calendario. Certo, il personaggio merita: vola assai più alto di qualsiasi diva. Letteralmente, dal momento che viaggia a circa 600 chilometri sopra le nostre teste e a qualcosa come 28.800 chilometri orari. Protagonista è l’Hubble Space Telescope, il telescopio spaziale che dal 24 aprile 1990 è in orbita e scruta l’universo regalando al mondo le più incredibili immagini di ciò che da quaggiù appare come un nero puntaspilli. Ufficialmente il calendario arriva a festeggiare i trent’anni di attività, ma per scegliere le 12 foto del mese gli scienziati si sono comportati come un navigato influencer e hanno interpellato la Rete. Lo scorso settembre, infatti, l’Ente spaziale europeo ha selezionato trenta delle immagini trasmesse in questi…