GQ Italia

Ottobre 2021

LIVE. Il racconto del presente. MODE. Il radar dello stile. GQ ti suggerisce ogni mese dei look possibili con il suo inconfondibile gusto. AFTER HOURS. L 'album delle passioni maschili. Pagina dopo pagina, troverai tutto ciò che ti prende di più.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Edizioni Condé Nast S.p.A.
Frequenza:
Monthly
2,98 €(VAT inclusa)
9,99 €(VAT inclusa)
10 Numeri

in questo numero

2 min
le tre promesse del nuovo gq

UN BRAND GLOBALE Più di sessanta milioni di lettori nel mondo, distribuiti su ventuno edizioni. Basterebbero questi numeri per spiegare perché GQ ha deciso di aprirsi a una nuova fase e diventare a tutti gli effetti un brand editoriale globale. Il che vuol dire, sostanzialmente, due cose: selezionare il meglio di ciò che succede nel mondo e portarlo nel proprio Paese, e, al contrario, scegliere le migliori storie che il proprio territorio ha da offrire e raccontarle su una piattaforma davvero globale. Come? Lavorando tutti insieme, dando vita a una sorta di dream team editoriale, per sapere cosa succede oggi non solo a Milano o Roma o Palermo, ma anche a Taiwan, a Los Angeles, in Messico. E avere l’opportunità di farlo in ogni parte del globo da insider, con quel…

gqit2110_article_029_01_01
1 min
le firme di questo mese

BRUNA KAZINOTI Fotografa di moda, croata, ha uno stile incisivo e intenso. Per questo numero di GQ ha fotografato l’attore Andrea Carpenzano (pag. 106) LACHLAN BAILEY Fotografo australiano, ora fa base a New York. Influenzato dai grandi del cinema, ha uno stile sofisticato e intimo. Per GQ ha ritratto Matt Damon (pag. 90) CHRIS HEATH Inglese, scrittore e giornalista, da anni collabora con GQ US. Ha intervistato Matt Damon, protagonista della cover story (pag. 90) FRANCESCA CEFIS CASOLI Stylist e brand consultant, ha collaborato fra gli altri con Vogue Italia. Per GQ ha vestito Andrea Carpenzano (pag. 106)…

gqit2110_article_038_01_01
3 min
quattro cappotti in uno

Kim Jones e Chitose Abe hanno realizzato una delle collaborazioni più interessanti del prossimo inverno: Dior Men per Sacai. Una capsule che fonde l’eleganza senza tempo di Dior con lo spirito sportivo e contemporaneo di Sacai. Sciarpa in baby cashmere La sciarpa di Loro Piana, con la classica stampa check, realizzata in baby cashmere ultra morbido Cappotto lungo Con il ritorno dell’outerwear di ispirazione militare, il cappotto lungo fino ai piedi diventa protagonista. Come quello di 1017 ALYX 9SM La felpa perfetta Il fondatore di A Bathing Ape, Nigo, ha collaborato con Virgil Abloh per realizzare la collezione di capi iconici LV2 , come questa felpa in montone Damier Louis Vuitton Occhiali da sole Da 40 anni, Emporio Armani interpreta lo stile dei giovani. Come questi occhiali, perfetti per una star di TikTok Il cappotto deluxe Le tonalità polverose della…

gqit2110_article_041_01_01
1 min
prova a prendermi

Stuart Vevers, direttore creativo di Coach, sa bene come regalare nuova linfa vitale anche alla più classica della fantasia camouflage. La sua nuova Camo Print è, infatti, creata come fosse una tela in cui gocce di pittura energica si scagliano sugli accessori e sui capi della collezione autunno/ inverno 2021-2022. L’idea è quella di rendere omaggio alla vitalità di New York, città natale del brand. E non a caso per la campagna, fotografata e diretta da Bladi Cornie, compaiono tanti nomi prestigiosi tra cui Michael B. Jordan, Jeremy Lin, Quincy, Lolo Zouaï e Debbie Harry. COACH.COM…

gqit2110_article_046_01_01
1 min
l.a. sotto la pioggia

Per Saint Laurent Rive Droite, Anthony Vaccarello ha deciso di collaborare con K-way per realizzare una nuova giacca, che ben si addice nel passaggio verso la stagione più fredda dell’anno e per le giornate di pioggia, specie per chi è allergico all’ombrello. Entrambi francesi, i due brand, che condividono una certa visione di stile, hanno reinterpretato l’iconica giacca che ha fatto la fortuna di Monsieur Léon-Claude Duhamel alias Monsieur K-Way e l’hanno personalizzata con una stampa tramonto all-over in cui si scagliano palme tropicali, sopra un cielo che ha i toni del rosa, mentre sul fondo del capo compaiono scritte e una data 1983 che ricordano quelle delle videocassette. Ça va sans dire che il modello è in edizione limitata, ovviamente unisex, e che è realizzato in un tessuto ripstop…

gqit2110_article_046_02_01
1 min
siete pronti per lagiacca gonfiabile ?

Da una parte il cinquantesimo anniversario del brevetto dell’airbag, dall’altra i quarant’anni dal primo impiego dell’equipaggiamento salva vita a bordo delle autovetture del colosso automobilistico tedesco Mercedes. Che li ha introdotti nel 1981 sul suo modello di punta della Classe S, diventando il primo produttore a brevettarli. In mezzo nientepopodimeno che Heron Preston, stilista, direttore creativo e Dj, con il pallino per la sostenibilità e per le sue collaborazioni con diversi brand tra cui Levi’s, Caterpillar, Ugg, Nike, Calvin Klein, la NASA. Per Mercedes-Benz il designer californiano ha creato una serie di look concettuali realizzati con materiali di airbag riciclati provenienti dai centri di ricerca per sicurezza e crash test del marchio. «Il valore condiviso tra Mercedes-Benz e il mio brand è la riduzione del nostro impatto sul pianeta. Su questa…

gqit2110_article_048_01_01