EXPLORARBIBLIOTECA
Para Homens
L'Officiel Hommes Italia

L'Officiel Hommes Italia

24

Launched in 2009 by Les Editions Jalou, L'Officiel Hommes Italia is the biannual reference among international men fashion magazines worldwide. Thanks to its creative team, it introduces to its readers a brand new vision of men's fashion. Lanciato nel 2009 da Les Editions Jalou, L'Officiel Hommes Italia rappresenta il punto di riferimento tra i magazines mashchili internazionali dedicati all'universo fashion & luxury. Grazie al lavoro del team creativo, L'Officiel Hommes Italia offre ai suoi lettori una nuova visione contemporanea della moda mashchile e del lusso.

País:
Italy
Língua:
Italian
Editora:
Les Editions Jalou
Periodicidade:
Biannually
Ler Mais
Nota 40% di sconto sul tuo abbonamento!
ASSINATURA
US$ 6,51US$ 3,91
2 Edições

nesta edição

1 minutos
editor’s note

Today’s master. Ovvero le figure che hanno scritto l’oggi grazie alla loro inventiva creativa. Applicata a differenti ambiti legati all’entertainment, nel senso più allargato di questa parola. Che si tratti di musica, in primis, ma anche di sport e cinema, fotografia e moda. Perché il nuovo numero de L’Officiel Hommes Italia, che arriva in edicola in un momento così difficile a livello globale, vuole raccontare i maestri di un contemporaneo pop. Ed è dedicato a quegli attori che stanno contribuendo alla costruzione di un presente votato alle arti più semplici. A partire dalla musica, quella delle note scolpite nell’immaginario collettivo dalle voci iconiche di Ricky Martin e di Lenny Kravitz, ma anche da quelle upcoming di Federico Lucia aka Fedez o di Nick Jonas. E poi lo sport, celebrato in…

5 minutos
un timido dall’animo punkish

Volevo offrire alle persone che lavorano con me la possibilità di condividere le cose che mi piacciono». Jonny Johansson siede sul divano del suo studio all’ultimo piano di Floragatan 13, un edificio brutalista degli anni ’70, nel quartiere delle ambasciate a Stoccolma. In passato era stato la sede della delegazione diplomatica della ex Cecoslovacchia, oggi è diventato il quartier generale di Acne Studios, la realtà multidisciplinare che Johansson ha fondato nel 1997 e di cui è il direttore creativo. Nel suo percorso la moda è la passione più grande, incrociata con la fotografia, l’arte, l’architettura e più in generale tutto quello che lo colpisce della cultura contemporanea. Perciò il brand è più che mai trasversale e oltre al ready to wear, produce riviste, libri, mostre, arredi. Jonny è un tipo…

3 minutos
the next mood

Sono un ragazzo ambizioso, sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo che mi possa far crescere insieme al mio brand MOOD-ONE». Il progetto di Vito Goffredo è semplice: creare un marchio capace di parlare a un pubblico cool e internazionale. Partendo da Noci, un piccolo paese della provicina barese. «Mood è una parola semplice. One vuole raccontare la prima cosa che la gente vuole indossare… Con questo progetto volevo trasmettere un senso di sicurezza e forza», racconta Goffredo. L’Offlciel Hommes Italia: Che cosa ti ispira quando crei? Vito Goffredo: E difficile per me de-scrivere da dove nascono le idee per la realizzazione dei capi. Ogni collezione, ogni nuova stagione, rappresenta una partenza. Viaggio, osservo, conservo e faccio miei i colori, le forme di palazzi, visi, dettagli che assorbo dai passanti sconosciuti per…

1 minutos
sì, viaggiare. con grande stile

Una capsule collection che rac-chiude 1’essenza del viaggio. E che ne racconta uno speciale, che parte dagli archivi della maison Dior per arrivare lontano. La griffe di avenue Montaigne ha infatti inaugurate un gemellaggio speciale con il gruppo tedesco Rimowa, anch’esso satellite del colosso LVMH, creando una collezione di bagagli sui generis. Partendo dalla propria storia. Perche Kim Jones, diret-tore artistico delle collezioni uomo di Dior, ha deciso di caratterizzare tutti i pezzi della collaborazione con il motive grafico Dior Oblique create nel 1967 da Marc Bohan, storico direttore artistico della griffe fondata da monsieur Christian Dior. A raccontare il progetto, che ha debuttato in passerella durante lo show S/S 2020, una bag iconica: una mini hand case ispirata da alcuni pezzi vintage di Rimowa creati all’inizio degli anni ’90.…

3 minutos
cake’s designer

Mi considero un designer prestato alla pasticceria», esordisce Marco Failla. E come dargli torto? Le sue torte coperte di maioliche di cioccolato, con inserti dorati in omaggio alla tecnica giapponese del kintsugi, in colori fluo o nelle palette pastello cui ci ha abituato Ladurée, sono una gioia per gli occhi. E rivelano, come gli schizzi a matita all’origine della sua progettazione o gli still life ispirati alle nature morte fiamminghe scattati da Alex Cinisi, una spiccata sensibilità artistica. Tutto comincia con un bambino goloso, affascinato dalle nonne che preparano dolci e torte secondo antiche (e segrete) ricette palermitane. «Il dolce è nostalgico, è una specie di macchina del tempo. Ho cominciato da piccolo a reinventarmi le ricette delle mie nonne, a distillare il limoncello, l’acqua di rosa, quella di fiori…

2 minutos
hilfiger’s impact

Se ormai da anni utilizzare come ambassador star del rock e dell’hip hop e la norma, bisogna riconosce-re a Tommy Hilfiger un ruolo da pioniere in proposito. E stato tra i primi designer a sponsorizzare tour di musicisti come Britney Spears e Lenny Kravitz, e tra i primi a scegliere icone come Beyonce ed Enrique Iglesias come testimonial delle proprie fragranze. E ora che la moda Hilfi-ger sta vivendo un momento di particolare buzz grazie a capsule con big come Lewis Hamilton, Zendaya e H.E.R., il designer americano lancia un nuovo profumo ma-schile, Impact, racchiuso in un flacone con tappo a T che nasconde una fialetta estrai-bile di profumo “on the go”. A veicolare il messaggio quattro artisti emergenti, il tedesco Wincent Weiss, l’heartthrob british James Bay, l’italianissimo (anzi romano…