ENTDECKENBIBLIOTHEK
searchclose
shopping_cart_outlined
exit_to_app
category_outlined / Promis & Gesellschaft
GenteGente

Gente Numero 30 - 2019

Il settimanale di attualità della famiglia italiana. Moderna da sempre. Ogni settimana appassiona e coinvolge con l’informazione, l'attualità e l’intrattenimento. Grandi inchieste e reportages, interviste esclusive ai personaggi del momento e dello spettacolo, servizi con consigli pratici per la famiglia. In più servizi e rubriche sulla salute con le risposte di grandi esperti e ancora: moda, bellezza, arredamento, cucina, viaggi, giochi, oroscopo e programmi TV.

Land:
Italy
Sprache:
Italian
Verlag:
Hearst Magazines Italia spa
Mehr lesenkeyboard_arrow_down
Angebot: Risparmia il 40% sul tuo abbonamento con il codice: BIG40
ABONNIEREN
CHF 41.31
52 Ausgaben

IN DIESER AUSGABE

access_time4 Min.
perlomeno io la penso così

Che sia una delle donne più affascinanti del mondo per me è lì da vedere. Di una bellezza non tradizionale, piuttosto dai tratti appena arabeggianti (è libanese), sottile, altera, sofisticata. Più bella di una bellissima e George Clooney deve avere pensato lo stesso perché lui, uno degli attori più amati e richiesti di Hollywood, lo scapolo d’oro per eccellenza si è arreso e l’ha sposata. Amal Alamuddin, signora Clonney da quando - nel settembre 2014 - gli disse “sì” in una Venezia messa a soqquadro per il loro matrimonio, sorprende per la sua bellezza anche perché non fa l’attrice, né l’indossatrice, tantomeno l’influencer: è una delle avvocatesse specializzate in diritto internazionale più note al mondo, paladina dei diritti umani e affamata di cause eclatanti. Per capirci, in queste settimane sta…

access_time1 Min.
togliete i bambini dalla rete

Gentile Monica, quasi tutti i Vip pubblicano in continuazione foto dei figli sui social. Ora il Codacons, l’associazione dei consumatori, ha lanciato l’allarme: i minori vanno protetti e non esposti in questo modo selvaggio. Occorre prestare molta attenzione alla loro privacy. Lei che ne pensa? Gabriele Salini Caro Gabriele, la consuetudine di pubblicare le immagini dei propri bambini su Instagram e compagnia bella è affare di tutti, Vip e persone normali. Non conosco francamente madri che non lo facciano. Per me è una pazzia. Non è solo la privacy di un minore a dover essere tutelata, è la sua incolumità.…

access_time5 Min.
la posta dei lettori

Ecco gli indirizzi: GENTE, via Roberto Bracco 6, 20159 Milano o direttoregente@hearst.it LASCIAMO IN PACE LA LUNA Caro direttore, tutto il mio rispetto per i tre astronauti che cinquant’anni fa realizzarono l’impresa lunare, sono cognomi passati alla storia. Prima di tutto, però, erano militari e in quanto tali hanno semplicemente eseguito quegli ordini che per anni avevano imparato a memoria. Un insieme di procedure, comandi e decisioni che non sono state prese da loro, ma da terra. Poca la differenza rispetto a una ipotetica sonda automatica che avrebbe eseguito gli stessi ordini sotto forma di comandi elettronici. E non so fino a che punto credere che la frase pronunciata da Neil Armstrong quando ha toccato il suolo lunare fosse effettivamente farina del suo sacco, frutto di una improvvisa ispirazione poetica. In una…

access_time1 Min.
l’incredibile richiesta della knox

Gentile Monica, penso che ci voglia una gran faccia tosta per fare quello che ha fatto Amanda Knox. Dopo quasi quattro anni di carcere con l’accusa di aver partecipato all’omicidio di Meredith Kercher - uccisa a Perugia nel 2007 - la Knox e il fidanzato Chritopher Robin hanno annunciato di aver avviato una raccolta fondi online per organizzare il loro matrimonio. Hanno spiegato di aver speso tutti i loro soldi nel recente viaggio in Italia, così ora hanno bisogno di 10 mila dollari per «la festa migliore di sempre per la nostra famiglia e i nostri amici». Ma lavorare, come tutti noi, no? Non so lei, ma io non verserò neanche un euro. Giovanni Caro Giovanni, ti sei dimenticato di scrivere che Amanda è stata definitivamente assolta dall’accusa di omicidio, e non…

access_time1 Min.
risposte lampo

Sul serio 24 milioni di italiani soffrono di apnee notturne? Sì, e circa la metà di questi soffre della forma moderata-grave (27% della popolazione adulta, il 65% uomini). La diffusione del disturbo ha enormi costi sociali: 31 miliardi di euro, il 60% sono costi sanitari diretti. Cos’è lo sdijuno, l’elisir di lunga vita abruzzese? Lo sdijuono, il pranzo abbondante delle 11 del mattino, tipico abruzzese, seguiva il pasto frugale delle 18 e garantiva all’organismo un digiuno di 14-16 ore. Secondo le recenti ricerche sulla longevità lo sdijuno allungherebbe la vita. La Sardegna è davvero la regione “più depressa”? È sicuramente la regione dove si assumono più antidepressivi: 62,2 dosi giornaliere per mille abitanti, il doppio rispetto per esempio alla Basilicata (31,9). A usare di più questo tipo di farmaci sono le donne e i più…

access_time6 Min.
la gente domanda  gente risponde

COME FUNZIONA BIKEBEE, L’ANTIFURTO TECNOLOGICO PER BICI? Dagli strumenti di prevenzione al registro digitale: nuove protezioni per la due ruote. Quali sono? Le soluzioni Bikebee servono da un lato a prevenire i furti - uno ogni 30 secondi nel nosto Paese - dall’altro a recuperare le bici rubate. Si parte dai prodotti per marchiare il veicolo con un codice univoco e provarne la proprietà: adesivi praticamente impossibili da rimuovere e dotati di QR code, oppure penne che lasciano segni indelebili, visibili solo ai raggi Uv, da usare su tutte le parti (selle, cestini, etc). Poi il tracker, un dispositivo che avvisa il proprietario del furto e permette di geolocalizzare la bicicletta. Questi si acquistano, con costi da 10 a 70 euro. L’App, invece, è gratuita: chi si registra entra a far parte…

help