ESPLORALA MIA LIBRERIA
searchclose
shopping_cart_outlined
exit_to_app
category_outlined / Viaggi ed Attivitá all'aperto
Condé Nast Traveller ItaliaCondé Nast Traveller Italia

Condé Nast Traveller Italia Dicembre 2018

Traveller è una finestra sul mondo. Attuale e contemporaneo, Traveller accoglie le firme più prestigiose, le immagini più belle dei migliori fotografi del mondo, gli itinerari più originali, le recensioni più vere, i viaggi più autentici.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Edizioni Condé Nast S.p.A.
Leggi di piùkeyboard_arrow_down
COMPRA NUMERO
3 €(VAT inclusa)
ABBONATI
4,99 €(VAT inclusa)
4 Numeri

IN QUESTO NUMERO

access_time2 minuti
via dalla pazza folla

A Natale e Capodanno è il momento dei buoni propositi. Si ha voglia di nuovi orizzonti, di vedere genti e luoghi differenti, di arricchirsi di nuove esperienze, di scoprire non solo nuovi scenari, ma pure nuove idee, nuove energie. Ci si promette solennemente che sì, lo faremo assolutamente. E d'altronde “restare è esistere, ma viaggiare è vivere”, come sosteneva il poeta e chansonnier francese Gustave Nadaud. A volte, anzi spesso purtroppo, per mille motivi, le promesse evaporano senza lasciare tracce se non un vago sentimento di rimpianto. Ma per CNTraveller non è così. L'impegno di “far viaggiare” il nostro lettore, di accompagnarlo in mete magiche e nascoste, di fargli vivere, attraverso la forza suggestiva delle immagini, spettacoli naturali, popoli ed eventi del tutto insoliti, questo è, da sempre, e tale…

access_time3 minuti
eccellenze viennesi

A VIENNA CI SONO così tante cose da vedere che si è tentati di farne la collezione. Quella che viene definita la capitale mondiale della musica, infatti, è un vero e proprio monumento al Gotico, al Barocchetto, allo Storicismo e allo Jugendstil, senza contare gli splendidi esempi dell'arte più recente: grattacieli moderni e un campus universitario (facoltà di Economia), progettato da architetti internazionali, sono esempi che dimostrano come Vienna non viva solo nel suo passato imperiale, ma sia anche contemporanea. La storia comunque qui conta eccome, gli Asburgo sono un'eredità che si sente. Le caffetterie sono ancora vivaci centri di cultura. E che dire dei negozi, delle botteghe artigiane che producono solo la perfezione? Demel, depositaria della Sachertorte, non resta la pasticceria più cool d'Europa? Poi ci sono le piazze…

access_time3 minuti
nel cuore dell’africa

LA GREAT RIFT VALLEY, che si estende verso nord sino al Monte Kenya, adorato dall'etnia Kikuyu, è quasi onirica con le sue verdi distese. Si scoprono le foreste ancora vergini dei parchi nazionali come l'Amboseli, nel sud del Paese, ove gli elefanti vivono all'orizzonte della bianca vetta del Kilimanjaro bramato dagli alpinisti di tutto il mondo, e il Parco nazionale dello Tsavo, a est, abitato in prevalenza da leopardi e ghepardi. Ammalianti sono anche le ondulate savane del Masai Mara National Reserve con le loro acacie abbraccianti, i branchi di zebre e giraffe, i giovani leoni. Il Kenya amato da Karen Blixen ed Ernest Hemingway è una selva di emozioni. Nairobi, la capitale, dove inizia ogni viaggio in questa terra antichissima in cui convivono Turkana, Samburu, Swahili e Masai, è…

access_time1 minuti
il viaggio istantaneo

CN TRAVELLER È una rivista che nasce per racccontare l'emozione del viaggio. Il suo linguaggio sono le immagini dei grandi fotografi che, come i cronisti dell'800 e del primo '900, mostrano ciò che hanno visto e provato prendendo un respiro di distanza dall'evento stesso per elaborarlo esteticamente. Oggi tuttavia va affermandosi un nuovo modo di narrare il viaggio: istantaneo, senza mediazioni fondato sulla realtà solipsistica dello smartphone e la camera interattiva. Ne è interprete validissimo Nicolò Balini (qui nelle Isole Lofoten in Norvegia) fotografo e videomaker di soli 27 anni, ma già affermato tant'è che la nuova struttura di Condenast, la Social Talent Agency, l'ha selezionato tra i 27 talenti creativi su cui scommettere. Dice: "Creo video e contenuti web per raccontare le mie avventure intorno al mondo a tutti…

access_time2 minuti
mare per sempre

1 LA CULTURA LA STORIA DEL MARE IL MUSEO MARITTIMO DELL’EGEO In una dimora del XVIII secolo abitata da Sourmelis, un eroico capitano di vascello, si spiegano la storia e la vita dei greci sul mare. Diversi modelli di navi a iniziare dal periodo pre-Minoico. aegean-maritime-museum.gr 2 LO SHOPPING SFILATA DI GRIFFE SULLA STRADA PIÙ CHIC È nel centro di Chora e il suo nome è Matogiannia: una classica via di pietra ciclade sulla quale, però, sono affacciate le boutique delle più note griffe di lusso. Godibile anche seduti al bar a guardare la vivace e colorata promenade. 3 L’ESCURSIONE NELLE ISOLE ATTORNO DELOS E LE ALTRE TRE Anche se tra le isole più piccole del Mare Egeo, Delos era, per gli antichi, la più nota e la più sacra: da vedere, il Tempio di Apollo o Gran Tempio (476 a.C.).…

access_time3 minuti
beati tra le nevi

A circa un’ora e mezza di auto dal centro di Milano, percorrendo l'autostrada A8 e poi la strada panoramica Borromea che parte da Gignese, sul lago Maggiore, si raggiunge la cima del Mottarone – in alternativa si può salire con la funivia che parte da Stresa – la cui sagoma arrotondata domina sui “sette laghi”, incastonati tra il Massiccio del Monte Rosa, le Alpi svizzere. Un panorama quasi magico, cornice ideale per trascorrere giornate indimenticabili tra sport, natura e buona tavola. Considerato la montagna dei milanesi per evidenti ragioni di vicinanza geografica, il Mottarone vanta una storia da record . Nel 1909 viene fondato uno dei primi sci club italiani, mentre nel 1935 si svolge la prima gara internazionale sul territorio italiano. Senza contare che negli anni ’40 viene inaugurata…

help