Moda
ELLE Italia

ELLE Italia Numero 43 - 2019

La miglior lettura in tempi di moda. Le ultime tendenze della moda. Le inchieste al femminile. Lifestyle e attualità. Bellezza e benessere. Destinazioni di viaggio. E ancora cinema, musica, arte, libri, eventi. Lo stile fresco e unico della rivista femminile più venduta nel mondo.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Hearst Magazines Italia spa
Frequenza:
Monthly
Leggi di più
SPECIALE: 2 numeri GRATIS con il tuo abbonamento!
COMPRA NUMERO
1,99 €(VAT inclusa)
ABBONATI
34,99 €(VAT inclusa)
52 Numeri

in questo numero

3 minuti
che fine fanno le brave ragazze?

Vi aspettiamo tutte al forum di Elle Active (9 e 10 novembre) per parlare di lavoro, ambizioni, conciliazione, qualità di vita, parità... Quelle che studiano fino a tardi la sera, e si svegliano presto per ripassare. Le studentesse modello che alzano sempre la mano e si mortificano se prendono meno del massimo. Ma guai a chiamarle secchione, perché non è una questione di voti, è una questione di merito: se sei preparata e le cose le sai, non è sbagliato volere di più. Le ragazze che non si accontentano. Attente, coscienziose, veloci, curiose, destinate a grandi futuri. Le fuori sede che lavorano mentre frequentano un corso di laurea, perché per molte studiare è un lusso ma non ci vogliono rinunciare. Le solerti borsiste che vanno all’estero e parlano tre o quattro…

3 minuti
ditelo a elle

TUTTO IL PIACERE CHE CI SPETTA Cara Elle, l’articolo "Noi ce l’abbiamo più lunga" di Wednesday Martin (Elle 42), è stato un lampo nel buio, una rivelazione nel mezzo del cammin. Sono una donna indipendente (lavoro a Milano, ho una laurea), contenta (ho amiche, amici, vado in vacanza, al cinema e via così). Ma soprattutto – ciò qui importa – sono amata e soddisfatta: ho avuto enne-a-potenza relazioni e ora un marito che non trascura nemmeno un centimetro di me, in senso figurato e non. Quindi immaginate il mio stupore da buon selvaggio che esce dalla grotta quando ho letto che, lo voglio ripetere a uso e soprattutto consumo delle lettrici a cui fosse sfuggito: la clitoride non si esaurisce nel bottoncino, bensì da lì si sviluppa a forcella in giù,…

4 minuti
cuori e fulmini

L’AMORE NON SE NE ACCORGE Ci incontrammo che io avevo 17 anni, lui 47. Per un anno solo sguardi, e qualche telefonata. Eravamo innamorati pazzi. Aspettavamo che diventassi maggiorenne. Il giorno stesso del mio compleanno ci siamo sposati di nascosto, in chiesa. Il prete era il nostro unico confidente. Aveva cercato di dissuaderci, prima di capire che si trattava di un grande amore, e ci benedisse (siamo molto religiosi). Immagina lo scandalo, il “vecchio” e la ragazzina... Ma abbiamo lasciato il paese e ci siamo sentiti liberi, anche se pure in città la nostra unione scandalizzava tutti. Ora io ho 55 anni e lui 85, senza figli. La perfezione esiste. Il prezzo della differenza d’età è che per legge di natura ci dovremo separare. Prima che accada, volevo dirti che lo…

1 minuti
wall of fame

PARTY dress Ballo delle debuttanti per @Rotate, nuovo brand di Copenaghen firmato a quattro mani, anzi quasi sei, dalla designer Birger Christensen con il tributo stylish delle danesi Jeanette Madsen e Thora Valdimars. Un compendio di abitini sagomati con spalline sbuffanti molto anni '80, vestiti plissé e wrap dress dall'animo decisamente nottambulo e tinte accese. Sole di mezzanotte. Knit positive Il filo del discorso si è dipanato nell'etere: è sui social che Love Therapy scopre il magico mondo di @WonderPull, che a sua volta aveva catturato nella sua fitta rete di maglioni tricot fatti a mano stuoli di follower. La passione comune per i colori e la positività, hanno fatto il resto. Così è nata la linea WonderPull for Love Therapy (in vendita in Rinascente e da 10Corso Como a Milano). Da farci…

1 minuti
pelosi contro trump: atto secondo

Il political drama che vede Nancy Pelosi come la più agguerrita oppositrice di Donald Trump guadagna una seconda stagione e si infittisce di colpi di scena. Avevamo lasciato solo un anno fa la nostra eroina trionfante sull'uscio della Casa Bianca, dopo aver messo all'angolo il presidente rinfacciandogli di voler costruire il Muro col Messico per «machismo» e infliggendogli lo shutdown più lungo della storia. Ora, la scorsa notte di Halloween, come in un copione ben congegnato, la Camera, di cui Pelosi è speaker, ha reso ufficiale la procedura di impeachment contro Trump, accusato di aver fatto pressioni sul governo di Kiev per mettere in difficoltà Joe Biden, il suo più probabile rivale alle prossime elezioni. «La Pelosi ha perso la testa», ha reagito Trump, scagliandosi sulla speaker che pure era…

1 minuti
fototessera d'artista

Da cimelio vintage a cabina di resistenza #nofilter. Alla vigilia del ventesimo anniversario del primo smartphone provvisto di fotocamera, la macchinetta delle fototessere è in pieno revival. La Fondazione Il Lazzaretto di Milano la celebra con l’installazione della cabina Dedem (dal nome dell’azienda italiana che le produce da 57 anni) che diventa simbolo della campagna di sensibilizzazione “Volto manifesto”, dal 7 novembre al Festival della Peste!, in cui l’attivista Lorella Zanardo stimola una riflessione sulla trasformazione del volto nell’era digitale e sulla necessità di preservarne la molteplicità; alla Biennale d’Arte degli Urali, al confine tra Europa e Asia, fino al 1 dicembre, una giovane curatrice cinese, Xiaoyu Weng, ha voluto riproporre l’opera dell’artista italiano Franco Vaccari, primo a esporre una Photomatic in un museo. «Da quando ho visto il suo…