ESPLORALA MIA LIBRERIA
Nautica e Aviazione
Nautica

Nautica

Settembre 2020

Con oltre 50 anni di attività è la più prestigiosa e diffusa rivista italiana sulla nautica da diporto.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Nautica Editrice Srl
Frequenza:
Monthly
Leggi di più
COMPRA NUMERO
5,49 €(VAT inclusa)
ABBONATI
43,99 €(VAT inclusa)
12 Numeri

in questo numero

2 minuti
primi della classe o somari?

Mancando una visione complessiva delle cose, si finisce inevitabilmente per vivere alla giornata. Questo è il problema della nautica da diporto italiana – e non solo - che oggi tira un sospiro di sollievo per il rinvio a novembre delle nuove regole Iva sul noleggio ma che tra qualche mese si ritroverà nuovamente ad affrontare lo stesso problema. Per rinfrescare la memoria, ricordiamo che il comparto del charter, già travolto dalle difficoltà derivanti dal covid, si era ritrovato letteralmente spiazzato dalla prontezza con la quale, il 15 giugno scorso, il Governo aveva deciso di applicare l’aumento dell’imposta al 22 per cento stabilito dalla Commissione UE per tutti gli stati mediterranei dell’Unione. Questo mentre Francia, Croazia e Grecia avevano in sostanza già risposto picche, innescando di fatto una situazione che, da…

1 minuti
loxo 32 outboard by pogo

Pogo Structures è un cantiere bretone specializzato nella progettazione e costruzione di barche a vela da crociera e da regata. Nel suo listino si trovano addirittura dei Classe Mini 6.50, anche in una versione dotata di foil, e Class 40, tanto per dare un’idea del know how del cantiere. Da qualche anno produce anche una imbarcazione a motore chiamata Loxo 32 by Pogo, esteticamente una barca a vela priva dell’albero e della lama. Già disponibile nella versione entrobordo diesel ed elettrica, adesso il Loxo 32 è venduto anche in una più performante versione fuoribordo capace di superare i 25 nodi di velocità massima, contro i 20 della entrobordo. A differenza delle altre versioni, quella fuoribordo guadagna spazio in pozzetto a favore della presenza di gavoni dove riporre le attrezzature e di una dinette…

1 minuti
seanfinity yachts t-5

Dopo aver presentato al Miami Yacht Show il suo modello di debutto, il T-4 di cui è già in costruzione la quinta unità, Seanfinity Yachts si appresta ad allargare la famiglia con l’introduzione al Cannes Yachting Festival del nuovo T-5. La barca, che sarà realizzata in due versioni, una entrobordo diesel e l’altra fuoribordo benzina, nasce con omologazione per il mercato statunitense e propone un nuovo concetto di layout rispetto al T-4 Tender, sfruttando le maggiori dimensioni per offrire maggiore abitabilità agli interni, dove troviamo due cabine doppie, delle quali una armatoriale prodiera e una ospiti a centro barca, e un locale bagno con box doccia separato. Esternamente, rispetto al T-4 il T-5 ha un nuovo parabrezza integrato con l’hard top e un layout che prevede tre sedute pilota ergonomiche, un…

1 minuti
say carbon 42 runabout

Al Cannes Yachting Festival il costruttore tedesco SAY Carbon presenta la nuova ammiraglia della sua gamma, il SAY 42 Runabout. Rispetto al precedente modello, quello nuovo si presenta completamente rinnovato in tutto, dall’ingegnerizzazione al design che ripercorre il corso stilistico intrapreso dal cantiere qualche anno fa. “Questo yacht è un perfetto esempio del nuovo corso che abbiamo intrapreso diversi anni fa. Il suo design, sviluppato dallo studio KET di Monaco di Baviera, è arte. Abbiamo già riscontrato molto interesse per questo modello e saremo contenti di mostrarlo a Cannes”, ha detto Karl Wagner, CEO del cantiere. Come abbiamo detto, la nuova ammiraglia presenta tutti gli stilemi del nuovo styling del cantiere, a partire dalla prua verticale e dalla piattaforma poppiera estesa in larghezza per aumentare la stabilità nelle virate a velocità…

1 minuti
axopar 22 spyder

Con il nuovo 22 Spyder, Axopar si rivolge a chi vuole approcciarsi per la prima volta alla nautica offrendogli un mezzo performante, sicuro in ogni condizione marina e a un prezzo contenuto. Per questo motivo la barca è proposta con il necessario per navigare in tutta sicurezza e comodità, senza tutte quelle dotazioni superflue che fanno lievitare il prezzo senza aggiungere nulla all’esperienza di guida. Ciò non significa che il 22 Spyder sia una barca costruita in economia e, anzi, è stata progettata con la stessa filosofia con la quale il cantiere finlandese produce i modelli top di gamma. Troviamo dunque la tipica carena a doppio redan famosa per la sua maneggevolezza e tenuta di mare anche in condizioni avverse – gli Axopar, ricordiamo, sono progettati per navigare nei difficili mari…

1 minuti
maxi dolphin md70 power

Gestito dal 2016 da MD Technologies, lo storico cantiere Maxi Dolphin si appresta a varare il nuovo MD70 Power, fast luxury cruiser progettato dall’ufficio progetti interno in collaborazione con lo Studio Rogantin e la Advanced Mechanical Solutions. Lungo 21,20 metri per una larghezza di 5,58, l’MD70 Power ha scafo e coperta costruiti tramite la tecnologia del pre-preg di vetro, fibra di carbonio, epoxy, laminazione sottovuoto e post-cottura in forno, mentre per gli interni gli arredi sono realizzati in sandwich di Nomex e lino pre-preg. Ciò permette al cantiere di realizzare yacht leggeri, robusti e prestanti. L’MD70 Power ha una carena sviluppata tramite studi di CFD appositamente per la propulsione con idrogetti Rolls Royce-KaMeWa e MAN da 1.300 HP, ed è in grado di raggiungere i 42 nodi di velocità massima…