ENTDECKENBIBLIOTHEK
searchclose
shopping_cart_outlined
exit_to_app
category_outlined / Boote & Flugzeuge
NauticaNautica

Nautica

Settembre 2019

Con oltre 50 anni di attività è la più prestigiosa e diffusa rivista italiana sulla nautica da diporto.

Land:
Italy
Sprache:
Italian
Verlag:
Nautica Editrice Srl
Mehr lesenkeyboard_arrow_down
Angebot: Risparmia il 40% sul tuo abbonamento con il codice: BIG40
ABONNIEREN
CHF 46.62
12 Ausgaben

IN DIESER AUSGABE

access_time1 Min.
nautica

EDITORE DIRETTORE Mario Sonnino Sorisio DIRETTORE RESPONSABILE Paolo Sonnino Sorisio DIRETTORE Corradino Corbò corbo@nautica.it COORDINAMENTO REDAZIONALE Daniele Carnevali carnevali@nautica.it SERVIZI SPECIALI Roberto Neglia neglia@nautica.it VIAGGI E CULTURA Patrizia Magi magi@nautica.it COORDINATORE TECNICO EDITORIALE Marco Errico errico@nautica.it WEB PROJECT DESIGN & MARKETING Elena Casillo casillo@nautica.it UFFICIO GRAFICO Antonietta Mari adv@nautica.it COLLABORATORI Lamberto Ballerini - Andrea Bergamini - Massimo Bernardo - Valerio Barbieri - Carlo Bazzani - Paolo Bembo - Antonio Bignami - Crisitina Camerani - Nico Caponetto - Lorenzo Capucci - Danilo Cedrone - Silvio Dell’Accio - Eleonora de Sabata - Riccardo Fanelli - Rosalba Giugni - Bianca Gropallo - Serena Laudisa - Danny Lo - Vittorio Lombardi - Andrea Mancini - Fabiano Maresca - Angelo Masia - Martino Motti - Stefano Navarrini - Stefano Nicolini - Carlo Nicolini - Giovanni Panella - Roberto Pasqualin - Andrea Petragnani Ciancarelli - Carlo Piccinelli - Dag Pike - Filippo Repetto - Corrado…

access_time2 Min.
noi, rompiscatole di nautica

Purtroppo non sempre ciò che il pubblico ha la curiosità/diritto di sapere coincide con quello che le fonti hanno intenzione/dovere di raccontare. Questa divergenza di punti di vista costituisce uno dei cardini fondamentali sui quali ruota il principio che pone le posizioni del giornalista e del lettore come le due facce della stessa medaglia: da una parte, il dovere di informare; dall’altra, il diritto di essere informati. Ma, appunto, per quanto apparentemente semplice, il meccanismo è - in alcuni casi - tutt’altro che lineare. Tanto è vero che spesso si inceppa. Il caso di gran lunga più frequente, per noi che curiamo questa rivista, è costituito dall’alone di mistero che circonda il prezzo di alcune barche. Attenzione: non parliamo di progetti destinati ad essere realizzati chissà quando, né di prototipi in…

access_time2 Min.
river cleaner

L’Europa, il secondo maggiore produttore di plastica al mondo dopo la Cina. Soprattutto, riversa in mare ogni anno tra le 150 e le 500 mila tonnellate di macroplastiche e tra le 70 e 130 mila tonnellate di microplastiche. Un tema entrato nella percezione collettiva. Quello che però deve essere chiaro è che l’80% di questi materiali proviene da fonti terrestri mentre è residuale, sia pure rilevante, la componente proveniente da attività legate al mare, come pesca, trasporto navale, diporto, acquacoltura ecc. Il maggior veicolo di trasporto sono i fiumi. Fra le diverse soluzioni al problema c’è quella proposta dalla startup Blue Eco Line con il progetto River Cleaner. Si tratta di un sistema brevettato che ha come obiettivi l’efficienza, l’integrabilità in qualsiasi contesto urbano ed extraurbano e i ridotti costi…

access_time2 Min.
ocean race, summit a genova

“Nuova proprietà, nuovo nome, nuova immagine, nuove classi. Vecchi e solidi valori: sfida umana, tecnologia, sostenibilità”. Titolava così l’Ansa alla presentazione alla stampa del format della ex Volvo Ocean Race, oggi The Ocean Race, prevista dall’edizione del 2021. Mentre si lavora agli aspetti tecnici, inizia un tour di sensibilizzazione sui temi ambientali. L’Ocean Race Summit, riunirà gli attori chiave in tema di sostenibilità per trovare soluzioni concrete al problema della salute degli oceani e si terrà per la prima volta in Italia, a Genova, il prossimo 20 settembre. Sulla scia dei sette Ocean Summit organizzati nel corso dell’edizione 2017-18 in varie sedi, che hanno fornito soluzioni concrete per ridurre l’inquinamento da plastiche, in tutto ci saranno dieci eventi: cinque prima del 2021 e altrettanti durante i nove mesi di svolgimento…

access_time2 Min.
frauscher 740 mirage air

In occasione degli Electric Days 2019, il cantiere austriaco Frauscher ha presentato una versione del 740 Mirage Air equipaggiata con la motorizzazione Torqeedo Deep Blue 100i da 100 kW. La tecnologia Deep Blue, per la prima volta applicata in serie alle barche, consiste nella propulsione elettrica azionata da motori ad alta tensione di derivazione automobilistica, quindi ampiamente testata nell’affidabilità e nell’efficienza. Con questa nuova motorizzazione, il day cruiser raggiunge la velocità di 50 km/h e ha un’autonomia che va dai 36 km alla massima andatura fino a superare i 100 km moderando le prestazioni. Ciò è reso possibile dalle due batterie da 40 kWh del sistema Torqeedo, anch’esse di derivazione automobilistica. I sistemi si caricano di 3,3 kW all’ora alla tensione di 230 V o di 9,9 kW all’ora con…

access_time1 Min.
apreamare gozzo 35

Lo storico cantiere Apreamare, celebre per le sue interpretazioni in chiave moderna del tradizionale gozzo sorrentino, presenta il progetto del nuovo Gozzo 35 che sarà lanciato nella primavera del 2020. Il concept, firmato Marco Casali su linee d’acqua della Marine Design, riguarda un natante di poco meno di dieci metri di lunghezza che il cantiere di Torre Annunziata vuole posizionare, oltre che sul mercato interno, anche su quelli del Nord Europa e del Far East. A questo scopo, rispetto al modello presentato lo scorso anno, il Gozzo 35 propone una coperta protetta da un hard top che ne estende le possibilità di utilizzo anche alle stagioni più fredde, senza tuttavia togliergli quell’atmosfera che è tipica di questo genere di imbarcazioni. L’impostazione è quella del walkaround, con un grande prendisole prodiero e…

help