RTI spa

Melaverde

Melaverde Febbraio 2021

Aggiungi ai preferiti

La rivista ufficiale del programma di Canale 5 ci accompagna alla scoperta delle eccellenze d’Italia, tra territorio, cucina, cultura e tradizione. Ogni mese un meraviglioso viaggio da nord a sud per conoscere i prodotti locali, le ricette, le persone e i paesaggi che rendono il nostro Paese il posto più bello del mondo.

Leggi di più
Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
RTI spa
Frequenza:
Monthly
COMPRA NUMERO
2 €(VAT inclusa)
ABBONATI
19,99 €(VAT inclusa)
12 Numeri

in questo numero

1 minuti
i luoghi

LAZIO 1 Valle dell’Amaseno Tra i Monti Lepini e la Riviera d’Ulisse, borghi medievali tra cui Castro dei Volsci, il balcone della Ciociaria. MOLISE 2 Valle del Volturno Al confine con Lazio e Abruzzo, uno scrigno di tesori tra gli Appennini. ARABIA SAUDITA 3 Valle di AlUla La regione di incontaminata bellezza incorniciata da montagne di arenaria. PUGLIA 4 Andria e dintorni Andria e la fortezza di Castel del Monte, tesoro del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. MARCHE 5 Offida La capitale del merletto a tombolo e del Carnevale, fra tradizioni e feste popolari. TOSCANA 6 Maremma Le zone collinari della Maremma, di Lucca e del Chianti Classico, vocate al Ciliegiolo. GENTILI LETTORI, data l’emergenza causata dall’epidemia COVID-19, alcuni degli appuntamenti segnalati in questo numero di Melaverde potrebbero non essere confermati. Inoltre, ristoranti e hotel potrebbero essere chiusi. Vi invitiamo, dunque, a verificare contattando direttamente le strutture. Grazie!…

4 minuti
appuntamenti

A Madonna di Campiglio torna il Carnevale Asburgico Dal 6 al 16 febbraio Torna, a Madonna di Campiglio, il Carnevale Asburgico, rievocazione storica per ricordare la visita della principessa Sissi e dell’imperatore Franz Josef a fine ’800 in uno dei territori del regno austro-ungarico. Ogni giorno un programma ricco di avvenimenti che uniscono la rievocazione dei fasti della corte asburgica a feste e intrattenimenti per tutti. Tra le iniziative: musica itinerante per il paese con musicisti in costume, arrivo della corte asburgica, fiaccolata serale sugli sci di figuranti in costume, grande ballo in costume d’epoca, il Martedì Grasso anche animazione, giochi e la merenda di Sissi per i bambini. APT Madonna di Campiglio tel. 0465.447501 Il Carnevale bucolico di Mamoiada Dal 6 al 16 febbraio Il Carnevale di Mamoiada è una delle feste popolari più…

3 minuti
ristoranti

Sapori dimenticati di Sardegna LI LIONI, nome custode della memoria del luogo e del valore con cui la famiglia Pintus, dal 1975, conserva l’omonima tenuta, immersa nel verde della macchia nella parte nord-occidentale della Sardegna e che ha, non solo per loro, del sacro. Era la metà del 1700 infatti, quando due maestosi leoni di pietra segnavano qui il confine della proprietà dei frati francescani tra Sassari e Porto Torres, dando il nome alla località. Situata in una zona tranquilla e isolata, la tenuta ospita oggi un ristorante, un maneggio e una piccola azienda agricola, portando avanti il desiderio originale dei due fondatori di conservare le tradizioni culinarie, trasmettendole alle future generazioni. Quattro fratelli, oggi, percorrono la via della continua ricerca di materie prime e della riscoperta di sapori dimenticati ma profondamente…

2 minuti
borgo selvatico con vista sul monviso

ATTRAVERSO UNA PICCOLA STRADA, lunga poco più di 1 km, da percorrere a piedi dopo aver lasciato alle spalle la Certosa di Mombracco nel comune di Barge (Cuneo), si raggiunge a 900 metri di altezza un angolo incontaminato delle Alpi italiane, di fronte al Monviso, riconosciuto dall’UNESCO come Riserva della Biosfera transfrontaliera. Qui sorgono “Le Case Selvatiche”, una piccola borgata immersa nel silenzio dei boschi di castani, una grande casa lunga con due appartamenti indipendenti: uno con due camere, salone, cucina e bagno, l’altro con una grande camera e bagno. Oltre ai due appartamenti adiacenti, è disponibile anche una terza casetta con una camera matrimoniale, caratterizzata dalla grande terrazza affacciata sul Monviso. Location esclusiva per la pace e serenità del luogo, ideale per un weekend in montagna, per una settimana…

1 minuti
un baluardo di storia e tradizione

Quando si parla dell’agriturismo Girolomoni a Isola di Piano, non si può prescindere dalla storia dell’omonima azienda agricola, tra le pioniere del biologico in Italia, e di Gino Girolomoni, suo fondatore che con l’obiettivo di recuperare le rovine del monastero di Montebello, diede vita a questo luogo. Oggi accanto all’azienda agricola sorge un grande agriturismo disposto su due strutture, la Locanda, e il Monastero, a 500 metri di distanza l’una dall’altra. La Locanda dispone di sei camere, rustiche ma con dettagli ricercati; al piano terra ospita un punto vendita e il ristorante biologico con un pergolato esterno da cui si ammira un panorama che raggiunge il monte “Titano” di San Marino e il mare di Cattolica. Il Monastero offre invece tre camere e due monolocali, ricavati dalle ex stanze dei monaci.…

1 minuti
ci piace per…

IL MONASTERO DI MONTEBELLO Fondato da Beato Pietro Gambacorta da Pisa nel 1380, il Monastero è stato risollevato e ricostruito da Gino Girolomoni in tutte le sue parti: la Chiesa della SS Trinità, due saloni, le cantine e il chiostro dotato di un pozzo e una cisterna. LA FATTORIA DIDATTICA La cooperativa è anche fattoria didattica, frequentatissima da scuole, agricoltori, negozianti e ospiti di passaggio, e Museo sull’Antica civiltà contadina, con aratri, telai per tessere, strumenti per produrre canapa, lana e seta, seminare il grano e trasformarlo in pane, o costruire dal legno del bosco una sedia.…