ESPLORALA MIA LIBRERIA
searchclose
shopping_cart_outlined
exit_to_app
category_outlined / Bambini e Ragazzi
Focus JuniorFocus Junior

Focus Junior Marzo 2019

La rivista pensata per soddisfare la naturale curiosità dei ragazzi, per divertirsi scoprendo il mondo in modo nuovo e intelligente. Ogni mese su Focus Junior: natura, tecnologia, storia, scienze... e molto altro ancora. Tantissimi temi trattati con l'autorevolezza di Focus ma con quella semplicità e quel divertimento che terranno gli occhi dei ragazzi incollati alle pagine. Accanto agli articoli di carattere scientifico troviamo servizi su sport, musica, avventura, giochi, esperimenti e speciali spazi interattivi dove poter fare domande, proporre soluzioni, dare consigli.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Mondadori Scienza S.p.A.
Leggi di piùkeyboard_arrow_down
COMPRA NUMERO
3 €(VAT inclusa)
ABBONATI
19,99 €(VAT inclusa)
12 Numeri

IN QUESTO NUMERO

access_time1 minuti
post it

CIAO FOCUSINI, eccomi qua. Circondata da alcuni alunni delle due quinte della scuola primaria di Scandiano, in provincia di Reggio Emilia. Con loro qualche settimana fa abbiamo trascorso una bella mattinata. Perché non dite alle vostre insegnanti di portare anche voi? Così ci conosciamo, facciamo insieme un giornalino, potete vedere come lavoriamo e la nostra nuova bellissima sede… e per un giorno niente lezioni! Un abbraccio LA FOTOGALLERY DEL MESE PRIMAVERA, FINALMENTE! LA TROVATE SUL NOSTRO SITO focusjunior.it PER CONTATTARCI E MANDARCI I VOSTRI CONTRIBUTI. E-mail: focusjunior@focusjunior.it Facebook: andate alla pagina www.facebook.com/FocusJunior Instagram: @focusjunior_rivista Posta: Focus Junior, via Arnoldo Mondadori 1, 20090 Segrate (Mi) Per usare la realtà aumentata di Focus Junior bisogna scaricare l’app Gruppo Mondadori AR+, inquadrare con smartphone o tablet la copertina della rivista e poi le varie pagine dove è presente il simbolo di realtà…

access_time3 minuti
domande & risposte

A cura di Francesco Orsenigo Mandateci le vostre domande. Andate su www.focusjunior.it e cliccate sul bollino “Scrivi alla redazione”. Oppure inviate tutto via email a focusjunior@focusjunior.it PERCHÉ, QUANDO CADONO, I BIMBI PIANGONO? M.G.A.393, Coazze (To) Secondo alcuni studiosi, il pianto è un modo che l’uomo ha sviluppato, nel corso dell’evoluzione, per comunicare ai suoi simili alcuni sentimenti che è difficile esprimere in altro modo: nel caso di una caduta, il dolore causato da un ginocchio sbucciato, lo spavento o… entrambe le cose. Di sicuro c’è che piangere fa bene: le lacrime contengono un neurotrasmettitore chiamato leuencefalina (prodotto dal cervello quando il corpo subisce un forte stress) che funziona come un analgesico. È per questo motivo che dopo un bel pianto ci si sente meglio! Lucia, via email PERCHÉ LE PUPILLE DEI GATTI DI GIORNO SONO ALLUNGATE? Le…

access_time4 minuti
non perdere la faccia!

Quando navighiamo in Internet siamo come Pollicino: lungo il percorso lasciamo tante piccole tracce che raccontano molto di noi e dei nostri gusti. Tracce di cui i malintenzionati potrebbero approfittare! Ecco perché è importante stare attenti a dove si clicca e a cosa si “posta”. Per non correre rischi in Rete e con le app, abbiamo chiesto a Giusella Finocchiaro, professoressa di diritto di Internet all’Università di Bologna e avvocatessa specializzata in nuove tecnologie, le 10 cose che si devono sapere. 1 CHE COS’È IL “RICONOSCIMENTO FACCIALE”? È PERICOLOSO PER LA SICUREZZA? È una tecnica che permette di risalire all’identità di una persona a partire da una o più immagini che la ritraggono. Può essere utilizzata al posto della password nei telefonini e, se l’interessato dà il consenso (per i ragazzi serve…

access_time2 minuti
barzee fumetti

Mandateci le vostre barzellette. Andate su www.focusjunior.it e cliccate sul bollino “Scrivi alla redazione”. Oppure inviate tutto via e-mail a focusjunior@focusjunior.it Papà, oggi a scuola sono stato più bravo di Carlo!». «Davvero, figliolo?». «Sì. La maestra ha chiesto quante gambe ha un elefante e io ho risposto tre». «Ma hai sbagliato, ne ha quattro». «È vero, papà, ma Carlo aveva detto che ne ha due!». Teo2010, via email Perché il deserto è fatto di sabbia? Perché lì c’è un sole che spacca le pietre! Valeria, via email Un bravo venditore di aspirapolveri arriva in un paesino di montagna e suona alla prima casa della via. Non appena il proprietario apre, il venditore rovescia in mezzo alla stanza un sacchetto pieno di segatura: «Se il mio portentoso aspirapolvere non ripulisce tutto in tre secondi» dice «tolgo…

access_time3 minuti
la mia cucina è come il rock

L’INTERVISTA COMPLETA SU focusjunior.it Abbiamo intervistato Alessandro Borghese, chef, autore e conduttore di programmi tv come 4 Ristoranti (in onda ogni martedì sera su Sky Uno, canale 108) in cui il cuoco gira l’Italia alla ricerca dei ristoratori più bravi. Siamo andati a trovarlo nel suo ristorante di Milano, che ha chiamato “Il lusso della semplicità”. Alessandro ci accoglie con un grande sorriso e le braccia aperte come per abbracciare tutti: «Ciao, come state? Benvenuti nel mio ristorante». Che emozione… ma più che a uno chef assomiglia a un cantante rock! Alto circa 1,90, indossa sneakers nere, un paio di jeans scuri sulla casacca bianca da cuoco, ha i capelli raccolti in uno chignon e una voce profonda da baritono. Come scopriremo durante l’intervista, in effetti, la musica conta parecchio per lui. Qual è…

access_time1 minuti
il krabby patty per voi lettori

INGREDIENTI PER 4 PERSONE - 200g di merluzzo - 100g di formaggio spalmabile - 4 panini da hamburger - 1 pomodoro grande - 8 foglie di radicchio - 2 uova - 1 cipolla media rossa - 1 mazzetto di prezzemolo - Olio extravergine d’oliva q.b. - Farina q.b. PREPARAZIONE Spezzetta il merluzzo in una ciotola, aggiungi il prezzemolo tritato e l’olio extravergine di oliva e lascia marinare. Rosola in una padella bollente aggiustando di sale. Togli dal fuoco dopo qualche minuto e poni tutto all’interno di una ciotola; incorpora un uovo e pangrattato. Mescola e, con l’aiuto delle mani, crea quattro hamburger. Consiglio: per la panatura, passa gli hamburger prima nell’uovo e poi nella farina. Ripassali nell’uovo e infine nel pangrattato. Friggili in olio bollente fino a raggiungere la doratura. Taglia il pomodoro a fettine e la cipolla rossa ad anelli. Farcisci i…

help