RTI spa

il Segreto Magazine

il Segreto Magazine Marzo 2021

Aggiungi ai preferiti

il Segreto magazine è la rivista ufficiale della telenovela più amata d'Italia. Ogni mese interviste esclusive agli attori che si raccontano e approfondiscono le storie dei loro personaggi, i dietro le quinte inediti e i momenti fuori dal set e le anticipazioni su quanto accadrà in onda.

Leggi di più
Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
RTI spa
Frequenza:
Monthly
COMPRA NUMERO
1,50 €(VAT inclusa)
ABBONATI
14,99 €(VAT inclusa)
12 Numeri

in questo numero

2 minuti
aria di speranza

Cari lettori, la nuova stagione si avvicina, la primavera è nell’aria. Tutti sentiamo la voglia, sempre più forte, di mutare la pelle, cambiare, scrollarci di dosso la pesantezza invernale per abbracciare un nuovo sé. La primavera, si sa, è il periodo della vita rinnovata, che colora il paesaggio con le tonalità più amate della natura e si celebra con giornate più lunghe, piene di luce. Anche la storia inedita sulla vita dei nostri beniamini a Puente Viejo è ricca di speranza: dopo tante disgrazie, dolori e paure gli abitanti si trovano di fronte a nuovi pericoli. Ma non si lasceranno abbattere perché sanno che dietro ogni angolo può celarsi un momento migliore e, con questa forza d’animo, avanzano più forti che mai. Il passato, per quanto oscuro, rimane per l’appunto “passato”.…

12 minuti
la resurrezione di puente viejo

l padiglione di caccia di Villa Montenegro si trasforma, da luogo di raduno in cui gli abitanti di Puente Viejo avrebbero dovuto parlare della rifondazione del paese, a una trappola senza via d'uscita, in cui temono di morire tutti per mano degli stessi farabutti che avrebbero voluto cacciare. Avevano appena cominciato la riunione, quando si erano visti circondare da banditi armati fino ai denti, giunti per impedire che si organizzassero per impedire loro di saccheggiare le case e i negozi di chi era morto o fuggito, in seguito al massacro provocato da Don Filiberto. «Dobbiamo capire da dove sparano, Capitano». Senza aspettare una risposta da Huertas, Matias alza un attimo il capo per tentare di individuare i nascondigli dei tiratori. Non appena si avvicina a un buco nella finestra, una scarica…

6 minuti
donna isabel & don ignacio dall'amore al rancore

Quando si tratta di amori “scritti nel destino”, ci si riferisce a sentimenti che difficilmente possono essere ignorati. Due persone sono attratte come due magneti; difficilmente riescono a opporre ragioni razionali per non gravitare, irrimediabilmente, uno nell’orbita dell’altra. Nel migliore dei casi, tale attrazione sfocia in un rapporto solido; in altri, rimane solo un sentimento ideale, che non può essere realizzato nei fatti e costituisce un sogno, un desiderio, talvolta una frustrazione. Può accadere, però, che per qualche motivo due individui così legati arrivino a uno scontro: ecco, dunque, che la carica esplosiva dell’amore si tramuta in un diverso sentimento, dalle tinte negative, che rode l’animo e non lascia respirare: il rancore. UN MISTERIOSO LEGAME Fin da quando sono apparsi sullo schermo, nell’ultima stagione della telenovela, Donna Isabel de los Visos e…

2 minuti
l’arte decorativa negli anni trenta

Due luoghi chiave in cui le vicende degli abitanti di Puente Viejo sono ambientate, Villa Montenegro e La Havana, subiscono una mutazione tra l’undicesima e la dodicesima stagione della telenovela. Infatti, l’arrivo dei Solozabal e dei de los Visos comporta anche un restyling degli interni, resi ancora più ricchi ed eleganti per adattarsi ai nuovi inquilini. In modo particolare, è nella dimora della Marchesa che si notano colori, motivi nelle tappezzerie e mobilio di particolare raffinatezza. D’altronde, Isabel è una donna colta e cosmopolita, amante dell’arte che ha vissuto per decenni a Parigi. Nelle scelte per la sua tenuta, si notano gli echi di un movimento artistico che grande successo ha avuto nella decorazione, sviluppatosi in Europa dopo la Prima Guerra mondiale. Chiamato Art Déco, aveva tra i suoi capisaldi…

3 minuti
infanzia rubata

10 Emilia ama profondamente il padre, Raimundo, anche se inizialmente rimase sconvolta quando seppe di essere stata adottata. Neonata, infatti, perse i suoi veri genitori. Non sapeva, però, che Raimundo era convinto di averli uccisi a causa di un incidente quando era in preda all'ebrezza. I due, invece, sono morti per mano di Leon Castro, che lo confessa solo decenni dopo. 9 Tristan cresce convinto di essere il figlio di Salvador Castro, uomo crudele e malvagio. Rischia di perdere l'amore della sua vita, Pepa, considerandola la sua sorellastra. La verità, però, viene a galla: Tristan è figlio di Raimundo Ulloa. 8 Pepa è cresciuta con la madre, una levatrice che le ha insegnato la sua professione e che ha perso alla giovane età di sedici anni. Quando vive a Puente Viejo, però, viene rintracciata da…

4 minuti
gonzalo valbuena  jordi coll

Ciao Jordi! Incontrarti di nuovo è una vera gioia. A cosa stai lavorando in questo momento? Ciao! Anch’io sono felice di rivedervi. In questo periodo attendo che vengano messe in onda due serie a cui ho partecipato: “El Inocente” e “Merlí Sapere Audere”. Devo anche iniziare a girare “Sopar amo Batalla”, che era programmato per maggio 2020 ma che, a causa del Covid-19, è stato rimandato. Da quando hai lasciato l’universo di Puente Viejo, a cosa ti sei dedicato professionalmente parlando? Ho fatto varie cose. In televisione, “Una Vita”, “La otra mirada”, “Tu cara me suena 7” e le due serie di cui parlavo prima. Sono stato anche impegnato con il teatro: “Molt Soroll per no res”, “El Jocs florals de Canprosa”, “El Petit Príncep”. Negli ultimi anni, ti è mancato “il Segreto”? Sì, è…