ZINIO logo
EXPLOREMY LIBRARY
Boating & Aviation
Superyacht

Superyacht

Estate 2020

Rivista dedicata alle imbarcazioni più grandi e più lussuose con schede tecniche, immagini, articoli, notizie e novità dal mercato.

Read More
Country:
Italy
Language:
Italian
Publisher:
Nautica Editrice Srl
Frequency:
Quarterly
BUY ISSUE
$8.60(Incl. tax)
SUBSCRIBE
$23.48(Incl. tax)
4 Issues

in this issue

14 min.
voith linear jet

In pratica un propulsore ibrido che ha un’elica che gira all’interno di un tubo opportunamente sagomato, come un idrogetto. Ma, a differenza dell’idrogetto, il tubo è molto più corto ed è posizionato interamente sotto lo scafo. Queste caratteristiche ibride permettono al Voith Linear Jet, o più semplicemente VLJ, di funzionare meglio di un’elica convenzionale e di un idrogetto laddove questi due propulsori iniziano ad essere poco efficienti, ovvero per velocità oltre i 20, 25 nodi quando parliamo di eliche convenzionali e velocità inferiori ai 40 nodi quando parliamo di idrogetti.VLJ rappresenta quindi la soluzione ideale per quelle barche che hanno profili operativi che comprendono sia basse che alte velocità di navigazione, i cosiddetti profili multimissione come può essere quello di una motovedetta della guardia costiera che può aver necessità di…

2 min.
la ricerca – idrogetti profondamente immersi

La combinazione di rotore e statore assicura un getto quasi privo di turbolenza (perdita di rotazione minima). Inoltre, attraverso la geometria del condotto e dell’ugello, la velocità e la pressione possono essere influenzate all’interno dei getti lineari al fine di ridurre il verificarsi di cavitazione. Su questi assunti si basa l’idea di una propulsione con un idrogetto profondamente sommerso (DWJs - deep submerged water jets), già esistente fin dagli anni ’50. Quest’idea fu ripresa all’inizio del nuovo millennio con una serie di progetti di ricerca in collaborazione con il centro ricerche della vasca navale di Potsdam in Germania (SVA) finalizzati a verificare la reale efficienza di questo tipo di propulsione.Tutto questo sia con simulazioni al calcolatore (CFD) che con prove su modelli in scala effettuate sia su modello isolato che installato sotto…

12 min.
leven quando necessità fa virtù

Dalla necessità di soddisfare un’esigenza particolare, quella di poter navigare in sicurezza con un grande yacht nelle acque poco profonde che circondano le Bahamas, è nata una barca piena di virtù, di soluzioni nuove ed intelligenti. Soluzioni interessanti non solo per le Bahamas ma anche per altri luoghi e contesti. Parliamo di LeVen, un 27 metri nato sul preciso input del proprietario Lucas Silva che voleva una barca con la quale navigare tra le centinaia di isole che caratterizzano l’arcipelago delle Exumas, ad est delle Bahamas, ed ancorare nelle baie più selvagge dove spesso è possibile arrivare solo con piccole barche con poco pescaggio, non certo con un grande yacht. E, una volta arrivati, godere pienamente dell’ambiente unico e meraviglioso in cui ci si trova, rilassandosi su uno yacht dove gli…

3 min.
alia yachts rüya

“Rüya” in turco significa sogno, e non si stenta a credere che il giorno del suo varo abbia coronato quello del suo armatore. Con i suoi quasi 42 metri di lunghezza, “Rüya” è in ordine di lunghezza il secondo yacht uscito dagli stabilimenti di AliaYachts, cantiere che dal 2008 produce superyacht a vela e a motore in acciaio, alluminio o vetroresina. Avendo davanti un’ampia possibilità di scelta, l’armatore ha optato per la soluzione più semplice.“Siamo in grado di proporre progetti in tutti i materiali: acciaio, alluminio e vetroresina”, ha detto Gokhan Celik, presidente di Alia Yachts. “Abbiamo un team interno specializzato nei materiali compositi, così l’armatore ha scelto di affidarsi alla nostra esperienza richiedendo la costruzione in vetroresina”. Dovendo costruire un sogno, Alia Yachts si è affidato a un team di…

2 min.
mulder thirtysix calypso

Il costruttore olandese Mulder è conosciuto per le sue gamme di imbarcazioni dall’aspetto tradizionale, la Favorite e la Wheelhouse, alle quali ha affiancato più recentemente la più classica Voyager e la moderna ThirtySix. “Calypso” appartiene a quest’ultima famiglia ed è realizzato sulla piattaforma di 36 metri progettata da Mulder insieme a Van Oossanen Naval Architects e Claydon Reeves Design Studio. Del noto studio di architettura olandese è lo scafo, l’ormai celebre Fast Displacement Hull Form (FDHF) utilizzato da numerosi cantieri del paese dei tulipani in virtù delle sue caratteristiche di prestazioni ed efficienza. Il design moderno è firmato invece dallo studio di Claydon Reeves, che ha voluto enfatizzare la continuità tra ambienti interni ed esterni attraverso l’uso massivo del vetro. Grandi superfici vetrate a tutta altezza percorrono infatti la quasi…

3 min.
ferretti 920 pure yachts

Incontrandolo in navigazione non lo distingueremmo dal precedente modello. Probabilmente se lo vedessimo ormeggiato in banchina noteremmo qualche differenza nell’allestimento del pozzetto, ma se avessimo la fortuna di salirci a bordo allora vedremmo che il FerrettiYachts 920 PURE ha tutta un’altra atmosfera. Per questo restyling, infatti, Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group hanno scelto linee degli interni più pulite ed essenziali, confezionate attraverso un ridotto numero di materiali e una scelta cromatica che rende l’atmosfera a bordo ancora più accogliente. A farla da padroni il bianco laccato dei cielini, i pavimenti in rovere sbiancato, i rivestimenti in pelle dei mobili, i dettagli color sabbia, cashmere e seppia e i marmi bianchi. Entrando nel salone principale si viene accolti da mobili provenienti dalle collezioni Minotti: il divano a “L”…