SCOPRILIBRERIA
searchclose
shopping_cart_outlined
exit_to_app
category_outlined / Moda
Marie Claire ItaliaMarie Claire Italia

Marie Claire Italia

Maggio 2019

Quando l'eleganza è di moda. Una delle più qualificate riviste internazionali. Moda da sogno, shopping irrinunciabile, bellezza e benessere. Approfondimenti di attualità e interviste esclusive. Marie Claire da oltre 25 anni racconta le donne e le loro passioni con uno stile unico e inconfondibile

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
HMC IITALIA SRL
Leggi di piùkeyboard_arrow_down
COMPRA NUMERO
2,98 €(Incl. tax)
ABBONATI
14,99 €(Incl. tax)
12 Numeri

IN QUESTO NUMERO

access_time2 minuti
editoriale

(MAKI GALIMBERTI) Io credo nel rosa. Io credo nel baciare, baciare un sacco. Io credo che ridere sia il modo migliore per bruciare calorie. Io credo che le ragazze felici siano le più carine. Audrey HepburnMi capita sempre più spesso di pensare che non ridiamo abbastanza. Non una risatina, proprio quella "stupidera" che non riesci a fermare e che fa venire le lacrime agli occhi. Ogni tanto ne vengo travolta durante una conversazione con mia mamma. A 90 anni sa ridere nel modo più bello, come se fosse tornata bambina. Invece ormai noi tutti affidiamo quel fragore liberatorio a una faccina, sorridente o rigata dalle lacrime, ma pur sempre uno sterile emoji, che di emozionante ha ben poco. Eppure, come ci racconta Michele Neri, è tempo di riprenderci il potere…

access_time3 minuti
marie claire

direttore responsabile ANTONELLA BUSSI abussi@hearst.it vicedirettore attualità e digital brand advisor DAVIDE BURCHIELLARO dburchiellaro@hearst.it vicedirettore moda IVANA SPERNICELLI ispernicelli@hearst.it direttore creativo e Instagram editor SILVIA RIVELLI srivelli@hearst.it art director GERMANO PONTEVICHI gpontevichi@hearst.it ATTUALITÀ UFFICIO CENTRALE caporedattore ANTONIO MANCINELLI amancinelli@hearst.it vicecaporedattore SARA DEL CORONA sdelcorona@hearst.it caposervizio MARTA CERVINO mcervino@hearst.it REDAZIONE vicecaporedattore (lifestyle e viaggi) MARINA MORETTI mmoretti@hearst.it caposervizio e digital content advisor VALERIA BALOCCO vbalocco@hearst.it caposervizio (arte) GERMANO D’ACQUISTO gdacquisto@hearst.it LAILA BONAZZI lbonazzi@hearst.it SILVIA CRIARA scriara@hearst.it CECILIA FALCONE cfalcone@hearst.it MARTA STELLA mstella@hearst.it MODA vicecaporedattore (accessori) CRISTIANA SILIGHINI csilighini@hearst.it caposervizio ALESSANDRO ARGENTIERI (news) aargentieri@hearst.it caposervizio ELISABETTA MASSARI emassari@hearst.it GIULIA FORONI (accessori) gforoni@hearst.it OMBRETTA MOTTADELLI (accessori) omottadelli@hearst.it BELLEZZA E BENESSERE caporedattore CRISTINA TORLASCHI ctorlaschi@hearst.it FRANCESCA VARASI fvarasi@hearst.it MARGHERITA TIZZI margherita.tizzi@hearst.it caposervizio (benessere) ANNA ALBERTI…

access_time3 minuti
scriviamoci

LA BATTAGLIA PER I GHEPARDI È ANCHE MIA «Ho letto con grande curiosità l’articolo pubblicato su Marie Claire di aprile dedicato a Laurie Marker, alla sua battaglia per salvaguardare i ghepardi. Solo un amore incondizionato può stravolgere così tanto l’esistenza di una persona e dar vita a un progetto così entusiasmante, tanto da portare la Namibia a diventare la "capitale del ghepardo". Un motivo in più per organizzare un viaggio in questo Paese. L’articolo inoltre è un vero spunto di riflessione su quanto ognuno di noi dovrebbe/potrebbe fare per aiutare il pianeta e le specie che lo abitano. Grazie!». MONICA M.Cara Monica, rileggendo la tua lettera ho rivissuto l’intensità dell’incontro con Laurie Marker. Con il suo impegno incrollabile, la biologa americana sta influenzando non solo…

access_time2 minuti
mc digital

#MConTheRoad Tutte pronte al check-in Viaggiare ai confini del mondo che non conosciamo ancora: su Marieclaire.com/it/Lifestyle uno speciale con tutti i motivi per scoprire un Giappone inusuale e un Senegal mai visto. Vi faranno sognare i reportage di due fotografi speciali, Luigi Fiano e Alessandro Cinque, che ci portano a riconsiderare i percorsi fuori stagione, i viaggi da fare almeno una volta nella vita, o le lune di miele con gli amici (che è un intrigante nuovo trend). Oltre alla passione per i diari di bordo. Il giro d’Italia degli chef Eccellenze italiane e stelle che aumentano: su Marieclaire.com/it/il-giro-d-italia abbiamo cercato, trovato, scelto e intervistato uno chef per ogni regione.Il risultato è una tavolata conviviale incredibile che mischia gli accenti con le spezie e…

access_time3 minuti
sono nato ponte e mi piace, fa parte del mio karma. e poi nel mezzo si è più liberi

Michele Neri vive a Milano (dove è nato nel 1959). Giornalista e scrittore, ha diretto l’agenzia fotografica Grazia Neri. Ha tre figli da due donne. Con Nicola, il maggiore, ha scritto Scazzi (Mondadori), che la dice lunga sul loro rapporto. Nel 2018 ha pubblicato il suo primo romanzo, Sospensione (Centauria). Ne sono certo. C’è chi nasce città e chi invece nasce ponte. Ogni giorno mi sveglio e so che prima di sera dovrò fare da passerella, passaggio, cavalcavia, per qualcuno che è nato città, non è più cambiato e mi userà - vorrei un verbo meno aggressivo ma non mi viene - per far arrivare una richiesta, una critica, un oggetto a un’altra persona-città.- Per favore potresti dire a C di non entrare in casa con le scarpe infangate?-…

access_time3 minuti
fare pace con un padre che non c’è stato mai. e da papà promettere «io ci sarò sempre»

Chiara Gamberale nasce a Roma nel 1977, dove vive. È scrittrice, autrice radio e tv. Ha una figlia, Vita, nata nel novembre 2017. Tradotta in 16 Paesi, ogni suo libro è un best seller. È appena uscito il suo nuovo romanzo L’isola dell’abbandono (Feltrinelli). Questa, finalmente, è una storia felice. O che comunque finisce bene. E così permette al suo protagonista di ricominciare, di ricominciarsi. È la storia di Christian che a nove mesi saluta suo padre Patrick e la California e torna in Italia, tra i Colli Euganei, con Adele, sua madre. Perché Adele e Patrick già da tempo non riuscivano più a volersi bene senza farsi troppo del male, e quando lei era rimasta incinta avevano sperato, chissà, magari essere in tre anziché in due ci aiuterà,…

help