ENTDECKENBIBLIOTHEK
Promis & Gesellschaft
Gente

Gente Numero 39- 2020

Il settimanale di attualità della famiglia italiana. Moderna da sempre. Ogni settimana appassiona e coinvolge con l’informazione, l'attualità e l’intrattenimento. Grandi inchieste e reportages, interviste esclusive ai personaggi del momento e dello spettacolo, servizi con consigli pratici per la famiglia. In più servizi e rubriche sulla salute con le risposte di grandi esperti e ancora: moda, bellezza, arredamento, cucina, viaggi, giochi, oroscopo e programmi TV.

Land:
Italy
Sprache:
Italian
Verlag:
Hearst Magazines Italia spa
Erscheinungsweise:
Weekly
Mehr lesen
AUSGABE KAUFEN
2,01 €(Inkl. MwSt.)
ABONNIEREN
39,36 €(Inkl. MwSt.)
52 Ausgaben

in dieser ausgabe

3 Min.
la rivolta delle minigonne è storia antica: ragazze, fate squadra contro i bacchettoni

Tutto è iniziato un mese fa a Sainte-Marie-la-Mer, una spiaggia francese. Era il 26 agosto e due gendarmi, chiamati da una famigliola che si diceva turbata da un simile spettacolo, hanno chiesto a due donne in topless di coprirsi. Intendiamoci, prendere il sole a seno nudo in Francia (come in Italia) non è vietato. C’è stato un po’ di cancan sui giornali, qualcuna ha giustamente alzato la voce a rivendicare la propria libertà, ma l’estate era agli sgoccioli e le polemiche anche. Finché all’inizio di settembre è toccato a un’altra ragazza di finire censurata: una giovane donna è stata respinta all’ingresso del Museo d’Orsay di Parigi perché il suo abito scollato era ritenuto non idoneo al luogo. Proteste, rivendicazioni, foto del vestito incriminato pubblicate a discolpa della signorina e infine…

5 Min.
la posta dei lettori

Ecco gli indirizzi: GENTE, via Roberto Bracco 6, 20159 Milano o direttoregente@hearst.it LE FIGLIE FENOMENALI DI ROSOLINO Gentile Monica, ho letto sul numero 38 che le bellissime figlie di Massimiliano Rosolino e Natalia Titova sono appassionate, guarda caso, di nuoto e danza. Ma, dico io, che fantasia! I genitori dovrebbero lasciar liberi i figli di avere proprie passioni, senza spingerli a seguire per forza le loro orme. Carla, Pitigliano (Grosseto) Cara Carla, come sei severa. Intanto chi ti dice che le piccole siano state forzate dai genitori? Se guardi la cosa senza pregiudizi lo capisci da te: è facile che i grandi talenti di Massimiliano e Natalia siano semplicemente passati alle figlie. E se le bambine sono felici così, non vedo il problema. IL CAOS DELLA SCUOLA Caro direttore, sono una mamma sull’orlo di una crisi di nervi. Il…

1 Min.
gente in digitale

Grazie ai lettori della App di Gente, la nostra famiglia è sempre più numerosa. Per chi ancora non ne facesse parte, l’Applicazione è disponibile per tutte le piattaforme: Apple, Android e Amazon. Un semplice clic e il vostro giornale preferito vi seguirà ovunque. Inoltre, l’Applicazione di Gente vi consente di apprezzare le immagini in alta definizione. Una copia costa 1,99 euro, mentre l’abbonamento mensile 4,99. Se ti abboni, puoi accedere gratis anche all’archivio dei contenuti speciali: “Il pediatra”, “Le grandi storie”, “La cucina”.…

6 Min.
la gente domanda gente risponde

Risponde VINCENZO TIANI docente di Diritti digitali, Università Iulm, Milano TIKTOK POTREBBE ESSERE IL CAVALLO DI TROIA DELLA CINA? Gli americani stanno per bandirlo. Temono che metta a rischio la sicurezza nazionale. È così? TikTok con i suoi video in Italia ha superato i sei milioni di utenti, in Europa i 100 milioni e lo stesso negli Stati Uniti. Il presidente Trump questa estate ha manifestato i suoi timori sui dati personali degli utenti americani essendo TikTok di proprietà di un’azienda cinese, ByteDance. Ma sono fondati questi timori? Effettivamente per la legge cinese le aziende devono collaborare col governo su sua richiesta. Negli Stati Uniti, dove le intercettazioni di massa da parte di agenzie governative non mancano, sono però numerosi i casi in cui le aziende si sono opposte alle richieste di dati…

3 Min.
ecco tommaso è la gioia dopo la paura

La nascita è sempre un momento speciale, ma in tempi di coronavirus il primo vagito di un bambino è un urlo di speranza, ha il senso della vita che vince sulla paura. È il caso di Tommaso, il primo figlio di Daniele Rugani, difensore della Juventus e della Nazionale, e della compagna, la giornalista sportiva Michela Persico, nato da pochi giorni. Un batuffolino bellissimo, come lo sono mamma e papà, seguitissimi entrambi sui social. Ma il momento che vi documentiamo attraverso le foto esclusive che vedete in queste pagine - una famiglia che esce dalla clinica per iniziare una nuova vita a tre - qualche mese era un traguardo che suscitava timori e ansia. A marzo, infatti, sia Rugani che la compagna, già incinta di pochi mesi, furono tra i primi…

3 Min.
per l’ambiente persino i reali fanno gli spazzini

La salvaguardia dell’ambiente riguarda tutti, nessuno escluso. Nemmeno i reali, che sono anzi chiamati a dare per primi il buon esempio, in modo da sensibilizzare i loro sudditi a non abbandonare i rifiuti in mezzo alla natura. Ma ormai anche le teste coronate hanno capito e si fanno carico con convinzione di questo compito fondamentale. L’ultima occasione in ordine di tempo è stata la Giornata mondiale della pulizia (World cleanup day), che cade il 19 settembre, durante la quale si sono viste diverse volonterosi di sangue blu mescolati come se niente fosse ad altri ambientalisti per raccogliere rifiuti di ogni genere, abbandonati sulle spiagge o gettati a terra per strada con assoluta noncuranza. In Spagna, la regina emerita Sofia ha indossato abiti casual, guanti e mascherina e ha camminato a caccia…