Moda
ELLE Italia

ELLE Italia Febbraio 2018

La miglior lettura in tempi di moda. Le ultime tendenze della moda. Le inchieste al femminile. Lifestyle e attualità. Bellezza e benessere. Destinazioni di viaggio. E ancora cinema, musica, arte, libri, eventi. Lo stile fresco e unico della rivista femminile più venduta nel mondo.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Hearst Magazines Italia spa
Leggi di più
COMPRA NUMERO
1,99 €(VAT inclusa)
ABBONATI
34,99 €(VAT inclusa)
50 Numeri

in questo numero

2 minuti
editori elle

“HAPPY NEW FASHION! CHE COSA C’È IN QUESTO INIZIO 2018? STAMPE, COLORE, DENIM... E GLI ACCESSORI CHE CI FANNO INNAMORARE” QUINDI, CARO 2018 che mi hai incantato da subito con una nevicata dai fiocchi grandi e leggeri come non ne vedevo da tempo, ecco i miei 5 buoni propositi durante la tua tenuta: • lato serio: trovare le parole e gli argomenti vincenti per convincere gli uomini alle cause delle donne. Perché nonostante i nostri diritti siano diritti di tutti, si fa ancora una fatica dannata anche tra uomini di buon senso e buona educazione a non essere prese in giro, prese sottogamba, prese sul ridere o non prese del tutto, cioè ignorate. Quindi occorrerà tutta la nostra intelligenza per portarli dalla nostra parte. Perché, come dice il proverbio, da sole si…

4 minuti
mail

“OGGI MIO FIGLIO SI È LIBERATO: È UN BEL RAGAZZO, LAUREATO IN BENI CULTURALI, AUTONOMO...” ELLE MI INTERVISTÒ 21 ANNI FA Cara Elle, ho conservato un fax che la vostra giornalista Alessandra Pon mi ha mandato esattamente 21 anni fa: una carta chimica che il tempo pian piano ha reso illeggibile, la scrittura è scomparsa, ma non l’emozione. Alessandra è stata una delle non tantissime persone ad aver creduto nel mio bambino, con l’attenzione che si ha verso tutti i piccoli, allora affetto da autismo, accomunandolo a Temple Grandin, la professoressa e ricercatrice americana affetta da sindrome di Asperger. Oggi la sua anima non è più prigioniera: si è liberato diventando un bel ragazzo, con i suoi interessi, laureato in beni culturali, con tante autonomie. Per contro, gli altri non si sono liberati…

3 minuti
chiedilo a e.jean

QUEL MALEDETTO SPUNTINO DELLA NOTTE CARA E. JEAN , negli ultimi anni ho l’abitudine di svegliarmi nel cuore della notte per mangiare qualcosa (ovviamente dopo aver cenato e mangiato regolarmente nel corso della giornata). Diciamo che potrei anche perdere due o tre chili, ma non sono assolutamente sovrappeso. Non è che mi abbuffi, di solito mi limito a due bocconi degli avanzi della sera prima, per poi tornare a dormire come un angioletto. Ho cominciato con questa terribile abitudine ai tempi del collegio. So che è sbagliato, ma non riesco a smettere. Hai qualche consiglio da darmi per rompere questo circolo vizioso? Resto in attesa di uno dei tuoi saggi consigli. Lucia CARA LA MIA SGRANOCCHIATRICE, aspetta. Tieni duro. Ho io il cervello rallentato dal calduccio del pigiama, o vuoi davvero dirmi che…

1 minuti
siete ? elle active!

La seconda edizione di Elle Active! - il forum dedicato alle donne e al lavoro - si è svolto all’Università Statale di Milano. 1. Le hostess hanno accolto 5.500 partecipanti. 2. Le riprese televisive durante l’evento. 3. Il corner di QVC per imprese e start up. 4. Gianluca Perin, direttore risorse umane di Generali Italia. 5. La zona per il make up da ufficio firmato Korff. 6. La giusta piega per il primo colloquio con gli hair stylist di Testanera. 7. Lo spazio “A tu per tu”: le sessioni di mentoring sono state 320. 8. Giacomo Moletto, AD Hearst Magazines Italia, Cristina Tajani, assessore politiche del lavoro Comune di Milano, Vincenzo Boccia, presidente Confindustria, Ivan Scalfarotto, sottosegretario alla Sviluppo economico e Giorgio Gori, sindaco di Bergamo. 9. Il corner Swatch.…

1 minuti
candy crush

Refreshing sorbetto. Pastello “di rigore” su blazer, bluse e wide pants dalla consistenza fluida; ma anche tinte squillanti a saturazione massima a far da contraltare. Per l’estate 2018 Emporio Armani fa il pieno di summer vibes, per una collezione “brillante” a tutti gli effetti (www.armani.com). BLADE RUNNER Ecco i cyborg-occhiali firmati Pierre Cardin col nipote Rodrigo Basilicati: chic 4.0 UNDER THE TUSCAN SUN Nell’atelier fiorentino di Lorenzo Villoresi, maestro profumiere che crea frangranze dal sentor mediorientale…

1 minuti
tagliate corto

1950 Occhi “cerbiattosi” e microfrangetta per Audrey, taglio sfilato e rouge à lèvres per la MacLaine 1965 L’elfin crop di Vidal Sassoon su Twiggy fa subito Swinging London, Edie musa di Warhol si pettina come lui 1968 La ventitreenne Farrow è ancora la moglie di Frank Sinatra (e l’inquietante protagonista del Rosemary’s Baby di Polanski) 1972 “Life is a cabaret” per Liza Minnelli e il suo iconico (micro) taglio di capelli 1986 La testa “ribelle” di Madonna 1991 Tratti esotici (la madre è de La Réunion) e allure francese, la super top Nadège sfila (per Chanel) in lungo e zazzeretta 1998 Sliding Doors in tutti i sensi per la Paltrow: giro di vite per chioma e carriera 2002 Kate Moss è la signora Hack, in super corto 2006 Boyish cut…