ESPLORALA MIA LIBRERIA
Gossip e celebritá
Gente

Gente

Numero 41- 2020

Il settimanale di attualità della famiglia italiana. Moderna da sempre. Ogni settimana appassiona e coinvolge con l’informazione, l'attualità e l’intrattenimento. Grandi inchieste e reportages, interviste esclusive ai personaggi del momento e dello spettacolo, servizi con consigli pratici per la famiglia. In più servizi e rubriche sulla salute con le risposte di grandi esperti e ancora: moda, bellezza, arredamento, cucina, viaggi, giochi, oroscopo e programmi TV.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Hearst Magazines Italia spa
Frequenza:
Weekly
Leggi di più
COMPRA NUMERO
1,99 €(VAT inclusa)
ABBONATI
38,99 €(VAT inclusa)
52 Numeri

in questo numero

2 minuti
per portarla fino a casa vostra, abbiamo infilato la isoardi dentro a un… armadio!

Sono convinta che il bello di questo nostro mestiere di giornalisti sia quello di arrivare… in ritardo. Di ricominciare da capo ogni giorno, di decidere solo a poche ore dalla chiusura del giornale cosa va inserito e cosa invece tolto, perché superato dalla cronaca o per fare spazio a un altro servizio più attuale. Per capirci, se 24 ore prima di andare in stampa siamo già tutti organizzati e tranquilli perché gli articoli sono già assegnati e scritti, ecco io allora mi sento che siamo troppo in anticipo, che qualcosa va cambiato. Che ci siamo addormentati, insomma. E rifaccio, butto via, cambio idea. “Sappiamo che sei volubile”, mi dicono i miei giornalisti per prendermi in giro, perché ormai conoscono bene come lavoro e molti la pensano come me: gli altri…

5 minuti
la posta dei lettori

Ecco gli indirizzi: GENTE, via Roberto Bracco 6, 20159 Milano o direttoregente@hearst.it LA GRAVIDANZA SHOW DELLA FERRAGNI Gentile Monica, io capisco che Chiara Ferragni e Fedez praticamente vivano sul Web, però mi è parso eccessivo il modo in cui hanno comunicato al mondo di aspettare il secondo figlio. Addirittura un video in cui scoprono che il test di gravidanza è positivo, poi l’ecografia del bebè in mano al piccolo Leone. Potevano essere un filo più romantici, non crede? Gianna 87 Cara Gianna, come sai la Ferragni e Fedez amano condividere tutto con i fan, è questo che li rende popolarissimi e intoccabili sui social. E i social stanno sull’altra sponda rispetto all’intimità e al romanticismo. Ma va anche detto che il video era soltanto una messa in scena dopo che la coppia aveva vissuto per conto…

1 minuti
gente in digitale

Grazie ai lettori della App di Gente, la nostra famiglia è sempre più numerosa. Per chi ancora non ne facesse parte, l’Applicazione è disponibile per tutte le piattaforme: Apple, Android e Amazon. Un semplice clic e il vostro giornale preferito vi seguirà ovunque. Inoltre, l’Applicazione di Gente vi consente di apprezzare le immagini in alta definizione. Una copia costa 1,99 euro, mentre l’abbonamento mensile 4,99. Se ti abboni, puoi accedere gratis anche all’archivio dei contenuti speciali: “Il pediatra”, “Le grandi storie”, “La cucina”.…

6 minuti
la gente domanda gente risponde

CHE FINE FARANNO I DEHORS APERTI NELL’ESTATE DEL COVID? In molte città sono cresciuti spazi esterni per bar e ristoranti. Cosa accadrà con la stagione fredda? La possibilità di realizzare dehors all’esterno dei locali è stata fondamentale per consentire ai ristoratori di recuperare parte della capacità ricettiva, ridotta dal 30 al 50 per cento per garantire il distanziamento sociale. Non è stato regalato spazio pubblico ai ristoratori ma offerta la possibilità di recuperare un danno seguito a tre mesi di chiusura obbligatoria. Nonostante l’arrivo della stagione fredda stiamo comunque chiedendo alle amministrazioni comunali la possibilità di continuare a sfruttare questa possibilità, ampliando se possibile gli spazi. Le prime risposte sono positive anche se i dehors non saranno sufficienti a mitigare una crisi che, non dimentichiamolo, coinvolge 300 mila aziende con 1,3 milioni…

4 minuti
ordinano ai nostri figli dovete uccidervi

La ricostruzione delle ultime ore è la sola certezza. La cena con i genitori, la buonanotte. Intorno alla mezzanotte la necessità di andare in bagno. È la fine. La sorella, non vedendolo tornare a letto, chiama i genitori. C’è uno sgabello davanti alla ringhiera del balcone al decimo piano della casa del quartiere Chiaia, a Napoli. Il corpo del bambino è riverso, esanime, nel cortile del palazzo. Il resto sono tanti interrogativi. «Mi è stato chiesto: cos’è successo? Posso dire che mio figlio era un puro come tutti i bambini», ha detto il padre, affermato professionista. È lo stesso interrogativo che si pongono gli amici e i compagni di scuola del bambino di 11 anni che martedì 29 settembre ha deciso di porre fine alla sua vita. Lo stesso interrogativo…

2 minuti
il cowboy clint vuole l’oscar a 90 anni

Arrivare alla quarta età impone a chi la raggiunge di volgere lo sguardo unicamente al passato, rinunciando a ogni ambizione? Falso. Clint Eastwood, 90 anni compiuti il 31 maggio, per esempio, è in pieno vigore artistico. Tanto che ha iniziato, secondo quanto riporta il sito specializzato in scoop cinematografici deadline.com, a cercare le location per girare il suo prossimo film. Il progetto ha già un titolo: Cry Ma cho. E si tratta della diciannovesima pellicola (la prima fu Brivido nella notte, del 1971) in cui Eastwood veste sia i panni del regista sia del protagonista. Prodotto da Warner Bros e Malpaso, storica società dell’attore, il film è l’adattamento cinematografico di una omonima novella di Richard Nash scritta nel 1975. Al centro della storia c’è un addestratore di cavalli, mito dei…