ENTDECKENBIBLIOTHEK
Promis & Gesellschaft
Gente

Gente Numero 03- 2020

Il settimanale di attualità della famiglia italiana. Moderna da sempre. Ogni settimana appassiona e coinvolge con l’informazione, l'attualità e l’intrattenimento. Grandi inchieste e reportages, interviste esclusive ai personaggi del momento e dello spettacolo, servizi con consigli pratici per la famiglia. In più servizi e rubriche sulla salute con le risposte di grandi esperti e ancora: moda, bellezza, arredamento, cucina, viaggi, giochi, oroscopo e programmi TV.

Land:
Italy
Sprache:
Italian
Verlag:
Hearst Magazines Italia spa
Erscheinungsweise:
Weekly
Mehr lesen
AUSGABE KAUFEN
2,01 €(Inkl. MwSt.)
ABONNIEREN
39,36 €(Inkl. MwSt.)
52 Ausgaben

in dieser ausgabe

4 Min.
meghan, la prima donna che ha baciato un principe e l’ha trasformato in rospo

Ci sono cose che le donne conoscono fin da bambine. Le sanno quasi appena nate, gliele racconta la madre che l’ha saputo dalla nonna, che l’aveva imparato dalla bisnonna, alla quale l’aveva confidato la trisavola. Ci sono cose femminili, insomma, che vengono tanto prima del #MeToo. Se vi capita di incontrare un rospo, per la verità anfibio sgraziato che si gonfia per gracidare, non andate tanto per il sottile: vincete il ribrezzo e dategli un bacio, che non si sa mai. Un caso su mille - della media non sono certissima - si trasformerà in un principe, che un incantesimo aveva ridotto a simile bruttura. Si sa perché Il principe ranocchio è una fiaba rivisitata da moltissimi autori: nella versione dei fratelli Grimm, i due filologi tedeschi che avevano il…

1 Min.
pessimo è l’uso, non il mezzo

Gentile Monica, anch’io ho una pagina Facebook e una Instagram, però le confesso che durante le recenti feste di fine anno mi è venuta voglia di chiuderle. Ho visto troppe vip esibire la propria ricchezza in località da milionari e hotel di grande lusso. E tutte si sono fotografate mezze nude, volgari e sfacciate. Lei crede che i social siano una buona vetrina? Bice 97 Gentile Bice, i social sono una realtà da molti anni, non si sfugge. Non sono però “la” realtà. Credo stia qui il ragionamento: dipende da come vengono utilizzati e cosa si vuole mostrare. Al momento, la volgarità in senso lato è certo la loro caratteristica principale: dispiace che molti ragazzi non lo capiscano e anzi scimmiottino questo lato modesto e provinciale di certi cosiddetti vip.…

7 Min.
la posta dei lettori

SCRIVETE ALLA NOSTRA REDAZIONE: A RISPONDERE A CIASCUNO DI VOI È IL DIRETTORE Ecco gli indirizzi: GENTE, via Roberto Bracco 6, 20159 Milano o direttoregente@hearst.it UNDICESIMO: NON SPRECARE Buongiorno direttore, leggo con interesse la sua pagina iniziale e le risposte ai lettori sempre pertinenti, pacate e che aiutano a riflettere sui più svariati temi di attualità. In relazione all’articolo “Resi gratuiti ma cari per l’ambiente” del n° 2 in data 18/1/2020, e mi scuso per la banalità, le domando se i capi da inviare al macero non possano essere messi a disposizione di enti di volontariato per iniziative socialmente utili, quali aste benefiche, invio a Paesi in povertà o che ne hanno necessità. Potrebbe essere anche una pubblicità per l’e-commerce. È utopia? Marco da Genova Caro Marco, se è utopia, allora anch’io voglio illudermi. Perché quell’articolo…

1 Min.
risposte lampo

Ha ragione chi sostiene che faccia sempre più caldo? La conferma arriva dall’Ente europeo di ricerca/osservazione climatica: gli anni più caldi di sempre sono stati gli ultimi cinque. Dal 1980 a oggi le temperature in Italia sono cresciute di circa mezzo grado ogni 10 anni. Quanto è importante volare in prima classe anziché in economy? Poco. Secondo uno studio della app di viaggi TripIt, che ha analizzato circa un milione di valutazioni di passeggeri aerei, chi viaggia in economy è più soddisfatto di chi vola in prima classe perché ha meno pretese. Potrebbe nascere un vaccino contro l’infarto? Sì, e potrebbe essere legato a uno studio del Policlinico Umberto I di Roma. La presenza di un batterio, escherichia coli, sarebbe correlata all’infarto: le analisi hanno rilevato escherichia nell’arteria ostruita che causa l’infarto.…

6 Min.
la gente domanda gente risponde

CHI DEVE VACCINARSI CONTRO LA MENINGITE CHE TORNA A COLPIRE? Risponde GIOVANNI REZZA direttore dip. malattie infettive Istituto superiore di Sanità Tra Bergamo e Brescia è allarme per 6 casi di meningite in poche settimane. Come proteggersi? Il programma di protezione contro la meningite raccomanda la vaccinazione contro il meningococco B nei bambini nel corso del primo anno di vita, quella contro il meningococco C nei bambini che abbiano compiuto un anno di età e una con vaccino coniugato tetravalente nell’adolescenza. Nella zona del lago di Iseo, dove si sono registrati sei casi di meningite, è scattato un piano di vaccinazione gratuito per la popolazione entro i 60 anni, con particolare riguardo ai giovani fino ai 25 anni perché in questa classe di età la malattia si diffonde più rapidamente. Per il resto…

3 Min.
si può dare di più e gianni ce lo dimostra

Gianni Morandi cameriere per un giorno. È successo a Bologna nel rinomato ristorante Diana, uno storico locale del centro dove si gustano i piatti della tradizione emiliana e dove dal 2011, per un giorno all’anno, si offre un pranzo agli “ultimi” della città. Il cantautore ha indossato il grembiule bianco e ha fatto la spola tra la cucina e i tavoli servendo lasagne verdi e arrosto con patate e versando a tutti un rinfrancante bicchiere di vino rosso. «Da dieci anni è un appuntamento fisso», racconta a Gente Eros Palmirani, proprietario del ristorante dal 1959. «Gianni non è quasi mai mancato a meno che non sia impegnato per lavoro». Il primo lunedì di gennaio, giorno settimanale di chiusura del Diana, il proprietario e i dipendenti lavorano “gratis” e offrono un…