menu
close
search
EXPLORARMI BIBLIOTECAREVISTAS
CATEGORÍAS
DESTACADOS
EXPLORARMI BIBLIOTECA
searchclose
shopping_cart_outlined
exit_to_app
category_outlined / Estilo de Vida Masculino
L'Officiel Hommes ItaliaL'Officiel Hommes Italia

L'Officiel Hommes Italia 15

Launched in 2009 by Les Editions Jalou, L'Officiel Hommes Italia is the biannual reference among international men fashion magazines worldwide. Thanks to its creative team, it introduces to its readers a brand new vision of men's fashion. Lanciato nel 2009 da Les Editions Jalou, L'Officiel Hommes Italia rappresenta il punto di riferimento tra i magazines mashchili internazionali dedicati all'universo fashion & luxury. Grazie al lavoro del team creativo, L'Officiel Hommes Italia offre ai suoi lettori una nuova visione contemporanea della moda mashchile e del lusso.

País:
Italy
Idioma:
Italian
Editor:
Les Editions Jalou
Leer Máskeyboard_arrow_down
COMPRAR NÚMERO
3,34 €(IVA inc.)
SUSCRIBIRSE
6,72 €(IVA inc.)
2 Números

EN ESTE NÚMERO

access_time2 min.
editoriale

Express yourself è il titolo di questo numero de L’Officiel Hommes. Una raccolta di storie e stili che esemplificano quello che oggi è alla base di una società che viaggia alla velocità della luce: la personalità. Senza, non la si spunta. Si vive alla continua rincorsa di seguaci (reali o virtuali), senza prima accertarsi di aver sviluppato un carattere (e un’attitudine) da leader e non da follower. Non imitate i vostri idoli, ma teneteli come modello e punto di riferimento da dove partire, non a cui arrivare. Tutto ciò potrebbe sembrare l’ode a un arrivismo becero, ma si tratta invece di un’analisi della società moderna. Leader vuol dire saper creare un gruppo e saper condividere, non dividere e accentrare, non sono più quei tempi. Nella grande epoca di cambiamento in…

access_time2 min.
manifesti programmatici, pour parler

La mascolinità si declina al plurale Accettiamo la realtà dei fatti: si vive tra macerie e frantumi vorticanti. Il big bang è oramai condizione permanente: non magma propedeutico all'esistere, ma accrocchio scoppiettante che annulla ogni punto fermo e lo confonde, sine fine. Si sbriciolano certezze e modelli di riferimento; si parcellizzano conoscenze e ontologia; si celebra in un baccanale sfrenato e cannibale la diversità inalienabile - a ben guardare insanabile - dell'individuo che resiste al potere strisciante e omologante della massa, che vuol essere uno, mai nessuno, riconoscibile d'acchito anche in mezzo a centomila. Non esiste più il verbo, coniugato in modo univoco, assoluto e inequivocabile, ma i verbi, coniugati in mille idiomi e dialetti che poi sono forse sempre gli stessi, ma che danno l'eccitante impressione della più assoluta molteplicità,…

access_time8 min.
ottoman punk

Nato nel 2011 dalla mente eclettica di Bunyamin Aydin, fondatore e direttore creativo, Les Benjamins è un marchio contemporaneo di streetwear che celebra la bellezza della diversità. La cultura occidentale che si mescola a quella orientale, la tradizione che rivive nell’innovazione; un’estetica che rimanda alla sua città natale, Istanbul, antico porto di mare, crogiolo insolito di etnie e religioni. La collezione autunno-inverno 2016-17, che ha debuttato durante la settimana della moda di Milano, è un inno alla cultura pop, con i suoi rimandi alla musica (come la stampa che ritrae la cantante e artista poliedrica Grace Jones), alla simbologia mohawk degli indiani d’America, nella grafica, ma rappresentata soprattutto dalla scelta interessante di far sfilare modelli tatuati dalla testa ai piedi durante il defilé. E non solo. Felpe con cappuccio e…

access_time14 min.
eddie ti presento. . .

Per la campagna autunno-inverno 2016-17 Prada sceglie di nuovo il grande schermo. E si affida a uno dei volti più amati del momento, Eddie Redmayne. Il pluripremiato attore inglese è noto per la sua magnifica interpretazione di Stephen Hawking nel film La teoria del tutto con cui ha vinto l’Oscar come miglior attore protagonista 2015 più altri numerosi riconoscimenti, fra cui il Golden Globe e il BAFTA. Quest’anno Redmayne ha ottenuto un’altra nomination agli Oscar per The Danish Girl in cui intepretava il ruolo della transessuale Lili Elbe, accanto ad Alicia Vikander. Eddie Redmayne è in buona compagnia: è infatti l’ultimo di una lunga serie di attori, da anni protagonisti delle campagne Uomo di Prada. Da John Malkovich per l’AI 1995-96, ritratto da Peter Lindbergh, fino a Ethan Hawke, fra…

access_time15 min.
i nuovi mostri

Charles Fréger ha girato in lungo e in largo il Giappone per due anni. L’obiettivo: fotografare con l’occhio del ritrattista, e insieme del documentarista, le maschere, i costumi e i caratteri del folklore giapponese che, nelle regioni rurali, celebrano riti stagionali di fertilità, abbondanza o compiono speciali cerimonie per cacciare la sfortuna. Abiti elaborati, creati con tessuti variopinti ma anche con elementi tratti dall’ambiente naturale, vestono i cosiddetti “spiriti” visitatori, che si crede scendano dalle montagne o siano creature del cielo e del mare, e che vengono sempre ben accolti dalle comunità locali in tutto l’arcipelago. Di questa collezione di ritratti fantastici e grotteschi, che ha preso il nome di “Yokainoshima” (letteralmente l’Isola dei Mostri), è stata inizialmente fatta una mostra a Tokyo, presso Le Forum Hermès, per poi dar…

access_time3 min.
cyrill gutsch

“Amo la plastica. Voglio essere di plastica!”. La famosa frase pronunciata da Andy Warhol riassume il fascino esercitato un tempo da questo materiale. A più di un secolo dalla sua scoperta, l’infatuazione è scemata, ma la plastica rimane: le stime parlano di oltre 250 milioni di tonnellate prodotte ogni anno che vanno accumulandosi in tutti gli angoli della terra, oceani compresi. «Questo materiale si è rivelato un fallimento dal punto di vista del design perché alla lunga ha creato un problema enorme per l’ecosistema terrestre», avverte Cyrill Gutsch, stratega del branding e fondatore di “Parley for the Oceans”, piattaforma che organizza campagne di sensibilizzazione per la salvaguardia dei mari collaborando con marchi di moda. «Mentre i rifiuti di natura biologica o minerale col tempo vengono riassorbiti nel ciclo vitale, la plastica…

help