ZINIO logo
ESPLORALA MIA LIBRERIA
ELLE Italia

ELLE Italia Numero 7 - 2021

Aggiungi ai preferiti

La miglior lettura in tempi di moda. Le ultime tendenze della moda. Le inchieste al femminile. Lifestyle e attualità. Bellezza e benessere. Destinazioni di viaggio. E ancora cinema, musica, arte, libri, eventi. Lo stile fresco e unico della rivista femminile più venduta nel mondo.

Leggi di più
Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Hearst Magazines Italia spa
Frequenza:
Monthly
COMPRA NUMERO
1,99 €(VAT inclusa)
ABBONATI
34,99 €(VAT inclusa)
50 Numeri

in questo numero

3 minuti
canottiera bianca e slip. niente di più

Solo un corpo lungo e flessibile. Corpo di ragazza. Dentro biancheria da collegiale. Prima del bagno era fasciato in un long dress di lamé con taglio geometrico sul davanti. Sexy, niente fronzoli. Décolleté piatto, fianchi stretti, tacchi alti. Prima e dopo, lei è bella da togliere il fiato. Lei è Zendaya. E lui – John David Washington, nessuna somiglianza con papà Denzel, stessi ottimi geni – lo sa. Insieme fanno Malcolm&Marie, film in bianco e nero dall’atmosfera rarefatta, scritto e diretto durante il lockdown da Sam Levinson, da poco sbarcato su Netflix. Da quando l’ho visto continuo a pensarci. E non perché sia la riproduzione perfetta di tutte le scene madri che abbiamo fatto o sognato di fare, in una qualsiasi delle nostre storie o in tutte, con quello stesso…

3 minuti
diteloa elle

LE OSSA/1 Cara Maria Elena, le scrivo in merito al suo editoriale sul numero del 13 febbraio intitolato "Le ossa". Ho 42 anni e già sento i sintomi della pre-menopausa. Sono precoce come lo è stata mia madre e mia nonna prima di lei e per questo forse ero preparata o magari, non avendo voluto figli, non vedevo l'ora di chiudere con i fastidi del ciclo. Ma, più di tutto, sento che finalmente posso accantonare tutti quei dubbi di ragazza prima, delusioni di progetti non raggiunti poi, ed essere serena. Tornando al suo paragone con gli edifici, potrei dire di essere stata progettata come capannone industriale. Passato il boom economico, ero diventata covo di spacciatori. Un qualche sindaco compassionevole, con poca spesa, mi ha tramutata in centro ricreativo per anziani per…

1 minuti
il meglio da elle in tutto il mondo elle world

Cover girl In tour con le copertine delle edizioni internazionali di Elle. Tre mood per tre icone: se in Spagna Coco Rocha e sua figlia Ioni sprigionano dolcezza, in Grecia il motto è rompere gli schemi, con l'attrice Gemma Chan bellissima con un look funny. E in Gran Bretagna esplode la sensualità di Priyanka Chopra Jonas. Il sondaggio di Elle Come siamo e come saremo Ripensare noi stesse: è questo il focus della grande indagine di Elle in collaborazione con Havas International. Quanto è cambiato il nostro modo di vivere e di percepire valori nel quotidiano in termini di benessere, salute, economia, famiglia, ambiente, uguaglianza, ma anche casa, viaggi, cibo, bellezza e moda? Scopriamolo assieme: partecipa anche tusu elle.com/it/magazine/a34423531/ripensare-noi-stessi-sondaggio-elle. #ripensarenoistessi #elleitalia Gioca in borsa Tracolla, tote, shopper, bauletto, pochette: quale preferisci? Raccontacelo su Instagram @elle_italia…

2 minuti
specchio riflesso

Lo specchio è forse l’oggetto che mi ha più perseguitato negli anni della mia adolescenza, che è decisamente ancora in fase di svolgimento nonostante abbia 24 anni. Lo specchio parlante di Biancaneve nel mondo reale tace, al posto suo, abbiamo iniziato a parlare noi. Nel migliore dei casi elenchiamo i nostri difetti. I miei sono: ho il naso grande, i fianchi larghi, la fronte troppo alta. Davanti ad uno specchio i nostri pensieri si assomigliano tutti, non perché siamo tutte uguali, ma perché siamo state addestrate a guardarci con gli occhi degli Altri. Per la filosofa Bartky, il corpo femminile che pratica l’autodisciplina è un corpo che ha fatto propria la sua oppressione e la esercita con rigore. Le donne disciplinate sono in parte complici di un sistema patriarcale che…

2 minuti
l'istruttiva favola dei fauci

Mi dimentico sempre di ignorare quello che guardano su Netflix le mie figlie. Always and Forever è il terzo – e ultimo, giuratemelo – episodio della serie To All the Boys I Loved Before, e la mia reazione istintiva mi ha fatto rivalutare moltissimo mia nonna. Pronte? Via: è diseducativo. Per carità, mi rendo conto che intere generazioni sono cresciute col mito del principe azzurro, e gli infiniti lutti che addusse. E so bene che nessuna ragazzina da grande vuole diventare davvero come la protagonista di una storia vista in tv, in cui peraltro la maniacalità cromatica della scenografia – si può vivere in un filtro Instagram? – rende l’ambientazione credibile quanto il paese dei Mini Pony. Ciò nonostante, al termine della visione io le ho avvertite: se un giorno…

1 minuti
le buonenotizie

Attenti al gatto Durante un'ordinaria udienza civile su Zoom un avvocato del 394esimo distretto, in Texas, si è presentato alla corte sotto forma di gattino, e senza perdere l’aplomb ha rassicurato il giudice: «Non sono un gatto, possiamo procedere». State tranquille, a voi non può succedere: quel filtro non fa parte della dotazione standard. Peccato, però. Birra da faraoni Un team di archeologi ha scoperto in Egitto i resti di quello che probabilmente è il più antico birrificio della storia: risale all’incirca al 3000 a.C., e i miei maldestri tentativi di produrre birra casalinga all’improvviso hanno il fascino della storia.…