ELLE Italia

ELLE Italia Numero 23 - 2021

La miglior lettura in tempi di moda. Le ultime tendenze della moda. Le inchieste al femminile. Lifestyle e attualità. Bellezza e benessere. Destinazioni di viaggio. E ancora cinema, musica, arte, libri, eventi. Lo stile fresco e unico della rivista femminile più venduta nel mondo.

Leggi di più
Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Hearst Magazines Italia spa
Frequenza:
Monthly
1,99 €(VAT inclusa)
34,99 €(VAT inclusa)
50 Numeri

in questo numero

8 min
andare alla fonte

“Se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta nell'acqua”Loren Eiseley antropologo Tra i tanti primati, l’Italia è anche il Paese europeo con il maggior numero di stazioni termali: sono 159 i comuni termali, 325 gli stabilimenti e più di cinquemila le strutture alberghiere che ogni anno accolgono quasi 3 milioni di “curisti”, i turisti che cercano relax e benessere (dati Federterme, 2019). Ma in un modo molto diverso dalla prima metà del Novecento, quando questo tipo di turismo era legato alle cure medicali e alle prescrizioni di acque e fanghi: è in quegli anni che le località termali divennero meta delle élite. Oggi chi va alle terme è sempre alla ricerca di salute, ma anche del raggiungimento di un benessere psicofisico globale (più del 60% dei turisti totali). Così,…

3 min
madre natura

Questa è l’isola che non c’è. Non convenzionale, non geolocalizzabile, eppure con un’identità nitida. Proprio come Mariacarla Boscono, che definire solamente "top" è a dir poco limitante. Lei ha infatti sdoganato, fin dagli esordi, tutte le etichette, calcando le passerelle con sguardo atipico e magnetico; è stata musa di fotografi e designer (uno su tutti Riccardo Tisci, suo mentore dalla prima sfilata del 2006), ha vissuto e respirato diverse latitudini – retaggio di una famiglia che le ha instillato la passione per il viaggio – per approdare adesso a questa avventura, in cui firma una capsule per K-Way in veste di art director, creativa, fotografa, modella. Un viaggio emozionale tra pochi e ragionati capi scattati, appunto, su un'isola misteriosa (dal costume con protezione 50 UV all’immancabile Le Vrai 3.0 Eiffel…

4 min
forest biking

Pedalare slow nella Storia. Varcare un’antica porta medievale altrimenti preclusa. Inserire il rapporto giusto e scalare un lastricato ardito con lo stesso gusto che darebbe l’ascesa di un passo dolomitico. Poi giungere davanti a una facciata affrescata, tra antiche scale e mura smerlate. Fermarsi in un cono d’ombra a riprendere fiato, sotto un campanile, a una fontana o ai tavolini di una piccola trattoria di piazza. Solo la bicicletta, mezzo di felicità gentile che quest’anno ha fatto boom, ti consente di viaggiare senza filtri, aperta a ogni incontro, folata di vento e panorama inatteso, tracciando itinerari inediti nell’Italia minuscola, non minore. Tra i borghi: piccoli, accessibili e altamente memorabili. Accade in Trentino, tra la Val di Fiemme e la Val di Fassa, dove la foresta fa respirare polmoni e fantasia,…

1 min
master in haircare

Immaginate di avere a disposizione un parterre di esperti in materia di capelli che vi raccontano principi attivi, trattamenti speciali e prodotti superinnovativi. Un'occasione imperdibile per capire come preservare al meglio la propria chioma ma anche immergersi nel mondo dell'innovazione cosmetica approfondendone la conoscenza. È quello che potrebbe accadere accedendo alle masterclass firmate Hair Ritual by Sisley, esclusivo appuntamento digital programmato per il prossimo 29 giugno - con sessione a scelta tra mattino e pomeriggio. Durante l'evento, dedicato a sole duecento lettrici, verranno svelati segreti, vantaggi e tips di applicazione della straordinaria La Crème 230, nuovo trattamento protettivo e rigenerante attivato dal calore e potenziato dagli altri prodotti della gamma Hair Ritual by Sisley, marca dedicata alla cura del cuoio capelluto e della fibra capillare. Per candidarsi bisogna essere maggiorenni…

1 min
società borghese

GOLD TOUCH Campanella d’oro bianco e giallo con diamanti e kogolong, Chantecler (3.350 euro). Portachiavi di pelle con tasca esterna, Prada (360 euro). Orologio d'acciaio con indici di diamanti, Forever Fendi diFendi (1.450 euro). Penna a sfera con lacca bianca e finitura oro, Santos di Cartier (335 euro). DETTAGLI PRIORITARI Cappello di cotone, Dior Mesh di Dior. Occhiali con montatura quadrata oversize di metallo a finitura smaltata, Chloé (370 euro). Taccuino Posta Aerea con pagine di carta vergata e filigranata, Pineider (15 euro).Porta etichetta di pelle, Giaquinto (160 euro). LA DOLCE VITA Borsa di pelle con impunture a vista, tracolla e fibbia di metallo dorato, Orciani (420 euro). Shelley omaggio a Roma in twill di seta, Roman Flowers di Bulgari (145 euro).…

2 min
la strada del desiderio

La storia di ogni borsa è indissolubilmente legata al concetto di viaggio, votata nell’indole a trasportare un mondo intimo, custodire oggetti privati in movimento. Specialmente quella della Mai-son Vuitton. A partire dai suoi sontuosi bauli, assurti in passato a stendardo per indomiti globetrotter ante litteram, fino a quest’ultima: la borsa Capucines. Ha macinato i primi passi solo nel 2013 benché il suo nome sia in grado di trasportarti anni addietro, nel lontano 1854, e più precisamente in rue des Capucines, appunto, sede del primissimo negozio francese del giovane Louis Vuitton. Della strada parigina ha assorbito lo charme tipico della Ville Lumière, animato dalla verve frizzantina, la ricerca dell’eccellenza e la passione per l’artigianato che sono stati motore e quintessenza della Maison fin dagli esordi. «ICONA DI LUSSO UNDERSTATED, LA BORSA DIVENTA…