Moda
ELLE Italia

ELLE Italia 8 Dicembre 2018

La miglior lettura in tempi di moda. Le ultime tendenze della moda. Le inchieste al femminile. Lifestyle e attualità. Bellezza e benessere. Destinazioni di viaggio. E ancora cinema, musica, arte, libri, eventi. Lo stile fresco e unico della rivista femminile più venduta nel mondo.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Hearst Magazines Italia spa
Leggi di più
COMPRA NUMERO
1,99 €(VAT inclusa)
ABBONATI
34,99 €(VAT inclusa)
50 Numeri

in questo numero

3 minuti
editoriale

C’è nei giovani, in molti giovani, un sacro furore. Il furore del bene. Il bene integro e non contaminato proprio di certe teorie filosofiche, dei gesti epici di chi ha fatto la storia, dei nobili intenti dei supereroi della Marvel non intaccati dal principio di realtà. È un afflato che di solito, non sempre per fortuna, scema con l’età, appannato dalla noia, dal cinismo, dalla sfiancante fatica quotidiana che ci fa abbassare l’asticella per puro quieto vivere, ché è già tanto difficile badare ai propri guai, figurarsi prendersi in carico pure quelli degli altri. Le guerre, le malattie, la povertà, la fame, il clima impazzito, i disastri ambientali. Che qualcuno se ne occupi, non noi. Invece “noi “è una parola che ai ragazzi piace. È la certezza o speranza che se noi…

3 minuti
ditelo a elle

DA GRANDE FARÒ LA GIORNALISTA Sono una grande lettrice di Elle e ho apprezzato molto il nuovo look settimanale della rivista. Mi ha colpito l’editoriale del n. 14: mi sono rivista in lei, direttore, quando da ragazza sognava di diventare giornalista e di lavorare per una rivista femminile. Ho 19 anni, studio Lettere e lavorare per un giornale di moda è il sogno che ho da quando ero bambina, mentre crescevo sfogliando Elle che ogni mese la mia nonna (un’altra fashion victim!) comprava in edicola. Sto cercando di scoprire quale sia il percorso più adatto da seguire e mi chiedevo se lei potesse darmi qualche consiglio in merito o se esista la possibilità di svolgere degli stage per ragazze non ancora laureate, ma con tanta voglia di mettersi in gioco. Gloria…

1 minuti
elle world

elle.it SNEAKERS PASSEPARTOUT Stanno bene (quasi) con tutto, dall’outfit da cerimonia a quello da lavoro. Guai a metterle solo in palestra! facebook Diana rivoluzionaria Lo chef personale di Lady D racconta che «in cucina faceva ciò che nessun altro reale avrebbe mai osato fare». Stravolgere le regole di casa Windsor, avvicinandosi con empatia ai commoners, è stata una delle caratteristiche che hanno reso immortale Diana Spencer. E quando si parla di lei, le emozioni e la curiosità si accendono sempre. Parliamone ancora. Vi aspettiamo su facebook.com/Elle.Italia On air La prima volta in lungo non si scorda mai. Specie se parliamo della first lady di Francia, Brigitte Macron. I suoi outfit su elle.com/it/moda instagram Marlon, rebel soul Nel 1973 vince l’Oscar per Il Padrino, ma si rifiuta di presenziare alla cerimonia. E, come atto di protesta contro il sistema hollywoodiano che assegnava i…

3 minuti
sposati con le tavole della legge

Ho 26 anni, di solida educazione cattolica, convinta, non forzata. Sono sposato da poco, e ho ben chiari quali siano i limiti del rapporto carnale fra coniugi. Non sono bigotto, ma osservante. Certe fantasie di mia moglie mi sconcertano. Non pensare botte o sesso estremo, si tratta di piccole preferenze, che non voglio assecondare. Pur amandoci, ne nascono discussioni a non finire... Un marito In queste cose gioverebbe più fare che parlare. Non siete a un dibattito, siete a letto, che è il luogo di ogni confidenza. Stai sprecando la spontaneità di tua moglie, la sua verità erotica che potrebbe unirvi, invece di ostacolare un’intesa che si riflette su tutto il resto. Come puoi amare qualcuno stando col fucile spianato nella massima intimità? Non è una questione di testa, ma di…

1 minuti
storie intramontabili di amore e di letto

Com’era bella la voce di Eric! Nessuno lo aveva mai visto, ma tutte si innamoravano del suo canto che veniva dal bosco. Se ne innamorò anche Lia, la figlia del re. Il padre le diede una tunica bianca e le disse: non macchiarla mai. La principessa raggiunse Eric a cavallo. Era bello come la sua voce. Sarai mia fino all’ultimo respiro? Sì, disse lei. Con questo sì, siamo sposi. Vieni nelle mie terre. Cavalcando al suo fianco, Eric cantò per lei. Ma la sua voce era gelida. Arrivarono nel lungo viale del castello. Lia alzò gli occhi: da ogni albero pendeva una fanciulla morta. Quelle sono le mie spose, fra loro sarai regina. Scendi da cavallo, è la tua ora. Perché uccidi le tue mogli? Una donna innamorata non serve più. La…

1 minuti
le # battaglie di charlize

1. @charlizeafrica Camaleontica sullo schermo, da bionda atomica a paladina della #motherhood nelfilm Tully, impegnata nel privato. Charlize, sudafricana, ispirata da Mandela (con lei nella seconda foto da sinistra), lotta per l’uguaglianza e il rispetto dei diritti. Tra i suoi consigli: vedere City of Joy, docufilmsuNetflix. 2.@ ctaop Africa outreach project è la fondazione di Charlize creata per sostenere l’Africa e la lotta contro l’Hiv. E non è l’unico impegno preso... 3. @libbyvanderpoeg è l’autrice dell’illustrazione che Charlize ha postato, taggando @timesupnow, associazione hollywoodiana a difesa delle vittime di molestie sessuali, e @unwomen, ente per la parità di genere e women empowerment sostenuta anche da Anne Hathaway (prima a sinistra). 4. @allianceofmoms Altro tag, altra attività filantropica per mamme e bambini. Condivisa pure dall’attrice Laura Dern con l’hashtag #mombshell sulla T-shirt. 5.# WorldAdoptionDay Uno…