Moda
ELLE Italia

ELLE Italia 29 Dicembre 2018

La miglior lettura in tempi di moda. Le ultime tendenze della moda. Le inchieste al femminile. Lifestyle e attualità. Bellezza e benessere. Destinazioni di viaggio. E ancora cinema, musica, arte, libri, eventi. Lo stile fresco e unico della rivista femminile più venduta nel mondo.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Hearst Magazines Italia spa
Leggi di più
COMPRA NUMERO
1,99 €(VAT inclusa)
ABBONATI
34,99 €(VAT inclusa)
50 Numeri

in questo numero

3 minuti
ma quando arrivano le ragazze?

si chiedeva Pupi Avati nel titolo di un suo film. Già, quando arrivano? Io me lo chiedo quasi ogni giorno, mentre leggo il giornale e rimango sgomenta di fronte all’inconcludenza di certe diatribe politiche che sono solo esibizioni di forza, e da cui le “femmine” sono escluse a priori; quando mi accorgo che si perde tempo dentro riunioni non-stop e chiacchiere in cui non si arriva mai al punto... con tutto quello che abbiamo da fare; quando mi tocca constatare che cose semplici vengono complicate dall’assunto che far valere la propria posizione è più importante della soluzione del problema, tanto nel piccolo quanto nel grande (dalla riunione di condominio al disarmo nucleare). «Gli uomini divagano, le donne chiudono» mi disse una volta un amico architetto nello spiegarmi la maggioranza “rosa”…

3 minuti
ditelo a elle

OBBLIGO DI FELICITÀ Caro direttore, ho appena letto il suo editoriale del numero 17 di Elle. Trovo molto veritiera la frase relativa al fatto che «spingere sempre al massimo» e «vivere 24 ore nella versione migliore di sé» sia uno sport durissimo. E ciò non solo se la versione migliore di noi stessi la consacriamo ai social, ma anche quando la mostriamo alle persone che ci sono intorno. Di miei selfie ce ne sono pochissimi: non vengo bene dal fotografo, figurarsi con un cellulare. Eppure, come tutti o quasi, anch’io quando esco dalla mia stanza assumo l’espressione che la “dittatura” della felicità impone: soddisfatta, sicura, determinata quando sono al lavoro, complice con mio marito, saggia e materna con i miei figli. E dopotutto, cosa mi manca? Ma la felicità è una…

1 minuti
elle world

elle.it MY ICON TEDDY COAT Morbido e avvolgente, è il rifugio perfetto quando fa freddo: è il cappotto “orsetto” che piace (quasi) a tutte. facebook Il corallo fa tendenza Il colore del 2019 è il corallo. Nome in codice: Pantone 16-1546 Living Coral. Un inno cromatico all’ottimismo e alla spensieratezza. Allora, mettiamocelo in testa! O, per le meno audaci, usiamo la sua palette nel make up: dall’ombretto al rossetto, passando per il blush nelle sfumature corallo. Consigli beautyen pendant, anche suFacebook.com/Elle.Italia Da vedere “Prendono la loro forza da te, se tu piangi, loro piangono”. Sono le parole di Nadia Murad, vittima di violenze e attivista, premio Nobel per la pace 2018, protagonista del docufilm Sulle sue spalle. Il trailer su elle.com/it/showbiz/cinema instagram My fair lady Dici Audrey Hepburn e inizi a sognare. Non è un caso se il post che…

4 minuti
qualche volta, meglio stare sole

Ho 30 anni. Dopo otto di matrimonio, lui si ricorda di me una-due volte al mese. Ma va con le prostitute. Sai che c’è, io quelle donne le invidio. Forse sono un mostro, ma le invidio. Sarà anche una vitaccia, ma gli uomini fanno la fila per loro, tutti le vogliono, mentre io mi sento uno straccio. Quando ho scoperto come passava le serate, mi ha detto che non potevo essere gelosa di donne che non contano niente per lui. Esasperata, ho provato a tradirlo con un ragazzo simpatico, ci sono andata a letto, ma è stato un fiasco, sono rimasta rigida, ho deluso lui e me, ed è finita prima di cominciare. Lasciarlo? Magari. Ho addosso una specie di maledizione, è l’unico – dico l’unico – che sia mai…

1 minuti
tutte le # donne di leo

1. @leonardodicaprio Romantico e rubacuori sullo schermo, Leo usa i social (quasi) esclusivamente per promuovere l’impegno da ambientalista. Il suo profilo Instagram pullula di donne a cui si ispira e che supporta con la sua fondazione @leonardodicapriofdn. Partiamo da Jane Goodall, la sorridente signora con lui nella foto a sinistra ora, a 84 anni, e sotto qualche anno fa... 2. @janegoodallinst Jane Goodall è la celebre etologa e antropologa che studia e protegge i primati nel mondo ed è paladina delle ragazze Stem: un must la T-shirt della sua fondazione con la scritta Girls Just Wanna Do Science. A lei si ispirano le illustrazioni di giovaniartiste,come @veroniquejoffre. 3. #Girlpower A proposito di giovani donne: Leo ci presenta mamme e figlie dell’associazione no-profit @amazonfrontlines, le ranger del @virunganationalpark, e @ jamie_s_margolin, 16 anni…

4 minuti
cose belle

The King of Pop (Art) Chi era veramente Michael Joseph Jackson, il più piccolo della prima teen band della storia - i Jackson 5 - che diventò alla fine il più grande? Nel 2019 saranno dieci anni dalla sua morte (e vita) controversa, e il Grand Palais di Parigi prova a raccontare luci e ombre del King of the Pop esponendo, per la prima volta, opere d’arte ispirate a lui su tela, carta e video, e firmate da oltre 40 artisti tra cui Andy Warhol. Michael Jackson: On the Wall (fino al 14 febbraio 2019) è un omaggio postumo, apoteosi estetica o, forse, solo una moonwalk, una lunga passeggiata sulla Luna anche per noi semplici terrestri. Alessandra Pon Hands on! Nel 2009 Michael Jackson muore, e la rivista Interview gli dedica la…