RTI spa

Scienza
Mistero Magazine

Mistero Magazine Febbraio 2020

Nato dal successo della storica trasmissione di Italia 1, Mistero Magazine ti svela l’altra faccia della realtà, spingendosi laddove le altre riviste non osano. Una porta di accesso a tanti mondi paralleli, esplorati senza pregiudizi e convenzioni, dove si mettono in discussione le certezze e ci si confronta con l’inspiegabile.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
RTI spa
Frequenza:
Monthly
Leggi di più
COMPRA NUMERO
2,50 €(VAT inclusa)
ABBONATI
24,99 €(VAT inclusa)
12 Numeri

in questo numero

2 minuti
sex & the ufo

L’idea mi è venuta qualche tempo fa all’improvviso, pensando a quale potesse essere un argomento originale e non ancora troppo sfruttato parlando di UFO. Mi sono consultato con Umberto Visani, uno dei più grandi ufologi italiani, e ho scoperto che di presunti rapporti intimi fra alieni e esseri umani si parla in molte testimonianze documentate, antiche e recenti. Da qui l’imperdibile Focus di copertina che apre questo numero di febbraio. Il rapporto fra infanzia e paranormale è, dalla notte dei tempi, uno dei più indagati e discussi da studiosi ed esperti. Ed è certamente un dato di fatto, scientificamente provato, che tutti nei nostri primi anni siamo più aperti e sensibili, con meno condizionamenti e meno sovrastrutture. Il terreno ideale per captare ciò che va oltre l’ordinario e il razionale,…

2 minuti
il liceo più infestato del mondo

L’adolescenza è forse uno dei periodi più critici nello sviluppo di un essere umano. Il passaggio dall’infanzia all’età adulta porta con sé, oltre a cambiamenti fisici, anche la nascita di nuove emozioni e sentimenti che spesso l’adolescente non è ancora in grado di comprendere e gestire. Questo periodo coincide in ambito scolastico con la scuola superiore. Proprio un liceo, la El Paso High School, in Texas, sembra essere teatro di misteriosi fenomeni. È la più vecchia scuola ancora operativa di El Paso. Nel corso degli anni sono state molte le testimonianze di eventi anomali rilasciate sia da parte del personale scolastico che dagli studenti che hanno frequentato l’istituto. Alcuni hanno riferito di rumori di porte che sbattevano un po’ ovunque nei locali, mentre nella palestra si sentivano riecheggiare suoni di raduni sportivi…

2 minuti
trump e l’ndaa, un esercito contro la minaccia aliena

Il 20 dicembre dell’anno appena terminato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato il National Defense Authorization Act con il quale ha creato la United States Space Force, vale a dire la Forza Spaziale Statunitense. Sedicimila uomini attualmente nello Air Force Space Command verranno assegnati a questa nuova forza armata. Un memorandum dell’Aeronautica ha identificato le sei basi che potrebbero ospitare il comando spaziale. «Lo spazio è il nuovo scenario bellico mondiale», ha affermato Trump, «e tra le gravi minacce alla nostra sicurezza nazionale, la superiorità nello spazio è di vitale importanza. E in essa siamo in testa, ma non abbastanza, però a breve lo saremo in misura decisamente maggiore». Scopo ufficiale è quello di neutralizzare pericoli provenienti dallo spazio, come missili di nuova generazione, in una sorta quindi…

2 minuti
sette coltellate senza movente

Agostina Belli è un nome legato a quel particolare e turbolento periodo del cinema italiano tra gli anni Sessanta e gli Ottanta. Donna dalla bellezza angelica, diventò presto un’icona sexy e allo stesso tempo musa di un certo cinema d’autore. Pur avendo abbandonato le scene agli inizi del 2000, il suo volto resta impresso nella nostra memoria proprio per quella misteriosa aura inquieta celata dietro una bellezza quasi eterea. In molte recenti interviste rilasciate dall’attrice, sembra chiaro quanto la sua esistenza sia stata segnata da oscuri traumi. Come perseguitata da una tetra maledizione, la Belli ha raccontato di aver rischiato in diverse occasioni di rimetterci la pelle sul set di film quali Angeli senza Paradiso (1970), Sepolta viva (1973) o Un taxi color malva (1977). Ma l’episodio più inquietante è…

2 minuti
un viaggio lungo 13 miliardi di anni

Imezzi di cui dispone la cosmologia permettono ai ricercatori e agli scienziati di spingersi sempre oltre. Ecco come sono giunti all’osservazione della galassia più antica e più lontana mai conosciuta, Mambo-9. Ci sono voluti 10 anni per accertarne la reale esistenza. La prima osservazione, grazie al Max-Planck Millimeter Bolometer (detto anche Mambo), lasciava qualche dubbio, in quanto nessun altro strumento riusciva a rilevarne la luce. La conferma arrivò solo con le osservazioni di ALMA (Atacama Large Millimeter/submillimeter Array) in Cile. Mambo-9 rimane nascosta dalle sue nubi di gas e polveri, e la sua luce, prima di arrivare a noi, viaggia per ben 13 miliardi di anni. Sembra che si sia formata 970 milioni di anni dopo il Big Bang. Le osservazioni condotte sono state effettuate senza l’uso di lenti gravitazionali,…

12 minuti
il sesso degli ufo

Un elemento ricorrente e, al tempo stesso, fonte di non poco turbamento per le implicazioni che potrebbe avere nel caso in cui si potesse dimostrare reale, è rappresentato dall’interesse mostrato da presunti esseri alieni per la riproduzione umana. Da un lato, infatti, vi sono resoconti di veri e propri rapporti sessuali con entità non umane; dall’altro queste ultime, nel corso delle abduction, compirebbero esperimenti e manipolazioni mediche connessi alla sfera riproduttiva. IL CASO VILLAS BOAS Il primo caso celebre è quello che vide protagonista, nell’ottobre 1957, l’allora ventitreenne contadino brasiliano Antonio Villas Boas, che viveva nei dintorni della città di São Francisco de Sales (Minas Gerais), in Brasile. Il 5 e il 14 ottobre Villas Boas vide, di notte, insieme al fratello, una luce argentea che si muoveva nelle vicinanze della loro fattoria.…