探索我的图书馆
科学
Focus Italia

Focus Italia Luglio 2020

Focus approfondisce temi di grande attualità: scienza e natura, tecnologia e comportamento, cultura e misteri, medicina ed economia, storia ed ecologia, innovazione. Soddisfa la curiosità dei suoi fedeli lettori suscitando emozione e interesse anche attraverso immagini spettacolari ed esclusive. Si avvale di scienziati, ricercatori, tecnici ed esperti di fama mondiale. Lo stile chiaro e diretto permette di raggiungere tutti e di far conoscere il mondo in modo divertente e sempre più coinvolgente. Focus stimola la tua voglia di sapere e soddisfa anche le curiosità che non sapevi di avere!

国家:
Italy
语言:
Italian
出版商:
Mondadori Scienza S.p.A.
出版周期:
Monthly
阅读更多
购买期刊
HK$26.09
订阅
HK$208.51
12 期号

本期

1
focus realtà aumentata

SCARICA LA APP Vai sul tuo store (App Store o Google Play) e cerca la app gratuita Focus Realtà Aumentata; scaricala e aprila. Se l’avevi già fatto per i numeri scorsi, basta aggiornarla. INQUADRA LA PAGINA Dove trovi l’immagine qui a fianco, c’è un contenuto in realtà aumentata: video, foto a 360°, test, modelli 3D e tanto altro. Inquadra la pagina con la app, che attiva la fotocamera di smartphone o tablet. E goditi lo spettacolo (più a destra, i contenuti di questo numero). DA SAPERE • La app ti mostra i contenuti in realtà aumentata di Focus in edicola. Per vedere quelli dei numeri precedenti, seleziona il numero nel menu della app, in alto a sinistra sullo schermo. • Per vedere alcuni contenuti può essere necessario che sia attiva una costante connessione dati cellulare o…

4
il cielo in una pancia

Due mesi e mezzo fa, quando tutti eravamo ancora chiusi in casa per il coronavirus, nel silenzio del prato condominiale ha echeggiato un vagito d’esordio. «È arrivata», mi sono detto. Nelle settimane precedenti avevo visto una vicina passeggiare col suo fardello di vita. «Femmina», aveva risposto alla domanda di rito. Mi ero invece trattenuto dal chiederle il permesso di toccare la sua sfera magica. Ho un debole per i pancioni e vi appoggerei la mano appena ne incontro uno, ma non tutte le mamme (e neanche i papà) la prenderebbero bene. Capisco. Eppure quella forma è per me irresistibile. Ci sono pancioni lunghi o tondi, appuntiti o bassi, discreti o invadenti ma per me sono tutti belli. Con le amiche ho potuto prendermi la libertà di allungare la mano ed…

1
la vittoria della vita

Vedere questa foto, in un momento in cui dobbiamo riprenderci e ricominciare, sembra di buon auspicio. Tra i tronchi degli alberi morti, spiccano infatti chiome verdi: la foresta sta tornando alla vita, dopo un devastante attacco di insetti parassiti. Siamo in Germania e la foto è stata scattata dal tedesco Radomir Jakubowski. Intitolata Nuova vita nella foresta morta, è la vincitrice della categoria “Piante e funghi” nel premio fotografico Gdt Nature Photographer of the Year 2020: il concorso organizzato ogni anno dalla società tedesca di fotografia naturalistica Gdt tra i propri membri. Potete vedere altre immagini del premio usando la nostra realtà aumentata. Foresta rinata. Radomir Jakubowski (www.naturfotocamp.de) ha scattato la foto da una cima, nel parco nazionale della foresta bavarese, area verde nel Sud-est della Germania. «Circa vent’anni fa, questa…

1
come natura insegna il cemento antigelo

Ispirandosi al mondo microscopico, un gruppo di ricercatori dell’Università del Colorado a Boulder (Usa) ha trovato una soluzione per rendere più resistente il cemento. Questo materiale, infatti, può formare delle crepe quando la temperatura scende sotto lo zero, perché l’acqua penetrata all’interno congela, danneggiandolo. Stando allo studio, per ovviare all’inconveniente basta aggiungere all’impasto il polietilene glicole-alcol polivinilico (Peg-Pva), sostanza che si comporta come le proteine che proteggono dal congelamento certi batteri che vivono nei mari più freddi della Terra. Imitazione. Per trovare la soluzione, i ricercatori hanno dapprima analizzato i meccanismi antigelo di due specie batteriche (Shewanella frigidimarina e Marinomonas primoryensis) e poi hanno cercato un materiale, già usato nell’industria, che potesse riprodurre il comportamento osservato. I test di laboratorio hanno mostrato che le dimensioni dei cristalli di ghiaccio nel cemento…

1
con questa pittura, stai fresco

Niente auto roventi al sole e case più fresche senza condizionatori al massimo. È quanto promette una vernice “raffreddante”, in grado di mitigare il riscaldamento di un oggetto posto in pieno sole. Si tratta di un rivestimento a due strati messo a punto dal team di Yuan Yang della Columbia University (Usa). Quello superiore è pittura del colore desiderato, quello inferiore è costituito da un polimero che riflette la luce infrarossa (una componente della luce solare). Risparmio. L’effetto è analogo a quello che si ha dipingendo qualcosa di bianco, ma Yang sottolinea che con questa soluzione si può usare qualsiasi tinta. Coprendo un oggetto col nuovo rivestimento in nero e lasciandolo al sole, la sua temperatura resta circa 15,6 °C più bassa di quando si usa una normale pittura nera. Per…

1
la musica distrae dallo smartworking?

Si sa: quando si lavora a casa le distrazioni possono essere molte. Tra le più comuni, diffondere musica nella stanza per accompagnare il ticchettio dei tasti del computer collegato all’ufficio. Ma ascoltare un brano musicale può davvero rendere il lavoro a casa meno produttivo? Difficoltà. Se l’è chiesto anche Jack Aiello, docente di psicologia della Rutgers University (Usa), che da tempo studia l’influenza della musica sui compiti cognitivi. Conclusioni: la musica distrae solo se il compito da portare a termine è molto impegnativo perché sottrae risorse al ragionamento. Ma per compiti ripetitivi è consigliata. Non è invece indicata per chi ha una personalità che si annoia facilmente: fornisce una scusa per distrarsi.…