ENTDECKENBIBLIOTHEK
searchclose
shopping_cart_outlined
exit_to_app
category_outlined / Boote & Flugzeuge
NauticaNautica

Nautica Aprile 2019

Con oltre 50 anni di attività è la più prestigiosa e diffusa rivista italiana sulla nautica da diporto.

Land:
Italy
Sprache:
Italian
Verlag:
Nautica Editrice Srl
Mehr lesenkeyboard_arrow_down
ABONNIEREN
CHF 45.99
12 Ausgaben

IN DIESER AUSGABE

access_time1 Min.
nautica

EDITORE DIRETTORE Mario Sonnino Sorisio DIRETTORE RESPONSABILE Paolo Sonnino Sorisio DIRETTORE Corradino Corbò corbo@nautica.it COORDINAMENTO REDAZIONALE Daniele Carnevali carnevali@nautica.it SERVIZI SPECIALI Roberto Neglia neglia@nautica.it VIAGGI E CULTURA Patrizia Magi magi@nautica.it COORDINATORE TECNICO EDITORIALE Marco Errico errico@nautica.it WEB PROJECT DESIGN & MARKETING Elena Casillo casillo@nautica.it GRAFICI Antonietta Mari adv@nautica.it Angelo Tavani tavani@nautica.it COLLABORATORI Lamberto Ballerini - Massimo Bernardo - Valerio Barbieri - Carlo Bazzani - Paolo Bembo - Antonio Bignami - Crisitina Camerani - Nico Caponetto - Lorenzo Capucci - Danilo Cedrone - Silvio Dell’Accio - Eleonora de Sabata - Riccardo Fanelli - Rosalba Giugni - Bianca Gropallo - Serena Laudisa - Danny Lo - Vittorio Lombardi - Andrea Mancini - Fabiano Maresca - Angelo Masia - Sara Moraca - Martino Motti - Stefano Navarrini - Stefano Nicolini - Carlo Nicolini - Giovanni Panella - Roberto Pasqualin - Andrea Petragnani Ciancarelli - Carlo Piccinelli - Dag Pike - Filippo Repetto - Corrado…

access_time2 Min.
quando lo stato non é amico

Qualche settimana fa, un nostro affezionato lettore, che si firma per esteso, ci ha scritto esprimendo tutta la sua tristezza per una vicenda che da qualche tempo affligge la sua famiglia. Una decina di anni fa, il fratello decide di avviare in Sicilia una piccola azienda di noleggio natanti, per la quale chiede la concessione di uno specchio acqueo nel quale allestire un campo boe per il loro ormeggio. La tanto attesa approvazione arriva dopo ben sette anni: 3.564 metri quadrati, dei quali 1.260 per il cosiddetto “corridoio di lancio”, al canone annuo di 5.500 Euro. La prima brutta sorpresa arriva nel 2017, quando a questo signore viene notificata una cartella di pagamento della tassa sui rifiuti, relativa all’anno 2016, di 6.222,43 Euro. Il fatto che il pesante tributo sia di…

access_time2 Min.
l’acqua che fa male all’acqua

Secondo il Censis il consumo di acqua minerale pro-capite vede gli italiani secondi al mondo, con 224 litri all’anno. Nonostante la quantità di sorgenti naturali presenti sul nostro Paese, si genera così un accumulo obiettivamente ingiustificato di bottiglie di plastica – PET – che vengono riciclate solo per il 40%. Per il resto finiscono in mare. Il PET nasce nel 1973, grazie al brevetto di un ingegnere meccanico della Pennsylvania, Nathaniel Wyeth. In 45 anni è riuscito a compromettere i cicli degli oceani e il tema dell’accumulo di questo materiale - che impiega 1000 anni per degradarsi - è diventato pressante. Non è l’unico. Per fabbricare una bottiglia di plastica da un litro occorrono 100 millilitri di petrolio (un decimo dell’acqua che conterrà) e 80 grammi di carbone. Ancora più…

access_time2 Min.
yamaha f375 xto

Dopo il lancio dell’F425 V8 XTO, Yamaha prosegue nell’ampliamento della fascia alta della sua gamma con la presentazione del nuovo fuoribordo F375 XTO. Questo modello deriva strettamente da quello più potente, dal quale eredita sia il motore V8 32V da 5,6 litri sia le tecnologie di ultima generazione introdotte dalla casa dei tre diapason proprio con il 425 HP, come l’iniezione diretta – Yamaha è la prima ad applicarla sui motori marini a 4 tempi - e il sistema sterzante elettrico integrato Helm Master con display CL7. L’iniezione diretta ad alta pressione direttamente nella camera di combustione migliora l’atomizzazione del carburante aumentando di conseguenza potenza ed efficienza e diminuendo i consumi. Inoltre, per ottimizzare ulteriormente la combustione, Yamaha ha sviluppato la tecnologia In-Bank per un migliore flusso dei gas di scarico, che…

access_time1 Min.
aqa aluminium boats 22 walkaround

Costruito dal cantiere trapanese AQA Aluminium Boats e progettato dallo studio sardo Akesdesign dell’ingegner Alessandro Chessa, questo 22 Walkaround è un daycruiser che fa dell’originalità uno dei suoi punti di forza. Innanzitutto per il materiale di costruzione, l’alluminio, e poi per il design della parte immersa dello scafo, che oltre alla “V” profonda variabile con quattro pattini di sostentamento, presenta una poppa V-Extended con flap integrati progettata per avere una maggiore lunghezza al galleggiamento durante la planata. Questa, combinata con la leggerezza dell’alluminio, permette di ottenere buone prestazioni con motorizzazioni di potenze contenute, a vantaggio dei costi di gestione. Anche il design della parte emersa è piuttosto singolare, con le murate alte pensate per aumentare la sicurezza durante gli spostamenti a bordo e l’attività alieutica. Sebbene sia un daycruiser, infatti, il…

access_time1 Min.
nerea yacht ny 24

Nerea Yacht è la nuova realtà imprenditoriale di Dario Messina, imprenditore con oltre venti anni di esperienza nel settore navale. Palcoscenico della presentazione del nuovo brand è stato il Boot Düsseldorf dello scorso gennaio, dove il cantiere si è fatto conoscere dal grande pubblico internazionale con la sua prima realizzazione, il NY24. Sviluppato dai designer liguri Alessio Battistini e Davide Bernardini dello studio ideaeITALIA, il NY24 è un daycruiser premium caratterizzato da finiture pregiate e da un alto livello di personalizzazione. Elegante nelle forme, con evidenti ispirazioni al mondo dei runabout di alto lignaggio, questo modello ha un carattere prettamente mediterraneo, con un layout ideato per trascorrere giornate in mare tra bagni di sole e tuffi in acqua. Il cuore della barca, infatti, è la zona living sviluppata nel pozzetto,…

help