DayDreamer Magazine - Speciale N. 6

Dalla serie di successo, il primo e unico magazine interamente dedicato al mondo di DayDreamer, con contenuti esclusivi, interviste ai personaggi, curiosità e tutte le anticipazioni per sapere cosa accadrà nel proseguimento della storia. E poi tante immagini di Can, Sanem e gli altri, per volare sulle ali del sogno… anche a TV spenta!

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
RTI spa
Frequenza:
Bimonthly
2,60 €(VAT inclusa)
2,60 €(VAT inclusa)
5 Numeri

in questo numero

2 min
le ali del sogno

Caro diario, credo e ho sempre creduto che sia la memoria a distinguerci dagli altri. Dalle intelligenze artificiali, dalle applicazioni tecnologiche, dai nostri profili social. Dalle piante, dagli animali. Per questo sentivo che non ce l’avrei fatta. Avrei accettato Can invalido, in coma. Cieco, mutilato, malato. Ma non senza i suoi ricordi. Lui non era più lui, parlava di cose, persone, situazioni che avevano perso tutto di noi. Il dolore era quello di avere al mio fianco un Can che non era Can. Ci aveva cancellati. Ricordava tutto, tranne me. Forse sono stata debole, e non avrei mai voluto. Ma averlo lì, come surrogato, inquietante simulacro, specchio deforme di ciò che era, di ciò che siamo stati… non potevo farcela. Ho sopportato gli psichiatri, gli psicofarmaci. L’isolamento, la solitudine, il rimpianto. Pensavo che sarebbe stato per sempre in giro per il mare, ma che lo avrei…

f0003-01
2 min
come andrà a finire?

I COLPI DI SCENA DEGLI ULTIMI EPISODI LA FUGA SUL L’I SOL A DESERTA Gli amanti, il mare, il cielo, la natura, le stelle. «A casa mia o a casa tua? No, una donna la porterei a vedere il mare» ha dichiarato Can Yaman a Vanity Fair e il suo Can Divit non è da meno, perché rende possibile l'impossibile. Organizza una fuga d’amore divertente e romantica, in stile Laguna blu, stuzzicando con la sua moto d'acqua una Sanem che era offesa con lui ma alla fine si ritrova sull’isolotto deserto portando con sé solo il proprio costume e un kimono giallo. Per fortuna Can ha pensato a tutto, anche ai bicchieri di vino, alle reti per pescare, al letto di steli d’erba su cui dormire. Una situazione che fa arrabbiare la…

f0006-01
2 min
per sempre…

I COLPI DI SCENA DEGLI ULTIMI EPISODI SANEM MOL L A TUTTO E TOR NA A L MINI M A R K ET! Ce l’ha messa tutta a essere comprensiva, ma Can non riesce proprio a ricordare. O meglio, a ricordare quella parte di vita in cui l’ha conosciuta e amata. Una verità che distrugge il cuore della scrittrice che, dopo l’ennesima delusione, decide di lasciare tutto: la tenuta di Mihriban, il lavoro alla Fikri Harika, il recupero di Can. Mevkibe e Nihat la vedono arrivare la mattina presto in taxi, pronta a restare. La sua idea è tornare alle origini, al prima-Can. Sarà possibile? Sanem cancella la malinconia sfoderando grandi sorrisi e promozioni dei prodotti freschi, ma sa che indietro, purtroppo o per fortuna, non si torna. Can prova a cercarla,…

f0008-05
1 min
finalmente sposi!

IL GIRO DEL MONDO IN 730 GIORNI Vestiti da sposi, Can e Sanem partono per le Galapagos con la loro barca. Sarà un sogno d'amore! I TRE GEMELLI Come aveva scritto Sanem nel suo libro, la coppia ha tre figli, tre gemelli, e si trasferisce a vivere in una casa con un grande giardino. «Raccontami una favola, Sanem»• CAN • LE FIABE PER BAMBINI Sanem diventa una scrittrice di fiabe per l'infanzia. Nel loro giardino, tra l'amaca e i giocattoli dei figli, legge a Can le pagine più belle. Se vuoi sapere come andrà a finire, capovolgi il magazine!…

f0010-01
1 min
come si sopravvive a un lieto fine?

IL SEGRETO DELLA SERENITÀ Il loro è stato un matrimonio lampo e dopo, nonostante i problemi, non c’è stato un momento in cui non sono stati felici. SANEM NEL PRIMO MOMENTO DELLA SUA NUOVA VITA AGITARSI È IL SALE DELLA VITA! Cosa faranno Mevkibe e Nihat, ora che non devono più preoccuparsi della vita amorosa delle loro figlie? Troveranno sicuramente qualche altro problema a cui dedicarsi! PRONTI A GETTARE L’ANCORA Subito dopo le nozze, Can e Sanem sono pronti a salpare. Salpare per il giro del mondo in barca ma anche per la loro vita quotidiana insieme. LIBERI DI (NON) IMPICCIARSI Fedeli amici, instancabili pettegoli e spettatori della storia d’amore principale, anche i personaggi secondari potranno forse dedicarsi alle loro di vite! LE SCINTILLE NON SI PERDONO CON UN SEMPLICE THE END Non sarà un matrimonio a mettere in pericolo…

f0012-01
2 min
l’amore va vissuto in fasi

Arriva il momento in ogni coppia in cui la bonaccia prende il sopravvento e allora è necessario ammainare le vele e iniziare con l’Altro a remare. In oltre vent’anni di aiuto alle coppie in crisi, ho maturato una vasta casistica di situazioni che, per quanto ognuna meritevole di differenti considerazioni, presentano alcune caratteristiche generiche. Tra queste c’è sicuramente la possibilità di dividere ogni storia d’amore in tre specifiche fasi, ognuna che presenta sue specifiche peculiarità. Molto in sintesi: la prima fase è quella dell’Amore, dove la spinta naturale della passione detta le sue regole e muove le sue emozioni. Qui è il cuore che palpita a farla da padrone o, per essere più scientifici, dopamina, ossitocina e adrenalina ci scuotono in ogni dove obbligandoci, come veri drogati, nelle braccia dell’amore.…

f0013-04