Moda
ELLE Italia

ELLE Italia Numero 06 - 2019

La miglior lettura in tempi di moda. Le ultime tendenze della moda. Le inchieste al femminile. Lifestyle e attualità. Bellezza e benessere. Destinazioni di viaggio. E ancora cinema, musica, arte, libri, eventi. Lo stile fresco e unico della rivista femminile più venduta nel mondo.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Hearst Magazines Italia spa
Leggi di più
COMPRA NUMERO
1,99 €(VAT inclusa)
ABBONATI
34,99 €(VAT inclusa)
50 Numeri

in questo numero

3 minuti
elle editoriale

Da quant’è che non compravo una tutina di ciniglia rosa? Tanto tempo, troppo per ricordarmi di quanto mi piacesse. C’è un momento della vita in cui pensi che non farai altro. Che proprio non ne uscirai mai da quel vortice di pagliaccetti, bavaglini, stantuffi per il latte e ciucci in silicone. Un vortice che sa di acqua di Sirmione e di peluche, di rigurgiti cristallizzati sul davanti del maglione come mostrine da eroe della patria e liofilizzati di tacchino. Se i figli non sono i tuoi, sono di qualcun altro: amiche, sorelle, cognate, cugine. Tutte in età fertile. Tutte con qualche nuovo nato da andare a trovare in ospedale o per cui dilapidare stipendi e sabati pomeriggio per comprare il passeggino più avveniristico o il carillon meno scontato. Poi, più niente.…

3 minuti
ditelo a elle

A PROPOSITO DI FIGLI & MATERNITÀ Condivido quasi tutto ciò che scrive Lidia Ravera, ma non il pezzo in cui parla di maternità (Elle n. 4). Forse ci sono donne che non vogliono avere figli, ma la cosa non viene presa in considerazione. Questa scelta rappresenta un tabù talmente radicato che rende impossibile il coming out. Io non ho voluto un bambino. Non mi pento. Mi sono sfilata dalla retorica della maternità. Non se ne parla mai, e se succede è sempre sottovoce. Una donna che non si riproduce mette paura. Perché? Arianna La signora Lidia Ravera prende spunto da una ricerca sul calo delle nascite (Elle n. 4) che fa luce sulle cause di questo fenomeno. Quali potrebbero essere? Può essere che molte donne non abbiano un lavoro, o che sia precario,…

3 minuti
uomini che odiano le donne

Leggo con dispiacere la lettera di una signora tradita dal marito che va con altre a pagamento (Elle n. 19/2018). Capita che lo sfigato ogni tanto la consideri. Non so come si faccia ad amare un uomo così meschino e violento, quel che fa è una violenza a sua moglie, più che un vero e proprio tradimento. Mi auguro con tutto il cuore che l’abbia mandato a quel paese. Insomma, meglio sola. Sabry Tu hai una gioiosa, libera coscienza dei tuoi diritti, e con te il paleolitico marito di Viviana sarebbe durato due giorni. Ma la cultura della sottomissione nelle donne è profonda, la nostra parità è imperfetta anche perché nei secoli abbiamo interiorizzato il ruolo di schiave. Il che vuol dire che bisogna urgentemente darsi una svegliata, per i nostri diritti…

1 minuti
storie intramontabili di amore e di letto

Madame Du Barry. Marie-Jeanne Bécu, contessa Du Barry, da piccola soffrì la fame. Ma era troppo bella per restare povera. Diventò cortigiana di lusso, venduta a cifre altissime. Il pezzo mi interessa, disse Luigi XV al suo ruffiano, e la ebbe nel suo letto di vecchio. Era stato un grande predatore, piombava sulle ragazze e le coglieva tutte, come una cavalletta si butta sul raccolto e lo divora. Dopo la sua famosa amante, la Pompadour, odiava le donne più intelligenti di lui. L’ignoranza di Jeanne lo deliziava. Vide che era una brava figliola per quanto lui era malvagio, e le diede il titolo. Lei lo amava, il suo vecchietto. Finalmente aveva un grosso bambino vizioso e potente, tutto per sé. Sfuggiva gli intrighi di corte. Si sentiva già così fortunata…

4 minuti
cose belle

Forever young Diversamente cool. Non c’è modo migliore per descrivere la personalità strabordante di Iris Apfel. Un’infanzia trascorsa nel Queens con l’unico hobby di collezionare avanzi di stoffa, imprenditrice tessile nel dopoguerra e interior decorator pluripresidenziale – riarredò la Casa Bianca durante i mandati di Truman, Eisenhower, Kennedy, Johnson, Nixon, Ford, Carter, Reagan e Clinton – a 96 anni Iris ha polverizzato il record della modella più anziana sotto contratto, ed è appena stata scritturata dall’agenzia IMG, la stessa che rappresenta Gigi Hadid, Elsa Hosk e Karlie Kloss. Icona liquida, Apfel è un manifesto di bellezza 3.0. Botox free, ironica e trasparente, come i vetri design di Nude Glass, ai quali ha dato lustro posando con classe innata. F.Fi. Prosit. L’interior designer Iris Apfel, celebrata nella mostra Rara Avis al MET Museum…

2 minuti
la potenza dell’amore

Che cosa resta di noi quando pezzi interi della nostra esistenza scivolano via? Chi siamo quando non ci ricordiamo più il nostro nome, non riusciamo più a riconoscerci in uno specchio, e anche il viso delle persone più care si appanna? Sono anni che cerco di trovare una risposta a queste domande. Anni che penso, con terrore, al momento in cui potrei essere io a non sapere più chi sono e come mi chiamo. Poi, la mamma di Jacques, mio marito, si è ammalata di Alzheimer, e il dramma della memoria che pian piano si sbriciola è entrato nella mia vita, costringendomi a cercare le parole giuste non solo per raccontare il dolore di un figlio che non si rassegna alla perdita della mamma – nonostante la madre di Jacques…