ZINIO logo
EXPLOREMY LIBRARY
Gente

Gente

Numero 24 - 2021
Add to favorites

Il settimanale di attualità della famiglia italiana. Moderna da sempre. Ogni settimana appassiona e coinvolge con l’informazione, l'attualità e l’intrattenimento. Grandi inchieste e reportages, interviste esclusive ai personaggi del momento e dello spettacolo, servizi con consigli pratici per la famiglia. In più servizi e rubriche sulla salute con le risposte di grandi esperti e ancora: moda, bellezza, arredamento, cucina, viaggi, giochi, oroscopo e programmi TV.

Read More
Country:
Italy
Language:
Italian
Publisher:
Hearst Magazines Italia spa
Frequency:
Weekly
SPECIAL: Risparmia il 40% sul tuo abbonamento con il codice: JOY40
SUBSCRIBE
$45.85
52 Issues

in this issue

2 min.
perlomeno io la penso così

Perché un cammino così controcorrente può essere invidiabile anche per chi non crede Vocazione tardiva, si chiama in gergo “tecnico”. Diversi anni fa ho conosciuto un sacerdote che ha preso i voti dopo i 40 anni, dopo una bella vita di libertà e anche di belle donne. Si chiama padre Sergio, ha un modo di camminare tutto suo, con i passi un po’ strascicati, e un gran vocione che spaventava anche un po’ gli studenti della scuola dove lavorava. In realtà padre Sergio è un gran buono, e soprattutto una mente fina e a me è sempre piaciuto perché sentivo che era un sacerdote diverso da quasi tutti gli altri, semplicemente capace di comprendere con più semplicità ed empatia, io credo perché era stato un uomo “comune” fino a una certa…

6 min.
la posta dei lettori

Ecco gli indirizzi: GENTE, via Roberto Bracco 6, 20159 Milano o direttoregente@hearst.it IL FUTURO DI FEDERICA È IN TV Gentile Monica, ammiro Federica Pellegrini da quando l’ho vista nuotare per la prima volta alle Olimpiadi di Atene nel 2004. Immaginavo che sarebbe arrivato prima o poi il momento del suo ritiro, ma sapere che accadrà quest’anno, dopo i Giochi di Tokyo, mi ha intristito. Spero di rivederla in Tv. Eleonora ‘71 Cara Eleonora, stai tranquilla, rivedrai la Pellegrini molto spesso in televisione, perché su quel palcoscenico si muove ormai come in piscina, con disinvoltura, grazia e grinta. Federica non ci farà più emozionare con le sue formidabili bracciate in gara, ma certo non ci dimenticheremo di lei. MARA, TI ASPETTIAMO Caro direttore, mi sento molto vicina a Mara Venier dopo la sua disavventura odontoiatrica. Ho letto del ricovero in…

6 min.
la gente domanda risponde

PERCHÈ I RAPPORTI TRA ITALIA ED EMIRATI SONO COSÌ TESI? Contratti annullati, una base da chiudere, divieti di sorvolo. Gli Emirati romperanno con l’Italia? Nella realtà, come ben sappiamo, non si può essere amici di tutti. Il deterioramento dei rapporti tra il nostro Paese e gli Emirati arabi uniti ha avuto un’accelerazione nell’ultimo periodo, spiegata da molti come la risposta alla decisione italiana di vietare esportazioni di armi verso Abu Dhabi, coinvolta nella guerra in Yemen. La questione è più complessa e deve essere spiegata con la scelta di intrattenere relazioni sempre più profonde con il Qatar, Paese confinante con gli Emirati e soprattutto uno dei giocatori della partita sullo scacchiere mediorientale, giocatore sempre più forte e strutturato. Non è detto che questo sia necessariamente un errore: un Paese deve fare delle…

4 min.
generazioni unitevi e il tormentone è ok

Dammi tre parole, sole cuore amore… Il motivetto di Valeria Rossi è il manifesto del perfetto tormentone estivo: melodia accattivante e frasi in libertà sulla passione che esplode. Era l’estate di vent’anni fa, ma la ricetta del successo da ombrellone è sempre la stessa. Ma quest’anno, nell’estate della ripartenza e dei vaccini, funzionerà ancora? «Credo proprio di sì. Molti brani orecchiabili stanno già conquistando le hit e per la maggior parte sono italianissimi», risponde Paolo Giordano, critico musicale de Il Giornale. «A partire da L’allegria di Morandi, confezionata su misura per lui dall’amico Jovanotti: finalmente un ritmo nostrano - ballato anche da uno scatenato Panariello - che non richiama il solito reggaeton caraibico. C’è poi Mille del trio più sorprendente, composto da Orietta Berti, Fedez e Achille Lauro, che ha…

3 min.
accorsi e bianca fuga d’amore a portofino

Baciami ancora, baciami sempre. Potrebbe essere questo il titolo del romantico weekend che Stefano Accorsi ha trascorso con la moglie Bianca Vitali tra Portofino e Santa Margherita. Come una coppia qualsiasi, cercando di dribblare la curiosità della gente che li ha incrociati, hanno semplicemente passeggiato, tenendosi per mano, poi si sono dedicati a una piccola sessione di shopping in una boutique nel cuore della perla del Tigullio. Chi li ha visti li descrive molto affiatati, sorridenti, affettuosi. Non sono mancate, infatti, piccole soste per parlare con calma, guardarsi negli occhi e darsi un bacio, nonostante l’impedimento delle mascherine sul volto. D’altronde l’amore, si sa, non conosce ostacoli per esprimersi in tutta la sua potenza. Bianca e Stefano sono legati dal 2013 e sono marito e moglie dal 24 novembre 2015,…

4 min.
l’incubo dei marò finisce dopo 9 anni

Finisce un incubo per Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, i due marò accusati di omicidio in India. Sono passati nove anni e mezzo dal 15 febbraio 2012, la data che segnò per loro l’inizio di un lungo calvario giudiziario. Ora però la Corte Suprema indiana ha accettato l’offerta di risarcimento delle autorità italiane, annullando quindi ogni accusa nei confronti dei due fucilieri della Marina militare. La bella notizia era attesa da tempo, occorreva soltanto che la giustizia indiana prendesse atto della risoluzione per lasciar cadere il procedimento. Era stata la Corte permanente di arbitrato dell’Aia a decidere nel luglio 2020 i termini dell’accordo: toccava all’Italia e non all’India processare i due militari, a fronte però del versamento di una somma ai familiari dei due pescatori uccisi, a titolo d’indenniz-zo. I due…