ENTDECKENBIBLIOTHEK
Wissenschaft
Focus D&R

Focus D&R Autunno 2015

Focus Domande e Risposte è la rivista interamente dedicata alle domande più curiose, intelligenti, imbarazzanti, ma non impossibili. Permette di accostarsi in modo originale e immediato alla conoscenza scientifica con domande mai scontate, rapidità di lettura e divertimento. Tra i contenuti: notizie scientifiche, risultati di ricerche in tutti i campi, ma anche tematiche più leggere, curiose e ironiche e tante notizie legati a temi di attualità e di forte impatto.

Land:
Italy
Sprache:
Italian
Verlag:
Mondadori Scienza S.p.A.
Erscheinungsweise:
Quarterly
Mehr lesen
AUSGABE KAUFEN
4,03 €(Inkl. MwSt.)
ABONNIEREN
10,09 €(Inkl. MwSt.)
4 Ausgaben

in dieser ausgabe

1 Min.
come si fa a mandare all’aria una dieta?

Bastano cinque giorni di cibo spazzatura, con alimenti ricchi di grassi e zuccheri, ad alterare il metabolismo. Una ricerca del Virginia Tech ha dimostrato infatti che, anche senza cambiamenti di peso o grandi differenze caloriche, mangiando cibo spazzatura il metabolismo viene compromesso. Per verificare la reazione dei muscoli scheletrici ai cibi ricchi di grassi saturi, è stato preso in esame un campione di studenti suddiviso in due gruppi: uno ha seguito un regime basato su alimenti raffinati, l’altro una dieta “sana”. GRASSO. Nel primo caso il 55% delle calorie proveniva da grassi, di cui il 18% circa da grassi saturi (con cibi pronti da scaldare al microonde, dolciumi e panini con burro e maionese), mentre nell’altro gruppo la quota di calorie proveniente da grassi era del 30%. Sebbene le diete fossero…

1 Min.
come si fa a trasformare un post-it in un altoparlante per il cellulare?

Lo ha spiegato David Sheinkopf, del Pioneer Works Center for Art and Innovation di New York. Servono: 90 cm di filo di rame, una calamita, scotch trasparente, un cavo audio (da 3,5 mm, a cui va tolto lo spinotto a un’estremità), due cavi con connettori a coccodrillo (ogni cavo ha due “bocche”). La procedura: avvolgete il filo di rame attorno a un dito per creare un anello (lasciando 2,5 cm “liberi” alle estremità, da cui eliminerete lo strato di isolante con della carta vetrata) e con lo scotch fissate la forma così ottenuta sul post-it. Appoggiate il tutto sulla calamita, che avrete prima fissato a un tavolo. Collegate ciascuno dei “rami” liberi dell’anello a un cavo con connettore a coccodrillo e pinzate le altre due bocche rimaste libere ai due…

1 Min.
editore

“COME SI FA? La superdomanda che abbiamo scelto per tutte le D&R di questo numero ci ha entusiasmato. Dopo pochi giorni le nostre scrivanie erano già cariche di proposte di questioni interessanti, curiose, divertenti... e a volte anche un po’ assurde. Qualche esempio: come si fa a camminare su una corda? E a diventare mancini se si è destrorsi, o viceversa? Per farle entrare tutte abbiamo dovuto inventarci la sezione “Non si sa mai”. E poi, vista la concretezza della domanda “Come si fa?”, ci sono arrivate anche tante proposte utili, tipo: come si fa a studiare con profitto? Ma anche: come si fa a fischiare con le dita? E a cancellare l’odore dei peti? Se ci conoscete, sapete che non potevamo escludere neanche queste, così è nata un’altra sezione:…

1 Min.
... a calcolare le calorie?

Le calorie indicano l’apporto energetico medio di un alimento. Il nostro corpo è come una macchina che ha bisogno di combustibile da trasformare in energia e calore. E il combustibile per noi è il cibo. Le proteine, i carboidrati e i grassi vengono “bruciati” attraverso il processo di digestione. Per fare il calcolo, il cibo viene inserito in un contenitore sigillato, circondato d’acqua, chiamato bomba calometrica. Dopo averlo bruciato con una scarica elettrica, si misura l’aumento di temperatura dell’acqua, che è pari all’energia liberata dell’alimento nel nostro organismo. Grazie a questo strumento si è scoperto che un grammo di carboidrati produce circa 4,2 chilocalorie, uno di grassi circa 9,4 chilocalorie e uno di proteine circa 5,65 chilocalorie. Sono disponibili online diverse tabelle sui valori calorici degli alimenti che riportano, per…

1 Min.
... ad aumentare i propri follower su twitter?

Dopo aver analizzato 500 utenti di Twitter e mezzo milione di tweet in 15 mesi, un team di ricercatori del Georgia Institute of Technology ha pubblicato uno studio sui fattori che fanno aumentare i follower sul social. Ecco alcuni piccoli suggerimenti: evitare di parlare di sé se non si è un personaggio famoso, pubblicare tweet ricchi di link a contenuti interessanti. Poi, mostrarsi ottimisti e non lamentarsi di quello che non va: «Esprimere sentimenti negativi nei tweet allontana il pubblico», spiegano gli studiosi. Importanti anche gli hashtag: meno sono, meglio è. Il numero ottimale di tweet è tra uno e otto per ora; con meno cinguettii si rischia di passare inosservati. Infine, il consiglio più importante: rispondere ai follower, retwittando i pensieri di altri amici e seguire chi ci segue.…

2 Min.
come si valuta se mettere in commercio un farmaco?

La valutazione segue passaggi ben precisi e stabiliti per legge, che consentono di verificarne l’efficacia e gli effetti collaterali. Se il rapporto fra costi e benefici è favorevole, e tenuto conto delle medicine già eventualmente disponibili, il nuovo prodotto riceve l’ok alla messa in commercio. In Europa, questa decisione è presa dall’Ema, l’Agenzia europea del farmaco; negli Usa, lo stesso compito è affidato alla Fda (Food and drug administration). Se i risultati delle fasi I, II e III sono positivi, le aziende chiedono alle autorità di approvare il farmaco, perché possa entrare in commercio. Ma la sperimentazione continua anche dopo. Fase IV Il farmaco è davvero conveniente? Nella fase IV si raccolgono le segnalazioni degli effetti collaterali che si verificano quando il farmaco è già in commercio. Infatti, può accadere che anche la fase…