ESPLORALA MIA LIBRERIA
searchclose
shopping_cart_outlined
exit_to_app
category_outlined / Viaggi ed Attivitá all'aperto
Condé Nast Traveller ItaliaCondé Nast Traveller Italia

Condé Nast Traveller Italia Marzo 2019

Traveller è una finestra sul mondo. Attuale e contemporaneo, Traveller accoglie le firme più prestigiose, le immagini più belle dei migliori fotografi del mondo, gli itinerari più originali, le recensioni più vere, i viaggi più autentici.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Edizioni Condé Nast S.p.A.
Leggi di piùkeyboard_arrow_down
COMPRA NUMERO
3 €(VAT inclusa)
ABBONATI
4,99 €(VAT inclusa)
4 Numeri

IN QUESTO NUMERO

access_time1 minuti
condé nast traveller

Direttore responsabile ETTORE MOCCHETTI Project Consultant RICCARDO BIANCHI Redazione MARINA LANZA Ufficio grafico VALENTINA ZANONI (Vice caposervizio) Segreteria di redazione e photo editing TATIANA CONTER Progetto grafico GIUSEPPE PINI Testi, fotografie e illustrazioni Davide Bassoli (illustrazioni), Luca Bergamin (testi), Daniele Bettini (testi), Diwa (revisione testi), Stanislas Fautré, Fulvio Fulvi (testi), Mauro Gatti (illustrazioni), Cristiano Lissoni (illustrazioni), Massimo Listri, Eric Martin, Antonio Molino (testi e illustrazioni), Paola Raineri, Franca Rottola, Sara Salvatore (traduzioni), Vittorio Sciosia, Monica Tappa (testi), Paolo Vizzari (testi), Michele Weiss (testi) Direttore Editoriale e Comunicazione Corporate LUCA DINI Digital Editorial Director JUSTINE BELLAVITA Direttore Generale Sales & Mktg FRANCESCA AIROLDI Sales & Marketing Advisor ROMANO RUOSI Brand Advertising Consultant GUIDO RUCCIO Responsabile Content Experienxe Unit VALENTINA DI FRANCO, Responsabile Digital Content Unit SILVIA CAVALLI Moda e Oggetti Personali: MATTIA MONDANI Direttore Beauty: MARCO RAVASI Direttore. Grandi Mercati e Centri Media…

access_time2 minuti
mete di primavera

Primavera, tempo di viaggi. Fateci caso: Gustave Flaubert salpa per l'Africa il 12 aprile, e sempre in aprile Goethe sbarca in Sicilia e Gauguin s'imbarca per Tahiti. E si potrebbe continuare all'infinito. Così, presi dall'entusiasmo, anche noi di CN Traveller “partiamo”. Mete di sogno, mete d'avventura. Gran Canaria, per cominciare, con le sue dune sgargianti, le spiagge infinite, il cielo azzurro, sempre. Lo stesso accade a migliaia di chilometri di distanza, nella regione australiana del Kimberley: un territorio grande una volta e mezza l'Italia e popolato da soli 41.000 abitanti, sequenza sconfinata di scenari d'acqua e di selve che lasciano incantati. Prossima tappa il Giappone per conoscere le pescatrici di perle Ama: ragazze forti e gentili che suscitarono l'interesse di un grande orientalista quale fu lo scrittore-antropologo Fosco Maraini. C'è…

access_time1 minuti
una vita piena

SE LA GERMANIA avesse una Torino, questa sarebbe Stoccarda. 650.000 abitanti, un fiume, il Neckar, la sede di grandi case automobilistiche, Mercedes, Daimler e Porsche, e di importanti manifatture hi-tech come Bosch. Sta al centro di un territorio che dal III secolo è vocato alla viticoltura, come dimostrano le sei grandi aree terrazzate a vigna che si allungano fin quasi dentro la città. Semirasa al suolo dalla II guerra mondiale, è rinata con grande vitalità e offre molti spunti d'interesse come le 400 Stäffele, le scale costruite a metà '800 per raggiungere i vigneti, con magnifici scorci panoramici. O il Porsche Museum ( in alto ) disegnato da Delugan Meissl con l'apporto di HG Merz: quest'anno festeggia il decennale con la mostra multimediale “50 anni della 917 - I colori…

access_time1 minuti
a stoccarda perché: per vivere il fascino rilassato di una città piena di voglia di vivere

1 ARCHITETTURA WEISSENHOF QUARTIERE MODELLO per l’esposizione della Lega tedesca artigiani del 1927, fu progettato dai maestri del Moderno, da Walter Gropius a Le Corbusier (nella foto il suo edificio oggi sede del Weissenhof Museum, stuttgart.de/weissenhof). Da giugno, per i 100 anni del Bauhaus, se ne parlerà alla Staatsgalerie Stuttgart. 2 CARTOLINE URBANE SCHILLERPLATZ È LA PIAZZA DI STOCCARDA per eccellenza. Nel centro storico, il suo fulcro è la statua dedicata al poeta Friedrich Schiller. La contornano la Chiesa della Collegiata del XIII secolo dall’aspetto austero con due campanili tra loro diversi, l’Antica Cancelleria, l’Altes Schloss (Castel Vecchio) , la Prinzenbau. Ospita il mercato dei fiori e quello di Natale. 3 BIEN VIVRE WEINHOF DAL 28 AGOSTO all’8 settembre 126 graziosi chioschi di legno decorati con i classici motivi della vendemmia servono ottimi vini della regione del Baden-Württemberg.…

access_time1 minuti
caraibi su misura

Il turchese intenso del mare, il verde brillante della vegetazione e il bianco luminoso della sabbia finissima. In questo incantevole scenario, lungo la costa sud-orientale della Repubblica Dominicana, che si raggiunge con i nuovissimi aerei Neos 787 Dreamliner, sorge Viva Dominicus Palace & Beach della catena Viva Resorts. Il luogo ideale per vivere indimenticabili esperienze proposte in esclusiva per l’Italia dai brand del Gruppo Alpitour. Una gita a due in catamarano, una seduta di coppia in Spa, aperitivo a bordo piscina e cena a lume di candela: Francorosso (www.alpitour.it/francorosso) con la collezione Seaclub ha pensato principalmente alle coppie, viziandole con mille attenzioni ispirate a romanticismo,comfort e relax. Per coloro che invece prediligono una vacanza attiva e adrenalinica Presstour (www.alpitour.it/presstour) all’interno dell’offerta Exploraclub, promette avvincenti attività come il Surf Bike, che combina…

access_time1 minuti
la ricerca delle origini

CERTO CHE SE L’È proprio guadagnato il Basque Culinary World Prize 2018 il cuoco italo-scozzese Jock Zonfrillo. Il riconoscimento premia gli chef “capaci di impiegare il cibo come motore di cambiamento della società” e grazie a esso Zonfrillo è diventato anche Brand Ambassador Lavazza. Chi se non lui? Dopo esperienze a Londra con chef di prim'ordine e d'avanguardia al Pharmacy dell'artista Damien Hirst, nel 2000 ha compiuto la svolta decisiva trasferendosi in Australia, prima a Sydney poi ad Adelaide. Da lì hanno preso il via le sue ricerche, nate dal profondo amore, carico di rispetto, per le tradizioni locali, per le popolazioni aborigene e la loro cultura. Da lì è nata la “nuova cucina australiana” che unisce ingredienti nativi riproposti “con sicurezza e originalità” del (suo) ristorante Orana ( restaurantorana.com…

help