EXPLORARMI BIBLIOTECA
Estilo de Vida Masculino
L'Officiel Hommes Italia

L'Officiel Hommes Italia 22

Launched in 2009 by Les Editions Jalou, L'Officiel Hommes Italia is the biannual reference among international men fashion magazines worldwide. Thanks to its creative team, it introduces to its readers a brand new vision of men's fashion. Lanciato nel 2009 da Les Editions Jalou, L'Officiel Hommes Italia rappresenta il punto di riferimento tra i magazines mashchili internazionali dedicati all'universo fashion & luxury. Grazie al lavoro del team creativo, L'Officiel Hommes Italia offre ai suoi lettori una nuova visione contemporanea della moda mashchile e del lusso.

País:
Italy
Idioma:
Italian
Editor:
Les Editions Jalou
Periodicidad:
Biannually
Leer Más
ESPECIAL: Risparmia il 40% sul tuo abbonamento con il codice: DIGITAL40
COMPRAR NÚMERO
2,87 €(IVA inc.)
SUSCRIBIRSE
5,77 €(IVA inc.)
2 Números

en este número

1 min.
editoriale

Il 2 marzo scorso, Alexandria Ocasio-Cortez ha twittato: “We have Black staff. We don’t parade them around to show the world how diverse our team is, and use that as some kind of evidence of the absence of racism. That’s what tokenism is” (traduzione: “Noi abbiamo uno staff Black. Ma non lo sbandieriamo in giro per dimostrare quanto eterogeneo sia il nostro team, usando questo espediente per far vedere che non c’è razzismo. Questo atteggiamento sarebbe tokenism”). L’ultima parola usata, puramente anglosassone, non ha corrispondenza con un termine in italiano, ma il concetto si può riassumere come il fare cambiamenti o concessioni solo simbolici a chi solitamente si trova in una situazione di svantaggio. “Token”, in sé vuol anche significare “simbolico”, quindi il concetto è ancora più chiaro. L’argomento è…

2 min.
viaggiare leggeri

Colazione al bar, aereo alle 7.00 del mattino, taxi, hotel, pranzo di lavoro. Scegliere cosa indossare; impresa difficile quando si cerca un’unica soluzione adatta a situazioni diverse e a diversi momenti della giornata. Vestire classico, ma senza costrizioni, senza rinunciare alla propria personalità. Sentirsi a proprio agio, ma allo stesso tempo in ordine, impeccabile. Il sogno per chi viaggia spesso: una giacca leggera come una camicia, versatile e senza pieghe. Boggi Milano con “Aria” risponde a questa esigenza: 350 grammi di lana ingualcibile. Leggerissima. Arrivati a destinazione, aprendo la valigia, sarà una piacevole sorpresa scoprire che la giacca durante il viaggio non si è stropicciata. Intonsa, come nuova. Un capospalla pensato per chi si muove in città, in motorino, in tram, in auto; per chi rimbalza da un appuntamento all’altro,…

1 min.
di notte, a new york

La prima sfilata di Saint Laurent by Anthony Vaccarello dedicata interamente all’uomo è andata in scena al Liberty State Park di New York, lo scorso 6 giugno. Lo skyline in lontananza, le luci, Manhattan e la Statua della Libertà a osservare lo show costruito attorno a un’infinita passerella. Di marmo. Nero. Il lusso e il ricordo di un altrettanto sfarzoso evento che nel 1987 lo stesso Monsieur Saint Laurent organizzò nella Grande Mela su un battello allestito con orchidee e rimandi al buddhismo per il lancio della fragranza “Opium”. Anche l’atmosfera della collezione primavera-estate 2019 è la celebrazione di un passato non troppo lontano: gli anni settanta, con i pantaloni sartoriali a zampa d’elefante, le giacche affusolate chiuse da una cintura, i foulard di seta che il leggendario fondatore annodava…

1 min.
spirit of travel

La Maison parisienne lancia la nuova linea di pelletteria Taïgarama in cui l’ormai riconoscibile pelle Taïga di Louis Vuitton viene accostata al canvas Monogram in una collezione di articoli dalle tonalità bold, raffinati e al tempo stesso di estrema praticità. Lo spirito del viaggiatore e il savoir-faire dei maestri artigiani, vengono quindi associati fra loro in una nuova energia “casual” che rivisita i codici del maschile con un twist moderno e un tocco audace di colore. Oltre ai modelli classici, come la leggendaria Keepall, e lo zaino Discovery, ci sono anche la Outdoor Messenger bag, le mini Bumbag, il trolley Horizon, le pochette Discovery con zip, i portafogli compatti, i portachiavi, i portacarte. Una collezione che evoca viaggi verso paesi lontani attraverso la tavolozza di colori estivi, dal mood esotico:…

1 min.
a tempo con il tempo

Il gusto del bello, secondo Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Valentino è sempre connesso al concetto del tempo. Riscoprire il passato non significa chiudere gli occhi di fronte al domani, al futuro, all’innovazione, ma è una presa di posizione dichiarata. Il rispetto per ciò che è avvenuto prima, attraverso la rivisitazione del logo, che viene oggi proiettato ovunque nella nuova proposta per la primavera-estate 2019. Un susseguirsi - mai caotico - di stampe ripescate dai ricchi archivi della Maison, reinterpretati poi dallo stilista, nel tentativo di avvicinare la couture alla strada e viceversa. Un gesto inclusivo: la contaminazione dello streetwear si manifesta nella ricerca di una nuova identità. Il motivo VLTN, apparso per la prima volta nella sfilata Valentino Uomo SS18, si è moltiplicato nella SS19 andando a vestire capi…

1 min.
l'essenziale

Sperimentazione, artigianalità, contaminazione: sono i codici distintivi di Dondup, che con le sue collezioni interpreta con visione nitida lo stile contemporaneo, portando nella dimensione del ready-to-wear l’attenzione ai dettagli e la costruzione tipica della haute couture, un approccio rivoluzionario che ha fatto dell’eleganza effortless il tratto peculiare del brand. Nuovo lancio, la Dondup D/one, la sneaker ispirata al mondo dello street-style, versatile e contemporanea (aquistabile da marzo in tutti gli store e sul sito). Un unico modello, proposto in 22 varianti, dal fluo monocromo ai colori pastello, fino al total white o al total black. La forma è essenziale, compatta, lineare, declinata in un mix di dettagli in pelle di vitello, suede e Lycra con inserti in microrete. La suola di gomma Vibram rende la camminata leggera e confortevole, le…