ENTDECKENBIBLIOTHEK
Wissenschaft
Focus D&R

Focus D&R Autunno 2016

Focus Domande e Risposte è la rivista interamente dedicata alle domande più curiose, intelligenti, imbarazzanti, ma non impossibili. Permette di accostarsi in modo originale e immediato alla conoscenza scientifica con domande mai scontate, rapidità di lettura e divertimento. Tra i contenuti: notizie scientifiche, risultati di ricerche in tutti i campi, ma anche tematiche più leggere, curiose e ironiche e tante notizie legati a temi di attualità e di forte impatto.

Land:
Italy
Sprache:
Italian
Verlag:
Mondadori Scienza S.p.A.
Erscheinungsweise:
Quarterly
Mehr lesen
AUSGABE KAUFEN
4,03 €(Inkl. MwSt.)
ABONNIEREN
10,09 €(Inkl. MwSt.)
4 Ausgaben

in dieser ausgabe

1 Min.
cosa c’è dentro il cilindro del mago?

“La cosa più importante che c’è dentro al cilindro di un prestigiatore? La sua testa”! La battuta di Marco Aimone, illusionista e presidente del Circolo Amici della Magia di Torino, sarà forse una delusione per chi pensa che dentro al cappello del mago ci possano essere doppifondi o chissà quali altri meccanismi per nascondere conigli e altro. Ma la verità è che il cilindro, dentro, non contiene proprio nulla. Se non la testa del mago che, assieme all’abilità delle sue mani, fa credere allo spettatore ciò che desidera. D’altronde, nell’Ottocento, quando l’uso del cappello era molto in voga e tutti gli uomini erano soliti indossarlo anche a teatro, il mago non necessariamente usava il suo. Ne chiedeva uno in prestito, a caso, per estrarne una mazzo di fiori, una palla…

1 Min.
editors

“SAPEVATE CHE SOPRA LA SUPERFICIE DELLA LUNA ci sono tonnellate di rifiuti lasciate dagli astronauti (tra cui decine di sacche piene di feci e urina, a pag. 85)? E che dentro un criceto c’è più energia che nel Sole (... d’accordo, intendiamo per unità di massa, a pag. 65)? E sapevate che in Australia sono riusciti a far calare le vendite delle sigarette solo imponendo sui pacchetti il colore più brutto del mondo (un marroncino orribile, lo vedete a pag. 68)? Infine: avete mai considerato che il motivo per cui la mattina è più facile litigare è legato a quanti biscotti avete già mangiato (pag. 91)? Preparare questo numero speciale di Focus D&R “Cosa c’è sotto, sopra, dietro e dentro” ci ha divertito e soprattutto sorpreso ancora più del solito:…

1 Min.
cosa c’è sotto le barche?

Sembrano incrostazioni calcaree ma sono invece crostacei, dell’infraclasse dei Cirripedi, che contiene oltre un migliaio di specie diverse, di dimensioni che vanno da ½ cm a 5 cm. La loro caratteristica è di filtrare l’acqua e portare il nutrimento alla bocca grazie ad appendici sul torace. Possono avere un peduncolo lungo per ancorarsi agli oggetti (lepadi) oppure ridotto a un disco adesivo (balani o denti di cane). Questi ultimi sono i responsabili di quelle che sembrano macchie biancastre sul muso di alcuni cetacei, come le balene. Sono presenti anche su altri organismi, come granchi e tartarughe. I balani hanno guscio a forma di tronco di cono, costituito da sei placche con valve che chiudono l’ingresso. Possono rappresentare un pericolo per i subacquei perché i loro bordi sono molto taglienti, tanto…

1 Min.
cosa c’è nella bocca dei piranha vegetariani?

Denti molto forti e simili agli incisivi umani. I pirapitinga (Piaractus brachypomus), parenti stretti dei piranha, sono pesci dal caratteristico ventre rosso, molto popolari fra i proprietari di acquari per i loro insoliti denti, che questi pesci usano per frantumare semi e noci. ESPORTATI. Sono originari del Sud America, in particolare del Rio delle Amazzoni, ma recentemente sono stati avvistati anche nel Lago St. Clair e a Port Huron, in Michigan (Usa). Secondo il Dipartimento del Michigan per le risorse naturali (DNR), la loro apparizione è quasi certamente dovuta a ex proprietari che li tenevano come “animali domestici” e che se ne sono in seguito liberati.…

1 Min.
... nel petto dei polpi?

Ben tre cuori. Due di essi sono branchiali, lavorano cioè per pompare il sangue alle branchie di questo cefalopode, mentre il terzo fa circolare nel resto degli organi il sangue, che nel polpo contiene emocianina, proteina che trasporta anche rame e che lo fa sembrare blu a contatto con l’aria (mentre il nostro sangue, che contiene ferro, appare rosso). Il terzo cuore smette di battere quando il polpo nuota. Ecco perché l’animale preferisce strisciare: questo movimento è per lui meno estenuante. Non è la sola particolarità del cefalopode: ha infatti nove cervelli disseminati per il corpo. Ne esiste uno “centrale” e poi un ganglio nervoso alla base di ogni tentacolo, che controlla i movimenti.…

1 Min.
di ... sotto un formicaio l’ingresso ?

Un intricato sistema di stanze collegate da gallerie che può estendersi a profondità superiori ai 5 m. Ogni stanza ha la propria funzione. Esistono, per esempio, i magazzini (dove le formiche accumulano il cibo) e i “reparti maternità” dove vengono conservate le uova che diventano prima larve, poi ninfe e infine individui adulti. Alcune stanze sono invece riservate alle regine (in un formicaio ce ne può essere anche più di una) che depongono circa 1.000 uova al giorno. Questa struttura così complessa può essere anche enormemente estesa. Lo si è verificato, per esempio, immettendo del fumo negli ingressi del formicaio e vedendolo riapparire a 70 m di distanza. Alcuni ricercatori hanno versato cemento in un formicaio abbandonato di formiche giganti, riuscendo così a portare alla luce una vera e propria…