Fortune Italia Settembre 2021

FORTUNE ITALIA misura il successo di un'azienda e se ne fa garante, rafforza le leadership e traccia il ritratto degli uomini e delle donne che si celano dietro il loro successo. Dialoga con i top C-level executives e ne racconta il mondo. Propone analisi approfondite delle tendenze economiche e finanziarie. Presenta idee e tecnologie. Pone grande attenzione ai temi della sostenibilità e della responsabilità sociale e ambientale. Riconosce il merito dei giovani più promettenti. Celebra le donne più innovative e influenti.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
We Inform srl
Frequenza:
Monthly
SPECIALE: Risparmia il 40% sul tuo abbonamento con il codice: READ40
4,50 €(VAT inclusa)
20 €(VAT inclusa)
11 Numeri

in questo numero

2 min
ricostruire, senza sbagliare

La ripresa, quella economica, inizia a vedersi. Anche se l’estate è stata segnata ancora dalle polemiche su vaccini e green pass e si sta chiudendo con i pericolosi sviluppi legati al ritorno dei Talebani al potere in Afghanistan. Da una parte i numeri sul pil che si fanno sempre più incoraggianti, dall’altra i due fattori di rischio principali per la crescita economica, la gestione della pandemia Covid e i precari equilibri geopolitici. A COMPLICARE ULTERIORMENTE lo scenario un capitolo che, al momento in cui andiamo in stampa, rappresenta ancora una colpevole incognita: la scuola. Rischiare di vivere un altro anno tormentato per gli studenti, per gli insegnanti e per i genitori, è socialmente, politicamente ed economicamente inaccettabile. LE RIFORME CHE SERVONO a incassare le prime tranche di finanziamento previste dal Pnrr, a…

forit2109_article_010_01_01
3 min
la prima prova del nuovo futuro

In un Paese disomogeneo e asimmetrico come è l’Italia, in primis dal punto di vista territoriale, le elezioni amministrative sono da sempre un momento importante, perché rappresentano un’ottima spia sull’andamento della politica nazionale prima che su quella locale. INFATTI, DI FRONTE a una sostanziale corrispondenza tra il sistema politico-partitico nazionale e quello locale, ogni elezione amministrativa nei fatti, nel definire i nuovi assetti politici locali, non è altro che un termometro della soddisfazione politica dei cittadini; misurando dunque il reale consenso, a prescindere appunto dalla sua dimensione. Questa consapevolezza del duplice valore - locale e, appunto, nazionale - di questo tipo competizione politica, soprattutto se coinvolge una o più grandi città, impone quindi di guardare a questo momento elettorale sempre con molta attenzione, a maggior ragione se abbiamo di fronte un…

forit2109_article_012_01_01
3 min
la verità sulla loi florange

In Italia non esistono percorsi di ‘testing’ di nuovi interventi legislativi e ci si basa sul funzionamento o meno delle leggi esistenti. Anzi no, non esiste neanche un bilancio oggettivo che sarebbe d’obbligo leggendo i dati sui risultati prodotti dalle leggi esistenti. IL DECRETO DIGNITÀ elaborato dal governo Conte 1, oltre ai disastri che hanno aumentato l’effetto di sostituzione e ridotto di durata i contratti temporanei senza incrementare i contratti a tempo indeterminato, conteneva una parte ‘anti-delocalizzazioni’. Bene, quelle misure non hanno sanzionato alcuna azienda né fatto cambiare propositi ad aziende che volevano delocalizzare. Non solo. In Whirpool c’è stata anche la beffa, passata dalla minaccia dell’allora ministro Di Maio di recuperare i finanziamenti pubblici erogati all’azienda alla promessa di erogarne altri da regione e governo nazionale in caso di cambio…

forit2109_article_014_01_01
8 min
the conversation hans vestberg

“Affrontare le ingiustizie come il digital divide significa offrire alle persone le stesse op- portunità, indipendentemente dal luogo in cui vivono o sono nati” UNA STORIA CHE SI RIPETE Quando ha lasciato Ericsson 1 nel 2016, aveva già in mente di guidare un’altra azienda? E di farlo così presto? VESTBERG: Il mio sogno era di lavorare nello sport, infatti sono diventato presidente del Comitato olimpico svedese. Questo era il mio obiettivo. Ma è cambiato piuttosto in fretta, perché sono stato chiamato da Verizon. All’inizio, si era stabilito che diventassi un membro del consiglio; ma alquanto rapidamente mi è stato chiesto di occuparmi di tecnologia e di IT. Ho accettato [a partire da aprile 2017] e ho fatto il pendolare per quasi un anno. Ho fatto avanti e indietro dalla Svezia, mantenendo la presidenza…

forit2109_article_016_01_01
1 min
tra le righe

(1) La vita BV, Before Verizon: Vestberg è stato Ceo della società svedese di telecomunicazioni Ericsson per sette anni, dimettendosi nel luglio 2016. (2) Sulla giostra M&A: Comcast ha pagato 30 mld di dollari per acquisire NBCUniversal da GE nel 2011. AT&T ha acquisito Time Warner per 109 mld di dollari, debito incluso, nel 2018. Il 17 maggio ha annunciato di avere intenzione di scorporare ciò che resta di quella compagnia, ora chiamata Warnermedia. (3) One-stop streaming: sui piani wireless più costosi i clienti Verizon possono ottenere da 6 a 12 mesi o più di servizio gratuito per Disney, Hulu, ESPN, Apple Music, e Discovery. (4) Log on, Write off: i piani di Verizon per utilizzare i dati dei clienti per migliorare il targeting pubblicitario su AOL e Yahoo hanno cominciato ad annaspare…

5 min
la chiave è il territorio

L’ultimo grande obiettivo è arrivato a giugno, quando Edison ha annunciato di puntare ad accelerare la crescita nelle fonti rinnovabili con l’obiettivo di portare la capacità eolica e fotovoltaica dall’attuale 1,1 GW a 4 GW al 2030, anno per il quale i piani prevedono investimenti totali per 3 mld di euro. Ma in un mondo alle prese con la crisi climatica gli obiettivi sull’energia pulita sono un argomento in continuo divenire. Ad esempio, il piano per la transizione verde Fit for 55 dell’Ue: definito il più ambizioso di sempre, avrà l’effetto di alzare ancora più l’asticella in termini di doveri ‘sostenibili’. Edison, secondo Barbara Terenghi, Chief sustainability officer della società, ha già gli strumenti per farsi trovare pronta. Come giudica il piano Fit for 55 dell’Ue? Il piano ha destato moltissima attenzione…

forit2109_article_021_01_01