Moda
ELLE Italia

ELLE Italia Agosto 2018

La miglior lettura in tempi di moda. Le ultime tendenze della moda. Le inchieste al femminile. Lifestyle e attualità. Bellezza e benessere. Destinazioni di viaggio. E ancora cinema, musica, arte, libri, eventi. Lo stile fresco e unico della rivista femminile più venduta nel mondo.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Hearst Magazines Italia spa
Leggi di più
COMPRA NUMERO
1,99 €(VAT inclusa)
ABBONATI
34,99 €(VAT inclusa)
50 Numeri

in questo numero

3 minuti
chiedilo a e.jean

LA SEDICENNE NEL LETTONE CARA E. JEAN , ho uno straordinario rapporto con mia figlia sedicenne. È una ragazza molto in gamba, divertente e bella. Un paio di settimane fa, è stata lasciata dal fidanzato – stavano insieme da un anno e mezzo – e ora è distrutta. Per questo motivo, quando mi ha chiesto “Mami, posso dormire con te?” le ho detto di sì. Ho cercato di coccolarla e di consolarla. È passata una notte, una settimana e poi due... Insomma, la questione ha preso tutta un’altra piega: mia figlia è arrivata a dirmi che voleva trasferirsi nella mia stanza. Così ha fatto e non se n’è più andata. Ieri le ho spiegato gentilmente che forse era giunto il momento che se ne andasse, ma lei ha risposto con un…

3 minuti
mail

LA CRITICA NON È UN VELENO. È IL SEME DELLA LIBERTÀ D’ESPRESSIONE NOI MAMME GROUPIE Cara Elle, cara Stefania che scrivendo il Prima persona Mia mamma è una groupie (a pag. 94 del numero di luglio) mi hai prepotentemente riportato a quella magica serata del 6 luglio 1993, sono molto, molto arrabbiata con te... Come hai potuto non raccontare che, prima dell’educazione musicale dei propri figli, prima delle fughe solitarie ai concerti, prima insomma di diventare una mamma groupie si è, inevitabilmente, una puerpera groupie? Essere incinte e anche groupie, lo sai meglio di me, è una sfida fisica e psicologica a tutti quei bei manuali sulla “dolce attesa” che ci siamo lette ridendo come matte: evitare di saltare dopo il sesto mese, ascoltare musica new age per favorire lo sviluppo armonico…

1 minuti
la valigia dei sogni

1920 Su e giù dai wagon-lits, con briefcase d’ordinanza (e doctor’s bag all’occorrenza) 1930 Quattro mariti e un solo grande amore: Willie, scottish terrier “bagaglio” a mano prediletto in vetta a una pila di cappelliere & co. 1939 (Inter)city of love; felici, con la valigia di cartone 1940 Itinerario “manifesto”, nel poster turistico 1955 La Lollo viaggia con la mitica Citroën DS e un set da tredici valigie (più un paio di beautycase) 1956 In Fermata d’autobus Marilyn è una ballerina in fuga con paltò (bordato di visone) e valigiona a mano 1970 La sobrietà Seventies? Prevede un bagaglio pitoné 2004 Libertà di stampa per John Galliano e la sua newspaper print 2009 Flashback anni ’80 per Carrie Bradshaw, a zonzo per Manhattan carica di bagagerie 2012 Nostra signora del…

2 minuti
piccolo mondo antico

LE PARETI petalo, le cornici irregolari alle pareti, i libri d’arte. La casa-atelier di Monica Nicoletti s’affaccia discreta su un cortile vecchia Milano a racchiudere in sé, come uno scrigno, creazioni speciali fatte tutte a mano, con amore. Nativa di Rimini, un lunghissimo periodo vissuto a New York come stilista per DKNY, Ralph Lauren e molti altri, Monica decide di mollare tutto e tornare in Italia. Galeotti furono un viaggio in Puglia – della quale s’innamora a prima vista – e il cane Otto, trovatello di Brooklyn che non amava lasciar solo tutto il giorno. Così, pian piano prende vita Little Sartoria, alchimia leggera che instilla nuova linfa a stoffe vintage, piene di storia. Come è nata l’idea? «Andando per mercatini. Ho scoperto un mare di tessuti – tovaglie, fazzoletti, lenzuola –…

2 minuti
un viaggio a colori

CAPPELLI SBARAZZINI, sorriso magnentico, eclettica e sentimentale. Veronica Ca-tani, anima sarda, artista da sempre e illustratrice per caso, nonché creatrice del progetto Vera Givèl - una collezione di clutch gioiello ricamate e cucite a mano - ama definirsi una “viaggiatrice decorativa”. Ma di raffinata eleganza, che ha nutrito sin da piccola gironzolando nel guardaroba della nonna Anna Maria, donna di classe, giocando tra abiti da sera e scrigni antichi. Passione che da adulta ha poi ripreso con il suo stile “arty-pop”, dipingendo a mano foulard, camicie ma anche accessori di papeterie. Oggi Veronica lavora molto nella sua isola, la Sardegna, come illustratice d’interni. Decora e arreda vecchie dimore di famiglia, cercando di creare atmosfere accoglienti, ma sempre con quel pizzico di ironia che la contraddistingue. E nel tempo libero? Scappa a Londra,…

4 minuti
elle confidential

FEBBRE A 90 Toh, chi si rivede, il logo. C’è una nuova capsule di Sisley monogrammata, con lettering a caratteri cubitali d’ispirazione anni '90. Una special edition di felpe over & cropped, T-shirt morbide, jeans a vita alta e denim jacket a uovo che rivisitano il mood grunge. Solo che adesso l’inclinazione è piuttosto normcore, a uso e consumo delle nuove generazioni (it.sisley.com). MEMPHIS, MILANO Tutto s’incastra nella nuova capsule di Marina Rinaldi: geometrie optical, colori audaci, volumi lineari e spalle importanti. L’ispirazione è il lavoro di Ettore Sottsass e del suo progetto postmodernista Memphis Design. Che si traduce in una femminilità quotidiana, originale, decisamente artsy (it.marinarinaldi.com). HI-TECH UNDER THE SUN Pool party. In cerca di un costume glam da bordo piscina? Conviene affidarsi a un giusto mix di design e innovazione hi-tech, un vanto dei…