ZINIO logo
ESPLORALA MIA LIBRERIA
Moda
ELLE Italia

ELLE Italia Numero 38- 2020

La miglior lettura in tempi di moda. Le ultime tendenze della moda. Le inchieste al femminile. Lifestyle e attualità. Bellezza e benessere. Destinazioni di viaggio. E ancora cinema, musica, arte, libri, eventi. Lo stile fresco e unico della rivista femminile più venduta nel mondo.

Leggi di più
Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Hearst Magazines Italia spa
Frequenza:
Monthly
COMPRA NUMERO
1,99 €(VAT inclusa)
ABBONATI
34,99 €(VAT inclusa)
50 Numeri

in questo numero

3 minuti
le borse sono come i diari segreti

Custodiscono storie. Per questo si dice che non bisogna mai sbirciare o mettere le mani nella borsa di una signora, chissà cosa ci trovi. C’è un cortometraggio di Yvon Marciano di diversi anni fa, in cui una giovane attrice si presenta a un provino e, su richiesta del regista, inizia a parlare di sé attraverso il contenuto della sua borsa: una cartolina, un diario, un biglietto aereo, una mela... Ogni oggetto porta con sé un frammento di vita, come il tassello di un puzzle. Più pezzi si aggiungono, più la figura della donna prende luce, soprattutto quando svela i lati bui. Non vi rivelo il finale, ma vi consiglio di andarlo a cercare su internet, si chiama Emilie Muller, dice parecchio su tutte noi. Noi siamo come le nostre borse. Per forma,…

1 minuti
elle world

Ai vostri piedi Dallo sportswear allo streetstyle, passando per le sfilate, le regine indiscusse di ogni look si confermano loro, così versatili e tanto, tanto comode: sneakers modelli must have (e i consigli per abbinarle) nelle nostre gallery a tema su elle.com/it/shopping instagram Riflessi sunkissed nei toni dell'autunno illuminano i capelli castani. Balayage, face framing, contouring e microlight: tutto quello che c’è da sapere sulle tendenze hair di stagione lo trovate su elle.com/it/bellezzabeauty. E tante idee per la testa, anche su Instagram @elle_italia Elle cover Giro del mondo con le copertine delle edizioni internazionali di Elle. Dalla Spagna al Giappone, ai Paesi Bassi, il mood è uno, strillato forte e chiaro: la moda che verrà. Stili, capi must have e gli indispensabili accessori, scelti da Elle, all around the world.…

1 minuti
diteloa elle

NOSTALGIA CANAGLIA In questo momento di stop ai viaggi, penso a Londra e ai miei weekend di shopping tra i suoi mercatini e negozi. Amo la moda italiana, ma non potrei fare a meno dei pezzi unici che solo a Londra riesco a trovare. Mi balzano alla memoria ricordi di tanti acquisti in quei fine settimana rigeneranti. Trovare l’oggetto cool a un prezzo accessibile è gioia allo stato puro. Quando si potrà ricominciare? Giuliana Ranaldi CARA GIULIANA, purtroppo non ci è dato sapere quando le cose miglioreranno e quando Londra, e non solo, tornerà a essere tra le nostre mete del weekend. Per il momento dobbiamo accontentarci della staycation. Ma magari anche nei mercatini nostrani troverà i suoi pezzi del cuore. Intanto, ci segua: siamo certe che qualche idea e ispirazione verranno…

2 minuti
yoga, ovvero l'arte della scomodità

Per molto tempo dalla mia vita sono scomparsi i martedì, che dispiacere. Era il mio giorno preferito, quello in cui non dovevo andare né accompagnare gente da nessuna parte, non c’erano urgenze, riuscivo a spicciare commissioni o fissare appuntamenti senza incastrarmi mai. Quello in cui alle otto del mattino rimanevo da sola a casa, e potevo persino decidere di tornare a letto: più libera che professionista. Oppure prendere un caffè – il terzo; il primo caldo – e infilarmi in una tuta per scivolare incappucciata verso la palestra di yoga che sta a una canzone più nove gradini dal mio portone. A nessuna piace sentirsi dire «Dovresti proprio fare yoga». È come se ti consigliassero di trovare il tempo per diventare, cortesemente, un po’ più intelligente. Un po’ più saggia, dai,…

1 minuti
le buonenotizie

Il figlio di Rooney Mara e Joaquin Phoenix si chiama River. River Phoenix. E quelle della mia generazione si riconoscono perché da giorni vanno in giro con stampato in faccia un sorriso scemo da zia onoraria (nell'attesa che arrivi il secondogenito dei Ferragnez, e speriamo che sia femmina). Mio marito lo sa: amore è non dover mai dire «Mi dispiace, non c’è più avocado». Invece la mia merenda preferita era a rischio estinzione, per via di incendi e siccità. Ma dopo anni di studi, un eroico dottorando australiano dell’Università di Queensland ha trovato il modo di crioconservare i germogli, e salvare il mio matrimonio.…

1 minuti
au revoir, kenzo

Se n'è andato pochi giorni dopo la "sua" sfilata, Kenzo Takada. Nel bel mezzo della fashion week parigina segnata indelebilmente dal riesplodere della pandemia – la capitale è ora zona scarlatta – come un punto esclamativo agganciato alla parola d'ordine di questo incongruo 2020: Covid. In passerella, Felipe Oliveira Baptista – attuale direttore creativo della Mai-son dalla cui guida lo stilista giapponese si era ritirato nel lontano 1999 – ha reso omaggio ai codici più autentici del fondatore: l'amore per la natura selvaggia e il design, per quelle stampe colorate diventate una signature fin dalla sua prima collezione, creata – era il 1970 – con scampoli e avanzi acquistati nei mercatini di Montparnasse. Nessuno come lui ha mai saputo coniugarli con altrettanto rigore stilistico e joy de vivre. Un vaccino…