RTI spa

Scienza
Freedom - Oltre il confine

Freedom - Oltre il confine Marzo 2020

Il noto divulgatore Roberto Giacobbo, presentatore dell’omonima trasmissione in onda sulle reti Mediaset, ci conduce in un viaggio alla scoperta delle meraviglie della natura e della storia, oltre il confine della conoscenza. Una lettura all’ultimo respiro, con tanti fatti nuovi, approfondimenti e immagini spettacolari.

Leggi di più
Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
RTI spa
Frequenza:
Monthly
COMPRA NUMERO
2,50 €(VAT inclusa)
ABBONATI
24,99 €(VAT inclusa)
12 Numeri

in questo numero

2 minuti
freedom nessun posto è migliore

Bentrovati! Questi sono stati mesi intensi per tutti. Anche noi di Freedom ci siamo trovati a riorganizzare il lavoro già pianificato rinunciando per un momento a viaggi ai quali tenevamo molto. Quello che è successo però non deve cambiare le cose. Noi metteremo ancora più impegno nel far conoscere il valore del nostro Paese e le sue bellezze, convinti come siamo, e come di certo siete anche voi, che non ci sia altro posto al mondo migliore di questo. Nessun altro ha il patrimonio artistico, archeologico, storico, culturale, scientifico, naturale e umano che abbiamo noi italiani. E questo non c’è virus che lo possa cambiare. Concentriamoci allora su questo, su quello che abbiamo, per ripartire e tornare a crescere. Partiamo alla scoperta dei tesori del nostro territorio con le vicende…

1 minuti
ricerca tricolore l’italiano che nel secolo scorso inventò l’amuchina

Se Oronzo De Nora fosse ancora vivo ai giorni nostri, in pochi giorni sarebbe diventato uno degli uomini più ricchi d’Italia, forse anche d’Europa. Chi era? L’inventore dell’Amuchina, il gel disinfettante per le mani diventato introvabile e costoso come l’oro, ai tempi del coronavirus. Originario di Altamura, in Puglia, dove nacque nel 1899, è stato ingegnere elettrotecnico, e fondò la sua azienda nel 1923, quando aveva 24 anni e, fin da subito si occupò di prodotti chimici per l’industria farmaceutica, diventando uno dei protagonisti della ricostruzione italiana post-bellica. La sua azienda esiste ancora e oggi è una multinazionale. E l’Amuchina? De Nora la brevettò qualche anno prima di aprire la sua ditta, ma vendette il brevetto quasi subito. È scomparso nel 1995, a 96 anni di età…

1 minuti
cultura aprono gli appartamenti di leopardi

Per la prima volta dal 21 marzo 2020 apriranno al pubblico gli appartamenti privati di casa Leopardi. Terminato il restauro, saranno finalmente visitabili, a Recanati, in provincia di Macerata, le stanze dove il giovane Giacomo nacque nel 1798 e visse insieme ai suoi fratelli. Questi luoghi, che furono d’ispirazione per molte delle sue opere, fanno parte di un nuovo percorso di visita chiamato “Ove abitai fanciullo” che comprende, tra l’altro, le sale di rappresentanza del palazzo, le gallerie con le collezioni d’arte e il giardino…

1 minuti
medicina intelligenza artificiale scopre super antibiotico

È stato chiamato Halicin, in omaggio al famoso Hal9000, il computer del film 2001: Odissea nello spazio, il nuovo super antibiotico scoperto grazie all’intelligenza artificiale che sembra essere in grado di eliminare anche batteri resistenti a tutti i farmaci tradizionali. I ricercatori del MIT hanno pubblicato la scoperta rivelando come questa sia stata possibile grazie all’utilizzo di un algoritmo di apprendimento studiato appositamente per analizzare la struttura dei composti chimici, in relazione alla possibile capacità di uccidere i batteri. Sono state anche individuate altre 8 molecole che sono oggetto di ulteriori studi e test.…

1 minuti
storia britannica passaggio segreto a westminster

Una via di fuga per il re e la regina d’Inghilterra è stata scoperta nel palazzo di Westminster, sede del parlamento inglese, a Londra. Sembra sia stato costruito nel 1661 in occasione dell’incoronazione di Carlo II. Per la datazione sono state utilizzate delle tecniche per stabilire l’età degli alberi dai quali è stato ricavato il legno utilizzato per le porte segrete, abilmente nascoste in una boiserie. Il passaggio porta in una specie di panic room ma sembra far parte di un percorso più lungo, che porterebbe fuori dal palazzo. Insomma, una vera e propria scappatoia per chi si trovasse in pericolo all’interno del palazzo.…

1 minuti
divulgazione 200 anni di storia online

Lo Smithsonian Institution ha reso pubblici i propri archivi digitali. Quasi 3 milioni di immagini che coprono un periodo di circa duecento anni potranno essere utilizzate sia per scopi personali che commerciali. Come ha dichiarato uno dei direttori ad interim della prestigiosa istituzione, questa iniziativa è stata presa per “aumentare la diffusione della conoscenza, in linea con la mission dell’Istituto stesso”. Per accedere all’enorme banca dati basta entrare nel sito Smithsonian Open Access.…